GulliLibero
  Home   Forum   Help Ricerca Calendario Utenti Staff Login Registrati   *
Pagine: 1 ... 5 6 [7] 8   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Silvio Berlusconi  (Letto 20224 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Lauri
Ha abbassato il tuo karma
Vip
*

Karma: 89
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Lauri Koivula
Posts: 875



Guarda Profilo
« Risposta #90 il: 06 Giugno 2009, 17:51:41 »

L'opposizione c'è, ma la maggioranza decide lo stesso perchè è così che funziona la politica! Cosa può fare la sinistra, un colpo di stato?!

Della festa se ne è parlato in TV in quanto è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso per il matrimonio del Premier, il quale è stato accusato pubblicamente dalla moglie per certi comportamenti offensivi, cosa c'entra la sinistra?
Loggato

Mercurio
sonur af the vindur
Performer
Star
*

Karma: 260
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Andrea
Posts: 4411


Ride The Lightning


Guarda Profilo
« Risposta #91 il: 06 Giugno 2009, 17:53:20 »


vengono approvati nel senso che non vi è un'opposizione, quindi la destra decide, è stato scritto questo dagli altri o no? se alla sinistra non va tuto ciò, perchè non fa qualcosa per evitarlo? vorrei capire questo.


ma se l'opposizione non ha i numeri per contrastare queste cose non puoi fargliene una colpa diretta, stai dicendo in pratica che la sinistra ha la colpa di non essere riuscita ad avere un consenso tale da poter fare un opposizione efficace. Cioè correggimi se sbaglio, in ogni caso ognuno ha i suoi pareri ma che almeno li motivi tramite dati. Quello della semplificazione dei processi ad esempio è una grandissima idiozia, semmai una cosa buona che ha fatto è stata constrastare l'assenteismo nella pubblica amministrazione e risolvere la situazione dei rifiuti a Napoli, tutte cose che comunque tu non hai citato.
Loggato



no priest no metal
stewie griffin
gli ultimi saranno gli ultimi se i primi sono irraggiungibili
Performer
Star
*

Karma: 79
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: stewie
Posts: 1907


< eternal sunshine of the spotless mind >


Guarda Profilo
« Risposta #92 il: 06 Giugno 2009, 17:58:22 »


tra le storie inventate, c'è quella del presunto flirt tra lui e una ragazzina di 13anni (se non ricordo male), subito dopo smentita dalla sua famiglia.   


dimmi dove ho scritto ''la sinistra ha creato queste storie''.


vengono approvati nel senso che non vi è un'opposizione, quindi la destra decide, è stato scritto questo dagli altri o no? se alla sinistra non va tuto ciò, perchè non fa qualcosa per evitarlo? vorrei capire questo.


ma se l'opposizione non ha i numeri per contrastare queste cose non puoi fargliene una colpa diretta, stai dicendo in pratica che la sinistra ha la colpa di non essere riuscita ad avere un consenso tale da poter fare un opposizione efficace. Cioè correggimi se sbaglio, in ogni caso ognuno ha i suoi pareri ma che almeno li motivi tramite dati. Quello della semplificazione dei processi ad esempio è una grandissima idiozia, semmai una cosa buona che ha fatto è stata constrastare l'assenteismo nella pubblica amministrazione e risolvere la situazione dei rifiuti a Napoli, tutte cose che comunque tu non hai citato.

per i rifiuti lauri già li aveva citati.

ma infatti io volevo capire come venivano approvati i lodi ed è stato già spiegato.
Loggato




il pupazzo gonfiabile che saluta come uno scemo
don't waste your time, or time will waste you
Echoes
vox clamantis in deserto
Performer
Star
*

Karma: 397
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Angelo
Posts: 1825


"Live Long and Prosper"


Guarda Profilo WWW
« Risposta #93 il: 06 Giugno 2009, 18:02:05 »

Nessuno che è intervenuto in questo topic ha detto ''però Berlusconi ha fatto questo..'', non vi è nessun dibattito

Il problema è proprio questo, COSA ha fatto Berlusconi di buono? Cioè, io sto aspettando che qualcuno mi dica una sola cosa davvero buona che ha fatto. Non si contrasta l'assenteismo non pagando gli impiegati pubblici neanche quando sono in malattia. Si dovrebbero invece fare dei controlli e vedere se tali impiegati sono effettivamente malati. Un impiegato che si ammala davvero, anche per una febbre prolungata, e non può andare a lavorare per una settimana, perde un quarto di stipendio, e la maggior parte delle persone non arriva a fine mese neanche andando a lavorare tutti i giorni. Mercurio, i lavoratori vanno tutelati, non sfruttati.

