GulliLibero
  Home   Forum   Help Ricerca Calendario Utenti Staff Login Registrati   *
Pagine: [1]   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Stephen King - La Torre Nera  (Letto 2522 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Walker Boh
Star
*

Karma: 164
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Angelo
Posts: 1799


4 8 15 16 23 42


Guarda Profilo
« il: 11 Febbraio 2007, 01:20:00 »

Salve Gulliliberiani Cheesy
Sto leggendo questa saga del grande Stephen King, e mi piacerebbe sapere se qualcuno di voi la conosce Smiley
A breve posterò una piccola recensione dell'opera (non ora, vi prego, o faccio l'alba al pc :p)
Nel frattempo, se qualcuno di voi ne ha letto qualche volume (o tutto, perchè no) questo è il luogo ideale per parlarne.
Mi raccomando, attenti alle anticipazioni sui libri :p

A presto! E che il vento del Ka vi guidi su Vettori sicuri Tongue

Eheh!
« Ultima modifica: 11 Febbraio 2008, 23:15:54 da ..:: Dioscuro ::.. » Loggato

You must take the 'A' train
if you wanna go to Harlem
Walker Boh
Star
*

Karma: 164
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Angelo
Posts: 1799


4 8 15 16 23 42


Guarda Profilo
« Risposta #1 il: 15 Febbraio 2007, 20:24:49 »

Avevo parlato di una piccola recensione, ed eccola.

Allora, la saga della Torre Nera è composta da 7 volumi, e rappresentano (come specifica spesso l'autore) un'unica grande storia. E' quindi necessario leggerli nell'ordine di pubblicazione per evitare di ritrovarsi di fronte ad una storia già a metà e nella quale difficilmente troveremmo punti fermi.

La storia è quella di Roland di Gilead, un uomo che vive in un mondo che è "andato avanti", un mondo che ricorda molto il nostro (richiami al west; la presenza di molte canzoni che anche noi conosciamo, tra le quali "Hey, Jude"; elementi tipici del nostro dove-quando, quali pompe di benzina e automobili), ma che per molti versi è profondamente diverso (e devo dire molto affascinante).
Roland è ossessionato dalla Torre Nera. Deve raggiungerla, perchè in essa sa (o almeno spera) che è celata la chiave per impedire al suo mondo di andare avanti, e quindi morire.
E' freddo e cinico, all'inizio, e il suo cammino, oltre che un cammino fisico, sarà anche un cammino di maturazione e riscoperta di se, dei sentimenti che ha messo a tacere e della sua voglia di non essere più solo.
Il tutto immerso in ambientazioni evocative, in compagnia di personaggi talmente ben caratterizzati da risultare quasi vivi, e sotto la magistrale regia di un mito della scrittura (benchè si dica che sia uno sforna-libri, e almeno in parte convengo[ma solo in parte], ma questo è un altro discorso).

Ben prima de "Il miglio verde", con questa saga Stephen King ha dimostrato di saper essere uno scrittore a tutto tondo, e non un autore di soli horror. In effetti è difficile inserire la torre nera in un genere (è indubbiamente un fantasy, ma anche un western, un horror, una commedia, ha tratti di comicità davvero ineguagliabili)...

La storia decolla indubbiamente nel secondo libro, "La chiamata dei tre", mentre il primo libro vede la presentazione di tre figure fondamentali:
-Roland, al quale ho prima accennato.
-Jake Chambers, un giovane che diventerà per lui un figlio simbolico
-La torre nera stessa, che dal primo all'ultimo libro è un vero e proprio personaggio, più che un "motivo all'azione".
La lettura del primo libro, lo sostengono in molti ed anche io sottoscrivo, è purtroppo un po' pesante e impacciata, e lo stile di King è ancora un po' pomposo. Però è anche il più breve tra i libri, e di sicuro non è illegibile.

I personaggi della saga sono una miriade, ma tuti ben delineati e dalla psicologia molto approfondita. Alcuni, tra l'altro, derivano da altre opere dello stesso autore, essendo quello di Roland (e non penso di star dando chissà quale anticipazione sulla trama) un mondo parallelo al nostro. Uno fra tutti... No, non ve lo dico, sarà una bella cosa per gli amanti di Stephen King scoprire quali.

Non posso purtroppo dilungarmi molto sulla storia. Anche perchè non rischio di rovinare la lettura di un libro, ma di ben 7 libri (e chi avrà il piaciere/pazienza/buona volontà di leggerli non ne rimarrà deluso, assicuro).

Spero di avervi un minimo catturati. Tongue E spero di avervi dato un buon consiglio di lettura.

