GulliLibero
  Home   Forum   Help Ricerca Calendario Utenti Staff Login Registrati   *
Pagine: [1]   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Francesco Guccini: "Fra la via emilia e il west"  (Letto 873 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
calipso
Comparsa
*

Karma: 9
Offline Offline

Galleria utente
Posts: 99



Guarda Profilo
« il: 22 Febbraio 2008, 17:19:44 »



Qusto album è stato registrato durante un tour di Guccini del 1984 ed è diviso in due parti(live 1 e 2).Attraverso questi due dischi ci viene raccontata la sua verità, ci è mostrato un pò del suo mondo.Non condivido l'opinione di molti che lo additano come troppo "pesante" e "noioso". Credo infatti che sia i testi che le musiche siano "poeticamente" semplici con quel gusto dell'ironia tipico di Guccini.Tra le sue canzoni preferisco "Venezia" nella quale vengono descritti gli ultimi giorni di vita di Stefania e sullo sfondo la magica città...ogni volta che la ascolto è emozione nuova.   
Per favore non fatemi sentire la sola a conoscere questo cantante..                                         

Dario Fo, premio Nobel per la letteratura
Nostalgie, amori, senso delle relazioni.
Il sentimento dello scorrere delle cose.
Tutto questo Francesco lo sa raccontare con una grazia speciale





         
Venezia che muore, Venezia appoggiata sul mare,
la dolce ossessione degli ultimi suoi giorni tristi, Venezia, la vende ai turisti,
che cercano in mezzo alla gente l' Europa o l' Oriente,
che guardano alzarsi alla sera il fumo - o la rabbia - di Porto Marghera...

Stefania era bella, Stefania non stava mai male,
è morta di parto gridando in un letto sudato d' un grande ospedale;
aveva vent' anni, un marito, e l' anello nel dito:
mi han detto confusi i parenti che quasi il respiro inciampava nei denti...
                           
« Ultima modifica: 23 Febbraio 2008, 10:17:32 da ..:: Dioscuro ::.. » Loggato
QuintinoRocca
Bocca di Rosa
Star
*

Karma: 114
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 4590



Guarda Profilo WWW
« Risposta #1 il: 23 Febbraio 2008, 01:41:16 »

Finalmente ho trovato la donna della mia vita!!! icon_razz

Venezia è una delle mia canzoni di Guccini preferite, anche se il testo non è suo. L'album di questa canzone è Metropolis, un album davvero stupendo..."Bologna è una vecchia signora dai fianchi un po' molli"
Ora apro una recensione su un altro disco di Guccini che mi piace! icon_ok
Loggato

ricorda Signore questi servi disobbedienti
alle leggi del branco
non dimenticare il loro volto
che dopo tanto sbandare
è appena giusto che la fortuna li aiuti
come una svista
come un'anomalia
come una distrazione
come un dovere
Pagine: [1]   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia

TinyPortal v0.9.8 © Bloc
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!