GulliLibero
  Home   Forum   Help Ricerca Calendario Utenti Staff Login Registrati   *
Pagine: 1 ... 10 11 [12] 13   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Le frasi piu' belle, ..dai libri che avete letto.  (Letto 90541 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
hulli
Apprendista
*

Karma: 8
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Fabio
Posts: 61



Guarda Profilo
« Risposta #165 il: 30 Giugno 2009, 17:58:21 »

Lauri, se vuoi ti presto la biografia di Schwarzenegger!  XD
interessante soprattutto l'età post-adolescenziale!!!! icon_tasse
Loggato
Mercurio
sonur af the vindur
Performer
Star
*

Karma: 260
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Andrea
Posts: 4411


Ride The Lightning


Guarda Profilo
« Risposta #166 il: 30 Giugno 2009, 18:04:56 »

Lauri, se vuoi ti presto la biografia di Schwarzenegger!  XD
interessante soprattutto l'età post-adolescenziale!!!! icon_tasse

mitico mr. Olympia  icon_prostarsi
Loggato



no priest no metal
Lauri
Ha abbassato il tuo karma
Vip
*

Karma: 89
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Lauri Koivula
Posts: 875



Guarda Profilo
« Risposta #167 il: 30 Giugno 2009, 21:53:20 »

Lauri, se vuoi ti presto la biografia di Schwarzenegger!  XD

Solo se nel titolo c'è una parola tra queste: sangue, uccidere, vendetta, cyborg assassini, Mourinho.
E che non abbia fotografie, tutti quegli uomini nudi con il salsicciotto di traverso mi inquietano alquanto  icon_mad <-----icona"sdegno"
Loggato

Sade
La stravaganza del riccio
Star
*

Karma: 28
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: Sade
Posts: 1049



Guarda Profilo
« Risposta #168 il: 04 Luglio 2009, 16:31:24 »

Torniamo   IT

"a volte ciò che non si cerca affatto cade come un regalo dal cielo, mentre non si riesce a ottenere ciò a cui si aspira tenacemente."

M.Kindl - Storia della letteratura tedesca
Loggato


real_gone
"Il Cavaliere del Secchio"
Star
*

Karma: 174
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 1239


L'importante non è nascere, ma rinascere (Neruda)


Guarda Profilo
« Risposta #169 il: 04 Luglio 2009, 21:06:48 »

Torniamo   IT

"a volte ciò che non si cerca affatto cade come un regalo dal cielo, mentre non si riesce a ottenere ciò a cui si aspira tenacemente."

M.Kindl - Storia della letteratura tedesca

È una frase di una complessità e una profondità insondabili.
Loggato


Abbiamo abrogato tutto fuorchè la libertà, tutto fuorchè la gioia Walt Whitman
Il posto delle fragole: il mio blog
Mercurio
sonur af the vindur
Performer
Star
*

Karma: 260
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Andrea
Posts: 4411


Ride The Lightning


Guarda Profilo
« Risposta #170 il: 04 Luglio 2009, 21:16:54 »

Torniamo   IT

"a volte ciò che non si cerca affatto cade come un regalo dal cielo, mentre non si riesce a ottenere ciò a cui si aspira tenacemente."

M.Kindl - Storia della letteratura tedesca

È una frase di una complessità e una profondità insondabili.

e pensare che a me sembrava banale  icon_risate
Loggato



no priest no metal
Sade
La stravaganza del riccio
Star
*

Karma: 28
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: Sade
Posts: 1049



Guarda Profilo
« Risposta #171 il: 08 Luglio 2009, 11:42:00 »

Torniamo   IT

"a volte ciò che non si cerca affatto cade come un regalo dal cielo, mentre non si riesce a ottenere ciò a cui si aspira tenacemente."