Ah, la saga si compone dei seguenti titoli:

-L'ultimo cavaliere
-La chiamata dei Tre
-Terre desolate
-La Sfera del buio
-I lupi del Calla
-La canzone di Susannah
-La Torre Nera

Loggato

You must take the 'A' train
if you wanna go to Harlem
galeot
Inadeguate
Administrator
Star
*

Karma: 580
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Gaetano Leotta
Posts: 5670


Vita e morte sono due facce della stessa medaglia


Guarda Profilo WWW
« Risposta #2 il: 15 Febbraio 2007, 20:38:18 »

La recensione è veramente accattivante, non ho ancora letto nulla di King, ma la trama mi ispira parecchio; credo che lo "assaggerò" Cheesy
Loggato

Chi non comprende il tuo silenzio
probabilmente
non capirà  nemmeno le tue parole
E. Hubbard


Che potere avrebbe l'Inferno se coloro che sono imprigionati non potessero sognare il Paradiso?
Neil Gaiman

Nialia
The skin
Staff
Star
*

Karma: 76
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: ஜ Giò ஜ
Posts: 2404


ஜ Odio le citazioni. Dimmi quello che sai. ஜ


Guarda Profilo
« Risposta #3 il: 15 Febbraio 2007, 22:37:14 »

Spero al più presto anch'io! icon_idea
Loggato


"Quando dici molte parole, non sempre significano qualcosa, o forse non significano nulla comunque,
e noi pensiamo solo che esse vogliano dire qualcosa".
Delirium

"Il est beaucoup moins indécent de coucher ensemble
que de se regarder dans les yeux."

Boris Vian
Nama.rie
Protagonista
*

Karma: 90
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Nama'rie"
Posts: 546


Io non esisto,eppure sono.Io sono un esperimento.


Guarda Profilo
« Risposta #4 il: 16 Febbraio 2007, 01:12:07 »

 icon_help Io attendo che mia sorella termini il primo volume per leggerlo;l'ho comprato in blocco unico ad un offerta,ora attendo di spolparmi questo Fantasy fuori dai canoni; ho saltato la tua descriziane per paura di spoiler.
Se posso leggerla,avvisatemi!
Loggato

utente anonimo ma affezionato.
galeot
Inadeguate
Administrator
Star
*

Karma: 580
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Gaetano Leotta
Posts: 5670


Vita e morte sono due facce della stessa medaglia


Guarda Profilo WWW
« Risposta #5 il: 16 Febbraio 2007, 10:10:34 »

Credo tu possa leggerla senza pericoli  icon_tasse

Loggato

Chi non comprende il tuo silenzio
probabilmente
non capirà  nemmeno le tue parole
E. Hubbard


Che potere avrebbe l'Inferno se coloro che sono imprigionati non potessero sognare il Paradiso?
Neil Gaiman

Nama.rie
Protagonista
*

Karma: 90
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Nama'rie"
Posts: 546


Io non esisto,eppure sono.Io sono un esperimento.


Guarda Profilo
« Risposta #6 il: 16 Febbraio 2007, 13:25:43 »

Letto  icon_risate bhe,un periclo c'era;ora ho ancora più voglia di leggerlo!
Loggato

utente anonimo ma affezionato.
Walker Boh
Star
*

Karma: 164
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Angelo
Posts: 1799


4 8 15 16 23 42


Guarda Profilo
« Risposta #7 il: 16 Febbraio 2007, 17:42:25 »

Di oggi è la notizia che J.J.Abrams, creatore di Lost, avrebbe firmato un accordo con Stephen King per portare su pellicola la serie :0
Mah!!! Non so se gioire o essere terrorizzato!!! Sad
Loggato

You must take the 'A' train
if you wanna go to Harlem
..:: Dioscuro ::..
I'm Not Okay
Administrator
Star
*

Karma: 390
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: φθονος θεών
Posts: 11376


+I don't belong here+


Guarda Profilo WWW
« Risposta #8 il: 16 Febbraio 2007, 22:03:13 »

Di oggi è la notizia che J.J.Abrams, creatore di Lost, avrebbe firmato un accordo con Stephen King per portare su pellicola la serie :0
Mah!!! Non so se gioire o essere terrorizzato!!! Sad

JJ Abrams assicura un capolavoro, gioisci  icon_angelo
Loggato


"Quand'ero bambino giocavo sempre con la mia ombra;
mi piaceva muovermi al sole e vederla diventare piccola, grande;
poi però mi sono reso conto che non mi avrebbe mai abbandonato,
neanche al buio."
Walker Boh
Star
*

Karma: 164
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Angelo
Posts: 1799


4 8 15 16 23 42


Guarda Profilo
« Risposta #9 il: 12 Marzo 2008, 00:47:43 »