se faccio la somma delle vostre risposte, non arrivo proprio da nessuna parte.
E' come parlare con gli ebrei di Hitler

Sarà che siamo ebrei  XD ma a me sta sembrando di parlare con Hitler.
Seby, nessuno qui ti sta dicendo che essere di destra è un errore. Per quanto mi riguarda ci sono persone rispettabilissime di destra, e non vedo nulla di male nel liberalismo. Il problema è che bisogna avere auto-giudizio delle persone che rappresentano i nostri ideali. Io, ad esempio, sono ideologicamente socialista, ma di certo non voterei socialista se ci fosse ancora Craxi. E' lo stesso discorso. Se poi da persona di destra vedi anche del buono nella figura di Berlusconi votalo pure, ma l'importante è che l'essere di destra e il votare Berlusconi non siano cose consequenziali, perchè per molti lo sono, ed è sbagliato. Se sei convinto che Berlusconi ha fatto, oltre alle citate porcate, altrettante cose buone sicuramente hai delle motivazioni che nessun'altro in questa conversazione è riuscito a cogliere, ce le potresti spiegare, se vuoi (questo è aprirsi al confronto). L'importante è che non si finisca con l'impuntarsi, che è un grosso difetto in cui tutti spesso cadiamo.
Loggato


Signature Made by Ratman©
Lauri
Ha abbassato il tuo karma
Vip
*

Karma: 89
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Lauri Koivula
Posts: 875



Guarda Profilo
« Risposta #94 il: 06 Giugno 2009, 18:04:02 »

Tu scrivesti questo
Citazione
La sinistra lo attacca continuamente, facendo uscire storie assurde, tra l'altro alcune non vere.
io risposi questo
Citazione
Quali sono queste storie assurde che la sinistra tira fuori su Berlusconi?
al che
Citazione
Tra le storie inventate, c'è quella del presunto flirt tra lui e una ragazzina di 13anni (se non ricordo male), subito dopo smentita dalla sua famiglia.  


Quindi hai detto che la sinistra ha creato queste storie!
Loggato

stewie griffin
gli ultimi saranno gli ultimi se i primi sono irraggiungibili
Performer
Star
*

Karma: 79
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: stewie
Posts: 1907


< eternal sunshine of the spotless mind >


Guarda Profilo
« Risposta #95 il: 06 Giugno 2009, 18:13:06 »

non volevo darvi degli ebrei, sia chiaro  XD
Io mi sto documentando, non appena avrò le giuste informazioni potrò illustrarvi meglio le mie posizioni. Non voglio impuntarmi, solo che ho notato troppo accanimento

Tu scrivesti questo
Citazione
La sinistra lo attacca continuamente, facendo uscire storie assurde, tra l'altro alcune non vere.
io risposi questo
Citazione
Quali sono queste storie assurde che la sinistra tira fuori su Berlusconi?
al che
Citazione
Tra le storie inventate, c'è quella del presunto flirt tra lui e una ragazzina di 13anni (se non ricordo male), subito dopo smentita dalla sua famiglia. 


Quindi hai detto che la sinistra ha creato queste storie!

hai ragione, ma probabilmente perchè tali notizie erano state scritte da giornali reputati di ''sinistra'', non a caso questa storia è venuta fuori solo poco prima delle elezioni. non mi sembra una cosa così giusta, per me queste ''accuse'' adesso sono come le opere pubbliche pre elezioni, vogliono influenzare il voto.
Ma è solo la mia opinione, voi potrete smentire tranquillamente
« Ultima modifica: 06 Giugno 2009, 18:19:01 da stewie griffin » Loggato




il pupazzo gonfiabile che saluta come uno scemo
don't waste your time, or time will waste you
Ricciolino
Star
*

Karma: 311
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Enrico
Posts: 2141



