GulliLibero
  Home Forum Help Ricerca Calendario Utenti Staff Login Registrati  
  Mostra Posts
Pagine: [1] 2 3 ... 348
1  Società e Attualità / GulliLibero Live / Re: Mostra fotografica "Sotto i petali di ciliegio" @Black & White by AltroQuando il: 31 Marzo 2011, 15:37:59
bello!  icon_ok
2  Società e Attualità / Periscopio / Re: "Entro cinque anni il nucleare in Italia" il: 30 Marzo 2011, 12:40:34

Favorevole al nucleare da una vita . Ma in Italia laddove c’è da specularci lo si fa introducendo anche la favola dei sette nani . Non mi sorprenderebbero le tasse sull’aria pura , sulle scorie, sullo smaltimento della carta forno e delle matite contaminate come non lo farebbe una grande centrale nucleare nel cratere dell’Etna. Il reale problema non è la centrale in sé ma la gente inaffidabile che è pronta ad occuparsene. E se l’Italia sarà a vita l’ unico paese del G8 a non avere il nucleare, o costruirà edifici pericolanti ritenuti scandalosi da ingegneri antisismici giapponesi, o continuerà ad incornarsi per festini amorosi non è un problema che riguarda me come cittadino, ma di un cerbero ottuso che tenta di mordersi la coda.
Nucleare ad una condizione: l’intero personale di nazionalità tedesca. Laddove anche solo il portinaio o lo spazzino risultasse italiano , quindi potenzialmente colluso con le mafie , il rischio di minaccia esplosione/attentato/ricatto mistificato come “ errore umano ” sarebbe all’ordine del giorno. Non sappiamo costruire un solo inceneritore per non stuzzicare gli interessi dei potenti figuriamoci cosa combinerebbe un popolo pappone come il nostro con il nucleare sotto casa !
La stessa fine dell’ Apprendista Stregone con la sua sindrome di onnipotenza , ma stavolta di natura disonesta e schifosa.



Anche io sono della stessa idea. O meglio: sono convinto che "ci stiamo perdendo qualcosa", che una fonte di energia non dovrebbe essere delicata come quella nucleare. Penso sia stata una grande scoperta, ma di passaggio, come base per un processo evolutivo che ci avrebbe portato a trovare nuove soluzioni. Ne avrei compreso la presenza solo per far fronte a necessità energetiche eccezionali. Forse siamo troppo abituati a governare la vita e l'ambiente con un telecomando, per puntare OLTRE che alla ricerca di nuove fonti (magari rinnovabili e meno pericolose), anche a un'effettiva riduzione degli sprechi.

Rispetto al discorso di Gavroche però, penso che una centrale nucleare con personale tedesco in Italia soffrirebbe degli stessi problemi di "infiltrazione mafiosa", perché in Germania il personale tedesco ha a che fare con politici, professionisti, consulenti, fornitori ecc. tedeschi. Qui sarebbero "ospiti", e per quanto tedeschi, vorranno pur sopravvivere...
3  Free Forum / Forum Light / Re: Intervista il Gulliliberiano accanto a te il: 30 Marzo 2011, 12:25:54
purtroppo non ne sono capace, ma se fossi un fabbro ne forgerei in quantità!

Se la sarà cavata la fotosintesi brutalmente lasciata fottere qualche pagina fa?
4  Cultura e Pensiero / Recensioni film / Re: Il Cigno Nero il: 12 Marzo 2011, 15:16:14
l'ho visto anch'io, mi associo del tutto alle valutazioni del Goethe Smiley
5  Società e Attualità / GulliLibero Live / Re: SONDAGGIO: live di giovedì sera ad Acireale il: 09 Marzo 2011, 14:38:24
ahah grazie per l'appoggio Ratty, ma fammi chiarire una cosa: non ho creato questo sondaggio per "pre-pubblicizzare" una cosa e/o accattivarmi il supporto. Chiedo veramente di rispondere con realismo, cioè pensare come se fosse in atto, come se ti trovassi a pensare "giovedì sera il cntautore XY da Caltanissetta (per dire!) suona; andrei ad ascoltarlo? Sono libero il giovedì sera? Mi va di passare una serata ad ascoltare canzoni non famose?"