Riesumo questo post. La notizia del film by J.J.Abrahms è confermata dallo stesso regista, che ne ha parlato proprio in questi giorni in un'intervista rilasciata al sito worstpreviews.com  .
Che dire... Il regista della mia serie preferita dirige il film di uno dei romanzi che più mi hanno entusiasmato tra i (tanti) che ho letto. Non ho parole, sono commosso...  icon_nguee
Loggato

You must take the 'A' train
if you wanna go to Harlem
cika
Ahi Gioiosa!
Performer
Star
*

Karma: 73
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: Roberta
Posts: 1015



Guarda Profilo
« Risposta #10 il: 12 Marzo 2008, 14:15:25 »

A me piace un sacco Stephen King,adesso sto leggendo " La Sfera Del Buio".Certo sono ancora all'inizio,ma  anche questo volume sembra bello..  icon_ok
Loggato

..:: Dioscuro ::..
I'm Not Okay
Administrator
Star
*

Karma: 390
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: φθονος θεών
Posts: 11376


+I don't belong here+


Guarda Profilo WWW
« Risposta #11 il: 12 Marzo 2008, 14:29:23 »

Non ho letto La Torre Nera, ma in giro nei forum di Lost trovo sempre più paragoni e parallelismi con questa saga, il che non può che incrementare la mia curiosità.
E' nelle cose "da leggere"  icon_razz
Loggato


"Quand'ero bambino giocavo sempre con la mia ombra;
mi piaceva muovermi al sole e vederla diventare piccola, grande;
poi però mi sono reso conto che non mi avrebbe mai abbandonato,
neanche al buio."
Walker Boh
Star
*

Karma: 164
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Angelo
Posts: 1799


4 8 15 16 23 42


Guarda Profilo
« Risposta #12 il: 12 Marzo 2008, 16:45:57 »

Oltre che parallelismi, nella serie ci sono verie e proprie citazioni.
La Nozz-a-la, bevanda immaginaria creata da King e inserita nell'universo della Torre Nera, compare spesso in Lost. E molti personaggi, come ad esempio Charlie, sono ispirati a personaggi della Torre Nera. Tra King e Abrams, tra l'altro, corre molto buon sangue, ed entrambi sono fan a vicenda.

Citato da: Stephen King
“I know J.J. Abrams’ work and Damon Lindelof, who is his collaborator on Lost. Damon is just a total comic-book freak, and he loves the Dark Tower books. I trust those guys, and they have a lot on the ball. When they said they wanted to talk about doing this, I said, ‘You know what? Why don’t you buy the option on this and see what you can come up with.’ They asked, ‘How much do you want for an option?’ I said, ‘$19.’ (A key amount that comes up frequently in the books) And that’s what they paid me, and that’s where it is.”

Conosco il lavoro di J.J.Abrams e di Damon Lindelof, il suo collaboratore in Lost. Damon è completamente patito di fumetti, e ama la serie della Torre Nera. Mi fido di questi ragazzi, e sono veramente molto in gamba. Quando mi hanno detto che volevano discutere della cosa, dissi "Sapete? Perché non vi prendete i diritti e vediamo un poco cosa riuscite a tirare fuori?" E loro mi chiesero "Quanto vorresti per i diritti" Io ho risposto "19 dollari" (Un tema che ricorre spesso nei libri). Ecco ciò che mi hanno pagato, ed ecco come è andata (o qualcosa del genere ).
Loggato

You must take the 'A' train
if you wanna go to Harlem
..:: Dioscuro ::..
I'm Not Okay
Administrator
Star
*

Karma: 390
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: φθονος θεών
Posts: 11376


+I don't belong here+


Guarda Profilo WWW
« Risposta #13 il: 12 Marzo 2008, 18:19:28 »

E' vero, infatti il libro preferito di Juliet, al club del libro, è "Carrie" di Stephen King (bel libro Cheesy)
Loggato


"Quand'ero bambino giocavo sempre con la mia ombra;
mi piaceva muovermi al sole e vederla diventare piccola, grande;
poi però mi sono reso conto che non mi avrebbe mai abbandonato,
neanche al buio."
..:: Dioscuro ::..
I'm Not Okay
Administrator
Star
*

Karma: 390
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: φθονος θεών
Posts: 11376


+I don't belong here+


Guarda Profilo WWW
« Risposta #14 il: 06 Maggio 2009, 09:26:50 »

Alla fine tutto torna.. JJ Abrams e e Damon Lindelof (autori di Lost) dirigeranno il film de La Torre Nera  icon_cool

http://www.horrormagazine.it/notizie/4115/
Loggato


"Quand'ero bambino giocavo sempre con la mia ombra;
mi piaceva muovermi al sole e vederla diventare piccola, grande;
poi però mi sono reso conto che non mi avrebbe mai abbandonato,
neanche al buio."
Pagine: [1]   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia

TinyPortal v0.9.8 © Bloc
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!