Guarda Profilo
« Risposta #96 il: 06 Giugno 2009, 19:50:25 »

ma lui ne fa una al giorno, ormai, temo sia inevitabile che le sue malefatte incrocino prima o poi i periodi elettorali.
Per esempio, appena istaurato, il governo è stato fortemente criticato per le titubanze su Alitalia, che hanno fatto perdere soldi e posti di lavoro, è uscita la cosa del pompino della Carfagna (secondo indiscrezioni esistevano intercettazioni a questo riguardo, temendo la pubblicazione, Berlusconi ha minacciato di andare all'estero, e poi ha pressato per una regolamentazione delle intercettazioni telefoniche che protegga i politici, e renda difficile intercettare anche nei casi di indagini comuni, robe che mi lasciano perplesso sulla possibile 'invenzione' di pompini e nomine a ministro), è stato proposto e approvato in qualcosa come 3 giorni il Lodo Alfano, un provvedimento celerissimo ...ma ce n'è altre, e tutte seguenti alle elezioni... il caso Veronica-Noemi-Veline è partito con la lettera di Veronica, è continuato con l'intervista a Noemi, ed è finito con la reticenza/imprecisione del premier, l'attacco alla libera stampa, e la concomitante vicenda del caso Mills con conseguente indignazione contro le toghe rosse, che comunque dura da tempo. Ma di cose strampalate, buffonate, è disseminata tutta la storia recente di Silvio, gli annali ne annoverano decine di decine...ora non saprei degli anni scorsi mi viene alla mente il Kapò, la cultura islamica è inferiore alla nostra, la Fiat dovrebbe cambiare marchio sostituendolo con quello Ferrari, Mangano è un eroe...chi più ne ha più ne metta... L'uomo di destra conscio del suo ruolo istituzionale, misurato mi sta sembrando solo Fini, per quanto calatolebrache con la speranza di succedere a Berlusconi, altrove vedo leghisti scalpitanti per i loro interessi indipendentisti territoriali, quelli di Roma Ladrona e degli ayatollah con le palandrane del cazzo, e portavoce di governo scandalosi: Cicchitto, Bonaiuti Capezzone... Se comunque questo risulta meglio della sinistra, sarà questione politica. Il PdL comunque uscirà dalle elezioni indenne a queste vicende, tranquillo...ciò però, non vuol dire come ha detto Franceschini, che non bisogna sollevare certe questioni, perchè ci sono voti (a perdere in questo caso) di mezzo
Loggato

real_gone
"Il Cavaliere del Secchio"
Star
*

Karma: 174
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 1239


L'importante non è nascere, ma rinascere (Neruda)


Guarda Profilo
« Risposta #97 il: 06 Giugno 2009, 20:03:37 »

Sulla tempistica del Noemigate non credo che centri la sinistra, visto che il fotografo di Novella 2000 lo aveva chiamato il premier stesso, coerentemente con la sua immagine di politico "vicino alla gente vera" (la sinistra direbbe, e pure io, "populista").
E lo stesso vale per la lettera di Veronica Lario.

Cosa ha fatto Berlusconi (o meglio, i governi Berlusconi) di buono. è difficile rispondere perchè il giudizio dipende dalle proprie idee. Faccio un esempio per tutti, la legge Biagi, votata nel 2003 dal secondo governo Berlusconi. Per i "comunisti" (lo dico senza alcuna accezione valutativa, e quindi non nel senso con cui utilizza il termine il premier) è la legge che sigilla il precariato; ma la pensano diversamente i partiti di centro sinistra (fu Treu, ministro del lavoro nel governo di centro sinistra, alle cui dipendenze avevano lavorato D'Antona e pure Marco Biagi, ad introdurre le prime forme di lavoro interinale) e il centro destra, per il quale la legge Biagi è ossigeno per le imprese (e quindi maggiore solidità per loro) e un modo per occupare più persone attraverso co.co.pro., somministrazione, etc. etc. A mio modestissimo avviso, che ho studiato il dlgs 276/03, la legge Biagi è una riforma molto complessa che introduce una nuova era nei rapporti di lavoro in Italia, una legge che prende atto del grave costo per le imprese di lavoratori con eccessi di garanzie quali i lavoratori a tempo indeterminato e dell'alto tasso di persone inoccupate (che è diverso da disoccupate) in Italia, e che è intervenuta con la regolarizzazione e il miglioramento di forme atipiche di lavoro già esistenti come il suddetto interinale o i collaboratori coordinati e continuativi. Che poi i grandi obiettivi e propositi di riforma del mercato del lavoro siano rimasti traditi perchè non sono stati investiti fondi per finanziare gli ammortizzatori sociali, o si sono viste vere e proprie prostituzioni delle tipologie lavorative previste dalla legge, o non funzionano i centri per l'impiego e la somministrazione privata ha delle anomalie, questo è un altro discorso. Vorrei però segnalare che l'approccio verso questa legge è diverso per i due poli, un esempio: il ministro Damiano (centro sinistra) aveva abolito lo job on call che è stato reintrodotto dalla L 133 del 2008 (brunetta): è un esempio del fatto che una parte politica tende a privilegiare la comodità dell'imprenditore, mentre l'altra tende ad evitare che un lavoratore si sottoponga a forme di lavoro molto deboli.

