GulliLibero
  Home   Forum   Help Ricerca Calendario Utenti Staff Login Registrati   *
Pagine: 1 [2] 3   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: AAA LA MIA VITA ELETTRONICA  (Letto 5335 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
psiconauta
Visitatore
« Risposta #15 il: 17 Febbraio 2007, 15:58:57 »

Beh io sono minimalista mi piace la musica ripetitiva nn dance scaricate CONFUSION dei NEW ORDER nochè scena iniziale del film BLADE
Loggato
Biajus
Aspirante Attore
*

Karma: 0
Offline Offline

Galleria utente
Posts: 241



Guarda Profilo WWW
« Risposta #16 il: 17 Febbraio 2007, 16:03:41 »

Beh io sono minimalista mi piace la musica ripetitiva nn dance scaricate CONFUSION dei NEW ORDER nochè scena iniziale del film BLADE

ne sanno i NEW ORDER...
ecsampol...
impazzisco per "Blue Monday" ora song dello spot mars...
Loggato

---B-i-a-j-u-s---d(-|-)b---B-i-a-g-i-o---
...www.myspace.com/biajus
psiconauta
Visitatore
« Risposta #17 il: 17 Febbraio 2007, 16:04:23 »



per me l'elettronica è quello ke non può avere uno strumento presente in natura...
il suono elettronico non può esser toccato...sfiorato...
non ha una forma....o meglio...prende la forma/colore ke gli da ki lo ascolta...

sono trip ke difficilmente si fanno con un pezzo di musica leggera...
li c'è un testo...un contesto...definito..
un pezzo strumentale...(elettronico o non elettronico ke sia)..."t'impone" di cotruirti una paesaggio musicale tutto tuo....un viaggio personalizzato...
lo strumento elettronico accentua tutto ciò...proprio perkè non ti fa pensare a strumenti...a contesti musicali...ma ti proietta in un mondo...



Complimenti davvero profondo e davvero vicino al concetto che ho io di musica elettronica: tutto ciò che gli strumenti non possono fare: se hai msn ti mando qualche file
Loggato
psiconauta
Visitatore
« Risposta #18 il: 17 Febbraio 2007, 16:08:35 »

x angelo ho scaricato questa canzone è uguale a quelle che mi acoltavo quando avevo 14 anni e andavo a ballare al pomeriggio giovani del Kaja di San giovanni la punta. Scontate e uguali: senza anima
Loggato
Biajus
Aspirante Attore
*

Karma: 0
Offline Offline

Galleria utente
Posts: 241



Guarda Profilo WWW
« Risposta #19 il: 17 Febbraio 2007, 16:17:52 »

se hai msn ti mando qualche file

basta ca non su virus...ca ggià ciaiu l'aids...
 icon_smoke
t'ho già aggiunto io...almeno credo  icon_rolleyes
Loggato

---B-i-a-j-u-s---d(-|-)b---B-i-a-g-i-o---
...www.myspace.com/biajus
Biajus
Aspirante Attore
*

Karma: 0
Offline Offline

Galleria utente
Posts: 241



Guarda Profilo WWW
« Risposta #20 il: 25 Febbraio 2007, 14:39:40 »

per esempio...Sven ieri non ha sofferto...anzi...  icon_pace
Loggato

---B-i-a-j-u-s---d(-|-)b---B-i-a-g-i-o---
...www.myspace.com/biajus
psiconauta
Visitatore
« Risposta #21 il: 26 Febbraio 2007, 17:32:05 »

6 stato al Dome? l'unico problema e che secondo me chi suona non si deve fare condizionare dalla tendenza che va in quel determinato luogo in cui suona. Per esempio Picotto al Dome ha suonato minimal e mi sono girate le palle perchè andavo ad ascoltare Picotto no Mario D'aquino. Altro esempio Carl cox l'estate scorsa ha suonato anche lui Minimal quando di solito fa Hard house
Loggato
Biajus
Aspirante Attore
*

Karma: 0
Offline Offline

Galleria utente
Posts: 241



Guarda Profilo WWW
« Risposta #22 il: 26 Febbraio 2007, 20:59:32 »

inkia Mario D'Aquinooooooooo  icon_risate ke pirlotto...
...il fatto ke Picotto si presente in duplice veste...
se si presenta in quanto Picotto ti propone l'intera discografia...se si presenta come MEGANITE...allora li ti va sul minimale...e raramente ti passa il pezzo picottaro...

molti si adagiano sulla tendenza ke va in quel luogo...Cox avrà personalizzato la minimale...ma sarà stata na palla..perkè capisco ke con Cox si vuol sentire altro...

la stessa cosa mi è capitata con SVEN VATH....mi aspettavo altro...ma ciò ke ha passato non è stato per nulla male...
minimale ma con influenze sue...mica noccioline...il "padrino della techno" si è un po adattato agli "usi e costumi" italiani...

c'è minimal e minimal....a seconda di ki suona....
però ti capisco perfettamente...

sarebbe piaciuto anke a me ascoltare uno SVEN più techno/trance...