Questi i quesiti chiave, e i "No" sinceri sono molto più utili dei "Sì di supporto" Smiley
Anche perché se avessi una vagonata di sì e mi prestassi a organizzare questa rassegna, non vorrei trovarmi a implorare il prossimo di presenziare pena far suonare il malcapitato di turno davanti a 5 persone e trovarmi in situazioni imbarazzanti col gestore del locale.

In ogni caso mi sono già fatto un'idea, e credo che non organizzerò questa famosa rassegna. Il sondaggio è stato comunque utile e significativo.
6  Società e Attualità / GulliLibero Live / SONDAGGIO: live di giovedì sera ad Acireale il: 08 Marzo 2011, 16:15:30
Ciao ragazzi! Mi è stato proposto di organizzare delle serate di musica dal vivo in un lounge bar ad Acireale. È tutto pronto: il locale, la strumentazione, e di certo non mancano i musicisti. Ci sono restrizioni sul genere musicale, e mi rendo conto che per molti il giovedì è un giorno scomodo. Ho preparato un sondaggio, perché vorrei almeno farmi un'idea di quanti possano dirsi interessati a partecipare.

Il sondaggio è totalmente anonimo, vi chiedo solo di rispondere con la massima onestà. Provate a pensare come se queste serate ci fossero già, se vi attirasse l'idea di partecipare oppure no.
 
Ringrazio quanti parteciperanno! Ecco il link: https://spreadsheets.google.com/viewform?hl=it&formkey=dHdqaEFTS2RFaEVUOXZ3bVZXSy1INXc6MQ#gid=0
7  Società e Attualità / GulliLibero Live / Re: "Non saranno i soliti rumori" il: 05 Marzo 2011, 14:01:35
com'è andata? Smiley
8  Società e Attualità / GulliLibero Live / "Non saranno i soliti rumori" il: 17 Febbraio 2011, 19:16:08


Vi giro il comunicato stampa ricevuto dalla Consulta Giovanile sull'edizione 2011 di Rumori Barocchi, concorso acese per band emergenti all'interno del carnevale, acese anch'esso.

Comunicato Stampa: in arrivo Rumori Barocchi 2011. Iscrizioni aperte fino a Sabato 19 Febbraio.
9  Società e Attualità / Periscopio / Re: Chi si sente "italiano"? il: 16 Febbraio 2011, 12:37:27
(mi è stato chiesto anche se ho una pistola).

sicuro che non fosse un'avance?
10  Cultura e Pensiero / Recensioni film / Re: Hereafter il: 11 Febbraio 2011, 03:17:37
del film ho apprezzato le delicatezze di Eastwood già citate da Ricciolino. Per il resto condivido le critiche e il senso di insoddisfazione.
11  Cultura e Pensiero / Correnti Culturali / Re: nulla il: 11 Febbraio 2011, 03:14:13
Se il sonno è il culmine della distensione fisica, la noia è quello della distensione spirituale. La noia è l'uccello incantato che cova l'uovo dell'esperienza. Il minimo rumore lo mette in fuga. I suoi nidi - le attività intimamente collegate alla noia - sono già scomparsi nelle città, e decadono anche in campagna. Cosi si perde la facoltà di ascoltare, e svanisce la comunità degli ascoltatori.

Questo lo scriveva Walter Benjamin nel 1936, e anche se non parla di Nulla, ho trovato una certa attinenza.
12  Free Forum / Forum Light / Re: De Gnoccae Desputatio il: 11 Febbraio 2011, 02:57:44
Daniela De Jesus Cosio



Dopotutto non dimentichiamoci che nel suo intimo c'è Chilly!





Beh, Chilly deve passarsela proprio bene!



