GulliLibero
  Home   Forum   Help Ricerca Calendario Utenti Staff Login Registrati   *
Pagine: 1 ... 11 12 [13]   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Le frasi piu' belle, ..dai libri che avete letto.  (Letto 90570 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Narci
Meglio di una roccia.
Star
*

Karma: 279
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: Caro
Posts: 4739



Guarda Profilo
« Risposta #180 il: 02 Novembre 2009, 21:51:19 »

"Non dire felice uomo mortale,prima che abbia varcato il termine della vita senza aver patito dolore."

Edipo Re - Sofocle.
Loggato

<< Io adesso vivo così,ma tu non puoi voltare le spalle alle tue responsabilità e fuggire da loro. E' una scelta negativa e d'evasione. >>
<< Penso non ci sia niente di negativo nel fuggire per salvarmi la vita. >>

- Narci vincit omnia.
Narci
Meglio di una roccia.
Star
*

Karma: 279
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: Caro
Posts: 4739



Guarda Profilo
« Risposta #181 il: 04 Marzo 2010, 22:31:24 »

"Curioso come si ricordino meglio le parole dette che i sentimenti che non arrivarono a scotere l'aria".

"Il vino è un grande pericolo specie perchè non porta a galla la verità. Tutt'altro che la verità anzi: rivela dell'individuo specialmente la storia passata e dimenticata e non la sua attuale volontà;getta capricciosamente alla luce anche tutte le ideuccie con le quali in epoca più o meno recente ci si baloccò e che si è dimenticate; trascura le cancellature e legge tutto quello ch'è ancora percettibile nel nostro cuore.
E si sa che non v'è modo di cancellarvi niente tanto radicalmente,come si fa di un giro errato su di una cambiale.
Tutta la nostra storia vi è sempre leggibile e il vino la grida,trascurando quello che la vita vi aggiunse."

La coscienza di Zeno - Italo Svevo.
Loggato

<< Io adesso vivo così,ma tu non puoi voltare le spalle alle tue responsabilità e fuggire da loro. E' una scelta negativa e d'evasione. >>
<< Penso non ci sia niente di negativo nel fuggire per salvarmi la vita. >>

- Narci vincit omnia.
Kerry King
Performer
Star
*

Karma: 133
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 1096


l'ape produce il miele come l'uomo produce il male


Guarda Profilo WWW
« Risposta #182 il: 05 Marzo 2010, 17:02:08 »

.......e dopo i tuoi gemiti mi si spasciò lo stomaco ma in quel posteggio frequentato da solo coppiette in automobile non mi fu possibile liberare il mio intestino ed un istante dopo, splat!!! non ti vidi più.

tratto dal Best seller un istante dopo defecai su di te.
Loggato

Narci
Meglio di una roccia.
Star
*

Karma: 279
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: Caro
Posts: 4739



Guarda Profilo
« Risposta #183 il: 05 Marzo 2010, 17:16:30 »

.......e dopo i tuoi gemiti mi si spasciò lo stomaco ma in quel posteggio frequentato da solo coppiette in automobile non mi fu possibile liberare il mio intestino ed un istante dopo, splat!!! non ti vidi più.

tratto dal Best seller un istante dopo defecai su di te.

 icon_risate icon_risate icon_risate icon_risate Che schifo.
Loggato

<< Io adesso vivo così,ma tu non puoi voltare le spalle alle tue responsabilità e fuggire da loro. E' una scelta negativa e d'evasione. >>
<< Penso non ci sia niente di negativo nel fuggire per salvarmi la vita. >>

- Narci vincit omnia.
QuintinoRocca
Bocca di Rosa
Star
*

Karma: 114
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 4590



Guarda Profilo WWW
« Risposta #184 il: 05 Marzo 2010, 18:19:37 »

.......e dopo i tuoi gemiti mi si spasciò lo stomaco ma in quel posteggio frequentato da solo coppiette in automobile non mi fu possibile liberare il mio intestino ed un istante dopo, splat!!! non ti vidi più.