M.Kindl - Storia della letteratura tedesca

È una frase di una complessità e una profondità insondabili.

e pensare che a me sembrava banale  icon_risate

Più che altro, a me ha colpito perché è scritta su un manuale di letteratura...
E poi, non vorrei sbagliare, ma leggo dell'ironia nelle parole di real_gone!
Loggato


real_gone
"Il Cavaliere del Secchio"
Star
*

Karma: 174
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 1239


L'importante non è nascere, ma rinascere (Neruda)


Guarda Profilo
« Risposta #172 il: 08 Luglio 2009, 20:31:20 »

Beh sì, c'era EFFETTIVAMENTE della ironia... ma non avevo fatto caso alla fonte: certo, mi sarei aspettato queste perle su un libro di Coelho, non su un austero manuale di letteratura! icon_scuoti
Loggato


Abbiamo abrogato tutto fuorchè la libertà, tutto fuorchè la gioia Walt Whitman
Il posto delle fragole: il mio blog
VioletSkull
Star
*

Karma: 201
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: Manuela
Posts: 1176


Where is my Mind ?


Guarda Profilo WWW
« Risposta #173 il: 21 Luglio 2009, 18:15:29 »

La belva che immobile punta la preda da dietro un albero non è paziente per il piacere della caccia, non mette da parte i suoi risparmi per garanzie future.
Agisce così solo perché ha voglia di comportarsi così."


Banana Yoshimoto - L'ultima amante di Hachiko
Loggato

Es fließen ineinander Traum und Wachen,
Wahrheit und Lüge. Sicherheit ist nirgends.
Wir wissen nichts von anderen, nichts von uns;
Wir spielen immer, wer es weiß, ist klug.


Arthur Schnitzler, Paracelsus
Ego
Visitatore
« Risposta #174 il: 12 Settembre 2009, 21:07:02 »


“In Cina, da sempre, si è vista la seguente ricerca artistica e tecnica: la modellatura dell’uomo vivo.
Si prende un bambino di due o tre anni, lo si mette in un vaso di porcellana più o meno bizzarro, senza coperchio e senza fondo, perché ci passino la testa e i piedi. Di giorno si tiene il vaso diritto, di notte lo si corica in modo che il bambino possa dormire.
Il bimbo cresce così, senza aumentare di statura, riempiendo con le sue carni compresse e le sue ossa storte le bozze del vaso.
Questa crescita in bottiglia dura parecchi anni. A un certo punto è irrimediabile. Quando si ritiene che la forma abbia preso e che il mostro sia fatto, si rompe il vaso, il bambino esce fuori e si ha un uomo a forma di giara. E’ comodo: si può comandare in anticipo il proprio nano della forma voluta.”

                                                                                                          V. Hugo – L’uomo che ride -



Chi può dire di non avere mai sentito le proprie viscere sformarsi dentro soprusi sociali, sopraffazioni della “morale”, l’invincibile frustrazione degli obblighi vilipesi che si accingono a rimanere tali per non incomodare la signorilità corrotta, e che, come pareti di un vaso asfissiante, forgiano con la violenza della disonestà quelle sagome amorfe delle creature più schifose e maledette.

Loggato
Elena
Aspirante Attore
*

Karma: 82
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Posts: 219


Guarda Profilo
« Risposta #175 il: 13 Settembre 2009, 15:09:15 »

<<Il professore Silvio Orlando descrive l'alunno primo della classe Astariti:
- Astariti non è bravo, è un "primo della classe". Astariti non c'ha i capelli tagliati alla mohicana, non si veste come il figlio dello spacciatore, non si mette le scarpe del fratello che puzzano. Astariti è pulito, perfetto. Interrogato, si dispone a lato della cattedra senza libri, senza appunti, senza imbrogli. Ripete la lezione senza pause: tutto quello che mi è uscito di bocca, tutto il fedele rispecchiamento di un anno di lavoro! Alla fine gli metto 8, ma vorrei tagliarmi la gola! Astariti è la dimostrazione vivente che la scuola italiana funziona con chi non ne ha bisogno!>>

                                                                                                 da La scuola

Libro: lupu ululà e castello ululì 2 - Le migliori battute del cinema.
 icon_saluti

Loggato
lottipi
Dazed and Confused
Performer
Star
*

Karma: 246
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: Laura Leotta
Posts: 1166


Wish You were here


Guarda Profilo
« Risposta #176 il: 14 Settembre 2009, 22:01:32 »

"Nella terra di Ingary, dove realmente esistono cose come stivali delle sette leghe e mantelli che rendono invisibili, essere il primogenito di tre fratelli è considerata una sfortuna piuttosto grossa. Colui che nasce per primo, infatti, è anche quello destinato a sbagliare per primo; e sarà ancora peggio se sarà l'ultimo ad andarsene di casa in cerca di fortuna..."
Il castello errante di Howl - Diana Wynne Jones  icon_innamorato
Loggato