Un provvedimento di poco precedente la L 133 è quello che ha detassato gli straordinari, che molti lavoratori considerano una cosa buona perchè darà l'opportunità alle aziende di poterlo sfruttare di più, evitando a queste di ricorrere a nuovi contratti, e consentendo ai dipendenti di appesantire un po' la busta paga. Ma c'è sempre il contraltare dei disoccupati/inoccupati che il lavoro non lo vedono neanche col binocolo.

Come per la legge Biagi si potrebbe continuare, ad esempio, con la riforma della legittima difesa (del 2003, credo) che è stata molto criticata dai giuristi e sospettata pure di incostituzionalità, ma molto apprezzata al nord dove è dato grande risalto al problema della sicurezza domestica (rapine in villa, furti ai tabaccai/benzinai, etc.). Anche questa è una questione molto complessa, come il pacchetto sicurezza, perchè secondo me ci troviamo di fronte a vere leggi d'emergenza (e di spinta populistica) che ci proiettano indietro in tema di libertà e diritti, anche in confronto con gli altri paesi europei, oltre al fatto che creano grossi problemi per i giudici rispetto alla coerenza con le altre leggi dell'ordinamento, compresa la costituzione.

Sulla figura di Berlusconi molti hanno scritto delle cose condivisibili e assolutamente evidenti, altri hanno dato sfogo alla manifestazione incontrollata della loro antipatia, magari in maniera vigorosa, ma non si può dire certo che siano mancate le argomentazioni.
Ho letto spesso che la sinistra non è capace di proporre progetti di governo migliori. è probabile. Ma questo non vuol dire che l'unica soluzione è quella che stiamo sperimentando e che dovremo sempre subirla, soprattutto sapendo quanto essa è controversa (eufemismo).
In una condizione in cui non può esistere una parte politica migliore dell'altra, salve le proprie inclinazioni politico/ideologiche, la soluzione più razionale è l'alternanza tra le maggioranze.
Il problema grave secondo me sta nel fatto che il consenso degli italiani è condizionato da Berlusconi non solo come leader, ma anche come modello culturale. Che indubbiamente il premier possiede in maniera assolutamente illecita il monopolio televisivo, principale mezzo di comunicazione, o poco ci manca. Che gode di un efficientissimo apparato clientelare a livello locale (e come si vede qua in Sicilia!). Che non esiste un vero e proprio contrappeso al suo potere, con un parlamento fatto di sudditi (o quasi) il cui numero è frutto di un sistema elettorale diabolico in cui i cittadini non hanno nemmeno il diritto di scelta del candidato. Non può esserlo nemmeno la magistratura grazie alle leggi/scudo create ad personam e alla quotidiana campagna di disinformazione, politicizzazione e criminalizzazione dei giudici, oltre al non trascurabile fatto che presto si legheranno le mani alla parte sana della magistratura se saranno vararte le annunciate riforme della giustizia (compreso il tema cruciale) delle intercettazioni.
Il processo civile poi non mi pare abbia avuto sostanziali semplificazioni/miglioramenti, il rito societario, pensato per certe controversie molto complesse, è un sostanziale fallimento perchè inutilizzato e si parla di abrogarlo; la class action e la modifica del codice del consumo, volute comunque dal centro sinistra, sembrano scritte dagli avvocati della confindustria (e quindi della parte contro cui dovrebbero avere effetto) per cui non hanno una reale efficacia protettiva per i consumatori. Oltre al fatto che, per non avere proprio problemi, la class action non è mai entrata in vigore perchè il suo debutto è stato rimandato per due volte (dal governo Berlusconi icon_rolleyes). Una nuova riforma è ancora in discussione e non è tempo di parlarne.