tratto dal Best seller un istante dopo defecai su di te.
icon_risate icon_risate icon_risate icon_risate icon_risate
Loggato

ricorda Signore questi servi disobbedienti
alle leggi del branco
non dimenticare il loro volto
che dopo tanto sbandare
è appena giusto che la fortuna li aiuti
come una svista
come un'anomalia
come una distrazione
come un dovere
Narci
Meglio di una roccia.
Star
*

Karma: 279
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: Caro
Posts: 4739



Guarda Profilo
« Risposta #185 il: 14 Aprile 2010, 21:09:01 »

Boccadoro : "Sei un sofista,Narciso!Per questa via non ci avviciniamo."
Narciso : "Per nessuna via ci avviciniamo."
Boccadoro : "Non dir così!"
Narciso : "Parlo sul serio. Non è il nostro compito quello d'avvicinarci,così come non s'avvicinano fra loro il sole e la luna,o il mare e la terra. Noi due,caro amico,siamo il sole e la luna,siamo il mare e la terra. La nostra mèta non è di trasformarci l'uno nell'altro,ma di conoscerci l'un l'altro e d'imparar a vedere ed a rispettare nell'altro ciò ch'egli è : il nostro opposto e il nostro complemento."


Narciso e Boccadoro - Hesse
Loggato

<< Io adesso vivo così,ma tu non puoi voltare le spalle alle tue responsabilità e fuggire da loro. E' una scelta negativa e d'evasione. >>
<< Penso non ci sia niente di negativo nel fuggire per salvarmi la vita. >>

- Narci vincit omnia.
Ged
Performer
Aspirante Attore
*

Karma: -19
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 194


Guarda Profilo
« Risposta #186 il: 15 Aprile 2010, 11:00:12 »

"Non dobbiamo aspettarci la felicità, Sayuri. Non è una cosa che ci è dovuta. Quando la vita va bene, è un dono improvviso, non può durare per sempre."

"Il cuore muore di morte lenta. Perdendo ogni speranza come foglie. Finché un giorno non ce ne sono più. Nessuna speranza. Non rimane nulla.
Se un albero non ha né foglie né rami, si può ancora chiamarlo albero?"

"Per questo i sogni possono essere tanto pericolosi: covano sotto la cenere come un fuoco e a volte ci consumano completamente"

“Lei si dipinge il viso per nascondere il viso. I suoi occhi sono acqua profonda. Non è per una geisha desiderare. Non è per una geisha provare sentimenti. La geisha è un’artista del mondo, che fluttua, danza, canta, vi intrattiene. Tutto quello che volete. Il resto è ombra. Il resto è segreto.”

(Da: Memorie di una Geisha -Arthur Golden)

_____________________________

"Qualsiasi cosa deciderete mai, mai io chiamerò re un Lannister!"

"Le mie parole hanno mentito. I miei occhi, il mio braccio hanno gridato la verità. Sei tu che non hai visto."

"Le cose che amiamo finiscono sempre con il distruggerci."

"Un uomo non può andare contro ciò che desidera il suo cuore."

"Forse è quello il segreto: non tanto che cosa facciamo, quanto perché lo facciamo."

"Cos'è poi l'onore al confronto dell'amore di una donna? E che cos'è il dovere paragonato allo stringere una nuova vita tra le braccia o alla memoria del sorriso di un fratello? Vento e parole. Vento e parole."

(da Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - George R.R. Martin)
____________________________________________________

"La luce è la mano sinistra delle tenebre; le tenebre sono la mano destra della luce [...] solo nel silenzio la parola, solo nella tenebra la luce,solo nella morte la vita [...] la luce e l'ombra sono un tutt'uno, i due poli dell'equilibrio. La vita nasce dalla morte e la morte dalla vita, nella loro opposizione esse rinascono in continuazione..."

(da La Leggenda di Earthsea - Ursula K. Le Guin)
_____________________________________________________________

 "La sola morte che temo è quella nell'ignoranza" (citazione a memoria)

(da I Giardini della Luna - Steven Erikson)

_____________________________________________________

"Il vento si alzò nelle montagne di nebbia. Il vento non era l'inizio. Non c'è né inizio né fine, al girare della Ruota del Tempo. Ma fu comunque un inizio."

(da L'Occhio del Mondo - Robert Jordan"

__________________________________

"Nelle città ci sono milioni di fessure. Io riempio tutti gli spazi intermedi."