"Qualunque sentiero percorri nel giardino di Destino, sarai costretto a scegliere non una, ma tante volte. I sentieri si biforcano e si dividono. Ogni passo che fai nel giardino di Destino è una decisione che prendi; e ogni decisione determina sentieri futuri. Tuttavia, se dopo aver camminato per tutta una vita ti voltassi indietro forse vedresti un solo sentiero allungarsi alle tue spalle; e se guardassi avanti vedresti solo la tenebra."
Neil Gaiman - "The Sandman" n°21 "Season of Mists"
DeadStar
Apprendista
*

Karma: 52
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Posts: 74



Guarda Profilo
« Risposta #177 il: 21 Settembre 2009, 18:39:49 »

Al ritorno sulla terra c'è il ventunesimo secolo, la nostra Lincoln a noleggio con il suo interno blu-bara che ci aspetta per portarci in un bell'albergo. Sul vetro c'è una multa, ma quando Brandy vi si precipita per farla in mille pezzi, la multa è una cartolina dal futuro. Forse le mie peggiori paure.
Se anche faccio ammenda in modo esagerato nessuno mi vorrà mai. Non Seth. Non i miei. Non puoi baciare qualcuno che non ha labbra. Oh, amatemi, amatemi, amatemi, amatemi, amatemi, amatemi, amatemi, amatemi. Sarò chiunque vogliate che io sia.
Brandy Alexander, la sua grande mano solleva la cartolina. La regina suprema se la legge, in silenzio, e infila la cartolina nella borsetta. Principessa Principessa, dice:"A questo ritmo, non arriveremo mai al futuro".


Che imbarazzo.
«Dammi penose cazzate frignanti emotive»
Flash.
«Dammi sciocchezze egocentriche egoiste»
Cristo.
Fanculo a me stessa. Sono così stanca di essere me. Me bella. Me brutta. Bionda. Bruna. Un milione di fottuti rifacimenti che non fanno altro che lasciarmi intrappolata ad essere me.

Invisible Monsters di Chuck Palahniuk  icon_innamorato
Loggato
Sade
La stravaganza del riccio
Star
*

Karma: 28
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: Sade
Posts: 1049



Guarda Profilo
« Risposta #178 il: 22 Settembre 2009, 17:05:10 »

Da Venuto al mondo di Margaret Mazzantini

"Da ragazzina m'era piaciuto sdilinquirmi sulla scia di certe creature letterarie derelitte, ma io non ero destinata a rincorre chimere, a raccattare lacrime. Il mondo mi sembrava saturo di tutto. Gli amori erano, come il resto, cancerosi di nostalgia ma svelti nel consumo. Era da fessi crederci."

"Qualcuno passa, un uomo che si attarda su un bidone dell'immondizia. un poveraccio che cerca qualcosa, qualche avanzo che abbia ancora un sapore, qualche scarto che valga la pena. Come me, in fondo."
Loggato


VioletSkull
Star
*

Karma: 201
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: Manuela
Posts: 1176


Where is my Mind ?


Guarda Profilo WWW
« Risposta #179 il: 07 Ottobre 2009, 15:52:44 »

   Egli s'aggirò guardingo attorno all'altare su cui rideva pura e schietta la fiamma del suo amore, vi s'inginocchiò dinanzi e l'attizzò, l'alimentò con ogni cura, perché voleva conservarsi fedele. E tuttavia a poco a poco, senza rumore, inavvertitamente, quella fiamma si spense.
   Tonio Kröger rimase ancora per qualche tempo davanti all'altare ormai freddo, pieno di stupore e di delusione davanti al fatto che la fedeltà è impossibile su questa terra. Poi alzò le spalle e continuò per la sua strada.



da Thomas Mann, Tonio Kröger
Loggato

Es fließen ineinander Traum und Wachen,
Wahrheit und Lüge. Sicherheit ist nirgends.
Wir wissen nichts von anderen, nichts von uns;
Wir spielen immer, wer es weiß, ist klug.


Arthur Schnitzler, Paracelsus
Pagine: 1 ... 10 11 [12] 13   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia

TinyPortal v0.9.8 © Bloc
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!