L'influenza di Berlusconi ha coinvolto l'italiano non certo a livello politico, a parer mio, ma a livello culturale e sociale. Ha captato - e ha saputo farlo egregiamente -, come scriveva qualche pagina fa Echoes (correggetemi se sbaglio l'autore della citazione), gli umori della gente e ha saputo vendergli il suo prodotto fatto di soluzioni emergenza di pura facciata/pubblicità, distruggendo una cultura della solidarietà e della legalità, grazie al suo esempio personale, e poi avvolgendo tutto in nenie di vittimismo. L'esempio è l'evasione fiscale, che lui stesso ha ammesso essere solo una vessazione dicendo che comprende chi evade le tasse. Offuscando questi valori e magnificandone certi altri attraverso la dittatura televisiva (e non mi riferisco solo all'informazione) è riuscito a far desiderare agli italiani, ad una grande maggioranza, di essere come lui, un vincente (ma in che modo?). Come ha detto il premio Nobel Saramago recentemente (per questa e per altre analoghe critiche la Einaudi controllata dalla mondadori si è rifiutata di pubblicarlo), Berlusconi è riuscito a dividere gli italiani in chi è come lui e chi vorrebbe esserlo. Chapeau.
Loggato


Abbiamo abrogato tutto fuorchè la libertà, tutto fuorchè la gioia Walt Whitman
Il posto delle fragole: il mio blog
galeot
Inadeguate
Administrator
Star
*

Karma: 580
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Gaetano Leotta
Posts: 5670


Vita e morte sono due facce della stessa medaglia


Guarda Profilo WWW
« Risposta #98 il: 06 Giugno 2009, 21:17:27 »

Credevo che si potesse creare un dibattito più equilibrato, invece di sentire solo un parere.

Eppure la maggior parte delle persone vota Berlusconi, ricordo che qui sono molte di più le persone che leggono rispetto a quante scrivono. Possibile che nessuno abbia da ridire a vedere un topic così sbilanciato parlare della persona che hanno scelto per il Governo?

C'è anche che spesso l'atteggiamento da "stramaggioranza" si risolve in "massì massì, fateli parlare, tanto quelli forti siamo NOI", "non abbiamo tempo da perdere in polemiche noi... DOBBIAMO LAVORARE" e così via delirando.
Loggato

Chi non comprende il tuo silenzio
probabilmente
non capirà  nemmeno le tue parole
E. Hubbard


Che potere avrebbe l'Inferno se coloro che sono imprigionati non potessero sognare il Paradiso?
Neil Gaiman

QuintinoRocca
Bocca di Rosa
Star
*

Karma: 114
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 4590



Guarda Profilo WWW
« Risposta #99 il: 06 Giugno 2009, 21:23:26 »


Citazione
Nessuno che è intervenuto in questo topic ha detto ''però Berlusconi ha fatto questo..'', non vi è nessun dibattito


Appunto...perché non lo fai tu? a me non viene in mente nulla per cui dire "però Berlusconi ha fatto questo.."
Loggato

ricorda Signore questi servi disobbedienti
alle leggi del branco
non dimenticare il loro volto
che dopo tanto sbandare
è appena giusto che la fortuna li aiuti
come una svista
come un'anomalia
come una distrazione
come un dovere
Narci
Meglio di una roccia.
Star
*

Karma: 279
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: Caro
Posts: 4739



Guarda Profilo
« Risposta #100 il: 07 Giugno 2009, 00:02:49 »

Un'idea che io reputo giusta ed esatta, formulata da Berlusconi, è quella di diminuire i posti dei deputati (da 600,quali sono,dovrebbero diventare 300)e dei senatori (diventerebbero 150) e la proposta che si voti per gruppi parlamentari.

A mio parere,corrisponde ad una scelta da approvare : 600 deputati sono troppi, non fanno un cazzo dalla mattina alla sera e i soldi che si ritrovano in tasca provengono dalle nostre famiglie. Ci si lamenta tanto della crisi, in Italia,in Europa,e poi vengono dati 5.486,58 euro a ognuno di loro,ogni mese. Per non parlare delle spese di rimborso,di trasporto e telefoniche.