(da Un Regno in Ombra - China Miéville)

____________________________________________

"Vidi i resti del ponte di legno, le cime scure di due piloni in mezzo all'acqua vorticante. Sotto la pioggia battente apparivano infinitamente tristi, come sogni ed ambizioni umani spazzati via dalla natura e dal tempo..."

(da L'Ultima Luna - Lian Hearn)

______________________________________________

"[Diario di Koloblicin] Il male non pensa di sedurci svelando la terribile verità dei suoi empi intenti: preferisce, invece, presentarsi al nostro cospetto abbigliato coi vestiti diafani della virtù, sussurrandoci dolci menzogne intese a sedurci fino a trascinarci nel letto oscuro delle nostre tombe."

(da I Pilastri della Creazione - Terry Goodkind)
« Ultima modifica: 15 Aprile 2010, 11:05:51 da Ged » Loggato
Narci
Meglio di una roccia.
Star
*

Karma: 279
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: Caro
Posts: 4739



Guarda Profilo
« Risposta #187 il: 11 Settembre 2010, 11:59:56 »

Le candele spente sono lì dove le abbiamo lasciate,e accanto a loro c'è il libro interrotto a metà che stavamo studiando,o il fiore che al ballo indossavamo all'occhiello,o la lettera che abbiamo avuto paura di leggere,o che abbiamo letto troppo spesso.
Niente ci sembra cambiato. Dalle ombre irreali della notte fa ritorno la vita reale che conoscevamo. Dobbiamo riprenderla da dove l'abbiamo lasciata,e cala su di noi la terribile percezione della necessità che costringe l'energia a fluire nello stesso monotono corso di abitudini stereotipate,o anche il folle desiderio,forse, che le nostre palpebre si sollevino un mattino su di un mondo che nell'oscurità si è del tutto rinnovato per il nostro piacere,un mondo in cui le cose abbiano forme e colori nuovi,siano cambiate o abbiano altri segreti, un mondo in cui il passato abbia poco o nessun posto, o sopravviva, in ogni caso, in forme ignara di obbligo o rimpianto, poichè perfino il ricordo della gioia ha la sua amarezza, e le memorie del piacere la loro sofferenza.


Il ritratto di Dorian Gray - Oscar Wilde.
Loggato

<< Io adesso vivo così,ma tu non puoi voltare le spalle alle tue responsabilità e fuggire da loro. E' una scelta negativa e d'evasione. >>
<< Penso non ci sia niente di negativo nel fuggire per salvarmi la vita. >>

- Narci vincit omnia.
VioletSkull
Star
*

Karma: 201
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: Manuela
Posts: 1176


Where is my Mind ?


Guarda Profilo WWW
« Risposta #188 il: 03 Ottobre 2010, 22:19:55 »

Elsa pensò che forse lo desiderava soltanto perché lui la respingeva, ma poi decise che non era questo a renderglielo prezioso. Era il modo in cui il suo corpo, quando era con Marcel, gravitava naturalmente verso di lui, il modo in cui la sua testa era un fervore d'intelligenza, come se i capricci del cuore liberassero energia nel cervello. Pensò alle immagini mentali, un fenomeno per cui non c'erano parole, come lo spazio dove le labbra toccavano il fumo della sigaretta o il suono di due pezzi di velluto a coste strofinati tra loro, e l'esuberante risonanza di scherzi camuffati da tragedie e viceversa. Marcel scatenava tutto questo in lei, come mai nessuno prima, e quando con la sua calda voce francese leggeva una delle sue poesie, Elsa si sentiva sul punto di svenire. E, per quanto lo desiderasse, lui la induceva a trascendere la propria passione, ad andare al di là delle asperità del desiderio fisico che l'avevano dirottata dal corso della sua vita. Marcel le faceva venir voglia di entrare nel suo "Grande Vetro", per diventare traslucida e leggera, spogliata di tutto tranne che dell'arte.