Oh, Jesus!
13  Società e Attualità / GulliLibero Live / Hyaena Reading live all'Arci di Acireale + Jam Session il: 26 Gennaio 2011, 16:55:41

Sabato 5 Febbraio 2011, ore 21
ARCI Mistero Buffo, Acireale
Via Pennisi, 25


Citazione
Hyaena Reading riporta alla mente il blues delle origini, così come le sperimentazioni rock degli anni '70 e '80, ricordando sempre le proprie radici nel cuore del bacino mediterraneo. Testi brevi e incisivi, chitarre essenziali e taglienti.
In poco più di tre anni di vita, Hyaena Reading ha portato le proprie sperimentazioni sonore nei luoghi più disparati: dal grande club al bookshop indipendente, dai teatri italiani e francesi al casolare di campagna, spesso dividendo il palco con stimati artisti quali The Niro, Giorgio Canali, Heike Has The Giggles, Rein, honeybird & the birdies*...

Hyaena Reading è in giro per l'Italia per presentare l'EP “In movimento”: le voci come immagini intrise di un'attesa continua scorrono come in un film in bianco e nero in questi solchi brevi e intensi come una poesia minimale. La musica è sospesa e incisiva, fatta di suoni e rumori spesso lontani, avvolta in un'aura di sogno. Quasi dimenticata.

“La formazione romana [...] si muove con estrema disinvoltura tra le trame cupe e disilluse di certo blues metropolitano. Un cantato-parlato che non può non ricondurre alle alte declamazioni in stile Clementi, a modellare ambizioni di poesia suburbana, fotografando impietosamente il mondo attorno.”
Emanuele Tamagnini – Nerds Attack

http://www.myspace.com/hyaenareading
Album "In movimento" in download gratuito su http://www.jamendo.com/it/album/77566


Dopo il concerto è prevista una JAM SESSION. I musicisti che volessero prenotarsi sono invitati a contattarci usando il modulo su http://www.misterobuffo.org/info/

Arci Mistero Buffo - Via Pennisi 25, Acireale
Tel. 095 2935355 - 3298089084

Ingresso: 3 euro.

OSCENA. MUSICA ALTROVE

O-skenè: ciò che è fuori di scena.
E anche la musica, secondo questa intrepida interpretazione che riprende le idee sul teatro di Carmelo Bene, oggi più che mai ha bisogno di tornare ad essere oscena.

Oscena è un progetto che mira alla realizzazione di un circuito di piccoli luoghi inusuali, osceni e altrove rispetto al consueto, nei quali sia possibile suonare dal vivo.
I luoghi possono essere case di città, ville private, casolari, librerie, gallerie d'arte, piccoli e grandi locali sensibili al concetto di open e copyleft, per cui ogni evento acquisterebbe un valore aggiunto dal punto di vista di condivisione umana e culturale, offrendo una reale alternativa al tradizionale circuito musicale. Luoghi osceni per concerti intesi come eventi molto intimi e informali, pur senza rinunciare alla qualità della proposta.
Il rapporto e lo scambio tra musicisti e pubblico avverrebbe quindi alla pari e senza intermediari, ristabilendo un valore reale per l’arte, l'oscenità così dimenticata in questi tempi vissuti sotto i riflettori.

La tappa acese di OSCENA. MUSICA ALTROVE è organizzata da BAROCK in collaborazione con MISTERO BUFFO

Parte una mini rassegna di artisti da tutta italia, progetti eterogenei per stili e generi ma accomunati dalla scelta di aver rifiutato la "tutela" gestita dalla S.I.A.E., da anni oggetto di discussioni per la sua scarsa equità e trasparenza.
14  Società e Attualità / Periscopio / Re: Alte opinioni sul cosiddetto "bunga bunga" il: 25 Gennaio 2011, 18:26:05

Elio è sempre un gran signore.
15  Free Forum / Forum Light / Re: De Gnoccae Desputatio il: 17 Gennaio 2011, 20:10:44

Nicole Minetti

ragazza dalle evidenti doti, capace di passare dal ruolo di soubrette e igienista dentale - di Berlusconi, ma è solo un dettaglio - a consigliere regionale in Lombardia. Dichiara "so di avere molto da imparare" ma, che diamine, ogni giovane a cui "la politica piace" al giorno d'oggi viene inserito in un consiglio regionale per fare le prime esperienze!
Pagine: [1] 2 3 ... 348
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia

TinyPortal v0.9.8 © Bloc
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!