Loggato

---B-i-a-j-u-s---d(-|-)b---B-i-a-g-i-o---
...www.myspace.com/biajus
psiconauta
Visitatore
« Risposta #23 il: 27 Febbraio 2007, 02:53:14 »

allora premettiamo che Mauro Picotto è uno dei + esperti dj del pianeta; come tale suona in uno degli show musicali (non so se inventata da lui) più importanti al mondo , mi può venire a catania per la prima volta nella storia, uno che ha venduto milioni di dischi nel mondo, venerato come un dio fino in giappone, e fa passaggi degni di alex spagnuolo con musica degna di alex spagnuolo: che schifo, mi aspetto pochi bassi e musica continua distorsioni, sovrapposizioni d'autore.
Idem benny benassi ha suonato musica di tendenza no il concetto di musica intesa da benny benassi con uno stile personale, quello che gli ha fatto raggiungere gli altari del clubbing mondiale.
Invece Marco Carola autentico sconosciuto in Italia ( non proprio), e di nicchia in francia gran bretagna, ti suona con tre piatti e esprime il suo sound genuino e originale così come lo esprime all'estero. Credo che i "big" diciamo hanno fatto della fortuna un marchio e della passione un ricordo ..... e gli Italo Boyz? se gli danno 3, 4 mila euro per venire è assai ma fanno si una festa e esprimono una tecnica molto da discoteca italiana ma che ha una vastissima presenza di sfaccettature con contaminazioni che spaziano anche in diversi generi della musica elettronica. Io parlo di espressione del proprio talento evidentemente i big non valgono da questo punto di vista tanto oro quanto pesano. 
Loggato
Biajus
Aspirante Attore
*

Karma: 0
Offline Offline

Galleria utente
Posts: 241



Guarda Profilo WWW
« Risposta #24 il: 27 Febbraio 2007, 15:54:44 »

ora come ora Picotto è l'italiano più apprezzato nel pianeta....nel campo....s'intende...

non ho avuto la fortuna di sentire Benassi e Picotto...loro però son produttori e poi dj...
da come dici ....sarà stato abbastanza deludente....avranno preso sottogamba o snobbato il pubblico catanese (non ancora col palato raffinato)
....certo è ke però hanno un nome più grande di loro....
la massa va a sentirli non per la loro eventuale bravura....ma perkè son quelli di
"komodo"...."satisfaction"....indi non è facile uscire da ste robe qua....
e per di più non han manco bisogno di sorprendere il pubblico....loro la fama e la nomina se la son già fatta...perkè faticare ancora??


dj si nasce e non si diventa dopo un fottio di produzioni andate benissimo.
tra Farfa e Picotto non mi stupisco mica se Farfallone mi anniente Maurino coi piatti...per Carola è lo stesso...
lo studio è diverso dalla console...molto....ci vuole talento per ogni cosa...
in pochi lo hanno per entrambi...

a parte ke per gli appassionati non è poi così tanto di nicchia...ma è un dj/selezionatore....e ciò dietro un mixer fa la differenza!

un Bob Sinclar...a mio parere...ambasciatore(come pochi)di spicco della raffinata house francese....non mi da l'impressione di un mixatore coi contro fiocchi...la gente è andata per sentire QUELLO di LOVE GENERATION...

per Sven invece è stato diverso.....ho visto padronanza di strumenti e di pista...
innovazione e originalità...
c'ho visto la sua firma...nonostante so benissimo ke altrove avrebbe suonato altri generi..
visto ke l'Italia....parlando d'elettronica non sa spaziare ma si standardizza a periodi...
solo danceaani90..
solo tribal..
solo minimale...