René Steinke - "Sante gonne. La vita della baronessa Elsa"





« Ultima modifica: 03 Ottobre 2010, 22:32:11 da VioletSkull » Loggato

Es fließen ineinander Traum und Wachen,
Wahrheit und Lüge. Sicherheit ist nirgends.
Wir wissen nichts von anderen, nichts von uns;
Wir spielen immer, wer es weiß, ist klug.


Arthur Schnitzler, Paracelsus
Sade
La stravaganza del riccio
Star
*

Karma: 28
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: Sade
Posts: 1049



Guarda Profilo
« Risposta #189 il: 21 Novembre 2010, 21:15:28 »

Un silenzio, in apparenza uguale a un altro silenzio, potrebbe esprimere cento intenzioni diverse; anche un fischi, d'altronde; parlarsi tacendo, o fischiando, è sempre possibile; il problema è capirsi. Oppure nessuno può capire nessuno: ogni merlo crede d'aver messo nel fischio un significato fondamentale per lui, ma che solo lui intende; l'altro gli ribatte qualcosa che non ha nessuna relazione con quello che lui ha detto; è un dialogo fra sordi, una conversazione senza capo né coda

"Palomar"
Italo Calvino.
Loggato


Ari93
Spettatore
*

Karma: 17
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: Elisewin
Posts: 26



Guarda Profilo
« Risposta #190 il: 24 Novembre 2010, 16:52:03 »

"Alex avrebbe dovuto vivere da solo...e vabbè che non bisogna dipendere da nessuno nella propria cazzo di vita...ma Alex mica dipendeva. Poteva andare benissimo col pilota automatico. Ma quello era sopravvivere...VIVERE ERA TUTTA UN'ALTRA STORIA."
(Jack Frusciante è uscito dal gruppo - Enrico Brizzi)
Loggato

"ma tu che stai, perchè rimani?
un altro inverno tornerà domani,
cadrà altra neve a consolare i campi,
cadrà altra neve sui camposanti."
..:: Dioscuro ::..
I'm Not Okay
Administrator
Star
*

Karma: 390
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: φθονος θεών
Posts: 11376


+I don't belong here+


Guarda Profilo WWW
« Risposta #191 il: 24 Novembre 2010, 19:46:16 »

"Cantate e danzate insieme e state allegri, ma ognuno di voi sia solo.
E siate uniti, ma non troppo vicini;
Le colonne del tempio si ergono distanti,
E la quercia e il cipresso non crescono l'una all'ombra dell'altro."

Il Profeta - K. Gibran
Loggato


"Quand'ero bambino giocavo sempre con la mia ombra;
mi piaceva muovermi al sole e vederla diventare piccola, grande;
poi però mi sono reso conto che non mi avrebbe mai abbandonato,
neanche al buio."
Gavroche
Controfigura
*

Karma: 47
Offline Offline

Galleria utente
Posts: 114


Sed quis ego sum ?


Guarda Profilo
« Risposta #192 il: 20 Marzo 2011, 20:34:48 »


"Una volta che abbiate conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché là siete stati e là desidererete tornare."
Leonardo da Vinci


Loggato

" Distruggere è meglio che creare quando non si creano le poche cose necessarie.
E poi, c'è qualcosa di così chiaro e giusto al mondo che abbia il diritto di vivere?
Che mostruosa presunzione credere che gli altri si gioverebbero dello squallido catalogo dei suoi errori.
E a lei che cosa importa cucire insieme i brandelli della sua vita, i suoi vaghi ricordi, o i volti delle persone che non ha saputo amare mai? "
• Giù •
Attore
*

Karma: 23
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: Giulia
Posts: 334



Guarda Profilo
« Risposta #193 il: 23 Marzo 2011, 20:31:04 »

'Ma quando dormiamo siamo tutti uguali, morfeonauti inermi nel colorato gorgo, e non conta cosa si sogna, se no saremmo tutti in galera. E non è neanche giusto dire: mi sono svegliato incazzato, ti sei svegliato e poi, in un attimo, hai fabbricato i tuoi motivi di rabbia. E se metti la sveglia per andare a fare un attentato di buon'ora, beh, fino a quando la sveglia non trilla sei innocente'. Stefano Benni (genio :3)
Loggato
Pagine: 1 ... 11 12 [13]   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia

TinyPortal v0.9.8 © Bloc
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!