Inoltre,con 600 deputati,prima di fare e approvare una legge ci vogliono circa 20 mesi. Che sono fin troppi.
E' comunque un'idea che lo stesso Fini definisce "impossibile"..quindi staremo a vedere.  icon_pace

E' la prima volta che mi espongo,politicamente parlando,e questa è la mia opinione. Un modo come un altro per confrontarmi con le vostre idee sinistroidi  icon_razz

Loggato

<< Io adesso vivo così,ma tu non puoi voltare le spalle alle tue responsabilità e fuggire da loro. E' una scelta negativa e d'evasione. >>
<< Penso non ci sia niente di negativo nel fuggire per salvarmi la vita. >>

- Narci vincit omnia.
Mercurio
sonur af the vindur
Performer
Star
*

Karma: 260
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Andrea
Posts: 4411


Ride The Lightning


Guarda Profilo
« Risposta #101 il: 07 Giugno 2009, 11:01:59 »

Un'idea che io reputo giusta ed esatta, formulata da Berlusconi, è quella di diminuire i posti dei deputati (da 600,quali sono,dovrebbero diventare 300)e dei senatori (diventerebbero 150) e la proposta che si voti per gruppi parlamentari.

A mio parere,corrisponde ad una scelta da approvare : 600 deputati sono troppi, non fanno un cazzo dalla mattina alla sera e i soldi che si ritrovano in tasca provengono dalle nostre famiglie. Ci si lamenta tanto della crisi, in Italia,in Europa,e poi vengono dati 5.486,58 euro a ognuno di loro,ogni mese. Per non parlare delle spese di rimborso,di trasporto e telefoniche.



Inoltre,con 600 deputati,prima di fare e approvare una legge ci vogliono circa 20 mesi. Che sono fin troppi.
E' comunque un'idea che lo stesso Fini definisce "impossibile"..quindi staremo a vedere.  icon_pace

E' la prima volta che mi espongo,politicamente parlando,e questa è la mia opinione. Un modo come un altro per confrontarmi con le vostre idee sinistroidi  icon_razz




mi trovo d'accordo, se e solo se passerà perchè ne dubito fortemente  ASD in ogni caso, questa è 1 cosa (che non ha nemmeno fatto ma vuole fare e comunque marginale) cos'altro? Rifiuti? io credo rifiuti, e siamo a 1 e mezzo (forse qualcuno mi smentirà pure su questo  ASD)

@Echoes non conoscevo quei particolari riguardanti la pubblica amministrazione, vedrò di informarmi meglio.


Quella frase l'ho messa in rosso perchè è un tabù per ogni sostenitore di Berlusconi che si rispetti  icon_risate
Loggato



no priest no metal
real_gone
"Il Cavaliere del Secchio"
Star
*

Karma: 174
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 1239


L'importante non è nascere, ma rinascere (Neruda)


Guarda Profilo
« Risposta #102 il: 10 Giugno 2009, 18:57:26 »



Ma ve lo immaginate un servizio del Tg1? icon_lol
Loggato


Abbiamo abrogato tutto fuorchè la libertà, tutto fuorchè la gioia Walt Whitman
Il posto delle fragole: il mio blog
Mitropank
Wir sind die Türken von Morgen
Staff
Star
*

Karma: 191
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Turj
Posts: 4532


Trance Europa Express


Guarda Profilo WWW
« Risposta #103 il: 10 Giugno 2009, 19:17:54 »

la riduzione dei parlamentari già era stata approvata ma poi bocciata dal referendum del 2006 (da 945 a 740)
« Ultima modifica: 10 Giugno 2009, 19:24:59 da Mitropank » Loggato

"(in Iran)Non capiscono le ragioni di reprimere nel sangue il dissenso, quando basterebbero dei noiosissimi talk show."

"Marchionne vuol chiudere Termini Imerese. Per rappresaglia gli operai minacciano di riprendere la produzione della Duna."

"A Montecitorio, intanto, Bersani ha incontrato i lavoratori Alcoa, che hanno ascoltato pazienti le sue richieste."

real_gone
"Il Cavaliere del Secchio"
Star
*

Karma: 174
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 1239


L'importante non è nascere, ma rinascere (Neruda)


Guarda Profilo
« Risposta #104 il: 18 Giugno 2009, 22:27:37 »

Ora che ci penso qualcosa di buono i governi Berlusconi l'hanno fatto... hanno sospeso definitivamente, dopo i due decreti del centro sinistra volti alla professionalizzazione dei militari, la leva obbligatoria. Tutti gli universitari più vecchi dell' 85 ne hanno usufruito! ASD
Grazie Silvio! icon_eek
Loggato


Abbiamo abrogato tutto fuorchè la libertà, tutto fuorchè la gioia Walt Whitman
Il posto delle fragole: il mio blog
Pagine: 1 ... 5 6 [7] 8   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia

TinyPortal v0.9.8 © Bloc
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!