Loggato

---B-i-a-j-u-s---d(-|-)b---B-i-a-g-i-o---
...www.myspace.com/biajus
psiconauta
Visitatore
« Risposta #25 il: 28 Febbraio 2007, 21:12:08 »

concordo su tutto ma vedi che le produzione di carola sono su compilation ad esempio del mynistry of sound
Loggato
Biajus
Aspirante Attore
*

Karma: 0
Offline Offline

Galleria utente
Posts: 241



Guarda Profilo WWW
« Risposta #26 il: 02 Marzo 2007, 22:51:55 »

a parer mio la compilation ministry of sound....già è un po di nicchia...

costa un fottio....quando siamo stati a londra volevo prenderla ma costava trooooppo..

e poi è musica troppo avanti....più avanti dei gusti attuali...

son tutti pezzi ke danno il via ad un genere...molte volte....


fuori Londra è di nicchia....in London ti posso capire..ma nel resto del mondo....è di nicchia...


chi ne capisce almeno un po....apprezza il Carola...
ke se non mi sbaglio è stato della METEMPSICOSI...o almeno è stato influenzato fortemente da essa...
Loggato

---B-i-a-j-u-s---d(-|-)b---B-i-a-g-i-o---
...www.myspace.com/biajus
psiconauta
Visitatore
« Risposta #27 il: 03 Marzo 2007, 16:21:10 »

Carola era nello staff metempsicosi, ora suona al Pacha(ibiza) se non mi sbaglio il Giovedì
Loggato
psiconauta
Visitatore
« Risposta #28 il: 03 Marzo 2007, 16:27:59 »

Altro forte che mi fa impazzire è Steve Lawler non tanto per le produzioni ma per lo stile di musica... assolutamente minimale ma d'effetto. Gli italiani non sono + ai livelli di un tempo perchè non producono + tranne qualcuno che produce (Tommy VEE) ma non sa suonare... per quanto riguarda la musica  Psy/ Goa conosci qualcosa? ti Piace? Attualmente è la musica che apprezzo di più vedy Infected Mushrooms, Gms, Shazi, 1200 Micrograms e altri: è elettronica da Rave demoniaca con urli e strepiti e atmosfere da stregoneria con basi molto deep.
Loggato
Biajus
Aspirante Attore
*

Karma: 0
Offline Offline

Galleria utente
Posts: 241



Guarda Profilo WWW
« Risposta #29 il: 03 Marzo 2007, 19:55:24 »

Altro forte che mi fa impazzire è Steve Lawler non tanto per le produzioni ma per lo stile di musica... assolutamente minimale ma d'effetto. Gli italiani non sono + ai livelli di un tempo perchè non producono + tranne qualcuno che produce (Tommy VEE) ma non sa suonare... per quanto riguarda la musica  Psy/ Goa conosci qualcosa? ti Piace? Attualmente è la musica che apprezzo di più vedy Infected Mushrooms, Gms, Shazi, 1200 Micrograms e altri: è elettronica da Rave demoniaca con urli e strepiti e atmosfere da stregoneria con basi molto deep.

STEVE LAWLER ho avuto modo di sentirlo non dal vivo...ti do ragionissima.Ha uno stile di selezione e suono ke va talvolta in controtendenza..minimale ma non così accostato alla minimale ke va in questo momento.
Di Italiani credo ce ne siano pochi.E' una sorta di letargo ma sono fiducioso per un futuro prossimo.....TommyVee?ho un suo singolo dei MOLTOSUGO(parlo del 1996)...e per l'epoca è un cd ke ne sa...adesso è un fenomeno da baraccone.

... d'Italiani ...MAURIZIO GUBELLINI...ke non è male.(ha suonato la sera stessa di Sven al Capannone se non mi sbaglio)
Andrea Bertolini...almeno le sue produzioni spakkano ma non so com'è dal vivo.

la minimale cmq sta scomparendo...
sto vedendo molto pubblico avvicinarsi agli anni 90...e molti dj(non tutti) ritornare ai pezzi house(e non solo) cantati...più melodici...magari con voci negre...
house anni 90 insomma...
sarà na mia impressione?

per quanto riguarda il GOA...PSY....è un genere che non conosco molto e ke (per ora) non mi prende moltissimo....
ho ascoltato pezzi senza interessarmi degli autori...è un genere cmq in relativa espansione.
la crescente popolarità nell'ambito internazionale degli Infected Mushrooms ne è la dimostrazione...
Ho provato a produrre nu poc di robba di goa...è un genere ke non mi fa fare grandissimi trip.....conoscendomi però...prossimamente può essere ke ne divento il primo fan.

per ora resto tra la minimale e l'elettronica in genere...



Loggato

---B-i-a-j-u-s---d(-|-)b---B-i-a-g-i-o---
...www.myspace.com/biajus
Pagine: 1 [2] 3   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia

TinyPortal v0.9.8 © Bloc
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!