GulliLibero
  Home   Forum   Help Ricerca Calendario Utenti Staff Login Registrati   *
Pagine: 1 ... 3 4 [5] 6   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: ventunesimo secolo,tradimento in un rapporto di coppia cosa ne pensi??  (Letto 10958 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Cippi
la vita è un suicidio
Vip
*

Karma: 94
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: alice
Posts: 921


love reign over me


Guarda Profilo
« Risposta #60 il: 13 Aprile 2008, 11:33:46 »

certi rapporti diventano ancora più forti dopo un tradimento,perchè sono riscostrutiti dalle macerie e magari ancora meglio di prima..altri si sfaldano per problemi dei singoli componenti della coppia o a causa della superficialità del rapporto..su questo ti do pienamente ragione,è una cosa soggettiva..ritengo sbagliato la concezione del tradimento,ma non nego che faccia male e che sia difficile ricostruire qualcosa dentro noi stessi e nella coppia.
Loggato

Mare mare mare voglio annegare
portami lontano a naufragare
via via via da queste sponde
portami lontano sulle onde...
Ricciolino
Star
*

Karma: 311
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Enrico
Posts: 2141



Guarda Profilo
« Risposta #61 il: 13 Aprile 2008, 11:38:29 »

credo sia facile considerare un tradimento perdonabile, addirittura necessario, o fisiologico, se non si vive sulla propria pelle... in questo senso capisco che il dolore di chi viene tradito non è naturale, perchè se non lo vivessimo dall'interno non gli daremmo tutta questa importanza, lo considereremmo un avvenimento consueto e ineluttabile di una vita di coppia monotona, stanca, piatta. Quindi, se dall'esterno è possibile comprendere un tradimento, interpretandolo come una trasgressione salutare, che può ravvivare una coppia, o farne nascere una nuova (o parallela  goccia di sudore ), dall'interno, e precisamente dal punto di vista del partner tradito, questo è inconcepibile. Soprattutto se vi è un senso di esclusività dell'amore, che almeno a mio parere, è sacro, anche se questo può essere considerato "chiusura mentale".
Ritengo anche che quando vi è tradimento bisogna mettere punto ad una storia. Perchè sopratutto se si è giovani, è un chiaro segnale che si è costantemente in cerca d'altro. Tanto vale non ingannare il partner ed essere sinceri. Cosa che quasi mai accade.
Loggato

ametista9
Visitatore
« Risposta #62 il: 13 Aprile 2008, 11:42:21 »

si Ricciolino, hai un po' sintezzato il mio parere. una cosa è parlare per luoghi comuni e sentito dire, altra cosa è vivere una storia...

sono d'accordo anche sul fatto che bisogna mettere la parola fine al rapporto, soprattutto se si è giovani, putroppo non è sempre facile.
Loggato
Cippi
la vita è un suicidio
Vip
*

Karma: 94
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: alice
Posts: 921


love reign over me


Guarda Profilo
« Risposta #63 il: 13 Aprile 2008, 11:42:52 »

è facile giudicare dall'esterno?non vedo l'ora di levare questo 92 per evitare giudizi scontati.
Loggato

Mare mare mare voglio annegare
portami lontano a naufragare
via via via da queste sponde
portami lontano sulle onde...
ametista9
Visitatore
« Risposta #64 il: 13 Aprile 2008, 11:45:17 »

cippi, non te la prendere non farne un discoso semplicemente d'età. quello che io ho intuito e forse anche qualcun altro dalle tue parole è che non parlavi per esperienza personale. poi posso anche sbagliarmi, ma dalle tue parole emergeva questo distacco. tutto qua
Loggato
Cippi
la vita è un suicidio
Vip
*

Karma: 94
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: alice
Posts: 921


love reign over me


Guarda Profilo
« Risposta #65 il: 13 Aprile 2008, 11:51:05 »

mah,tranquilla.effettivamente parlo in modo troppo cerebrale per una questione sentimentale.  icon_offtopic
Loggato

Mare mare mare voglio annegare
portami lontano a naufragare
via via via da queste sponde
portami lontano sulle onde...
ametista9
Visitatore
« Risposta #66 il: 13 Aprile 2008, 11:55:42 »

No problem!  icon_wink
Loggato
colombo
Aspirante Attore
*

Karma: 98
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 192



Guarda Profilo
« Risposta #67 il: 13 Aprile 2008, 12:39:49 »

Seppur ogni situazione abbia una propria identità e quindi non catalogabile in schemi comuni, ritengo che il discorso del tradimento sia abbastanza generalizzabile nel seguente binomio:
1) tradisce colui che ha un approccio istintivo-menefreghista nei confronti del mondo che lo circonda

2) non tradisce colui che ha la sensibilità di capire il valore delle emozioni

E' una semplice questione di caratteri diversi..
Loggato
Aisha
dreaming tomorrow
Star
*

Karma: 60
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: Angela
Posts: 1041


dreaming today..


Guarda Profilo
« Risposta #68 il: 13 Aprile 2008, 18:50:54 »

il binomio mi sembra assurdo perchè vi sn infinite situazioni, infinite sfumature..
cmq tornando al fatto che cm hanno detto ametista e cippi le cose vanno vissute per parlare veramente, io quando sn stata tradita e mi è stato detto nn mi sn concentrata sul fatto che il mio ragazzo fosse stato in intimità cn un'altra ragazza ma soprattutto su cosa stava succedendo alla nostra storia..abbiamo parlato riparlato risolto e dopo qualche mese ci siamo lasciati comunque..
Loggato

Beati gli uomini che sanno sognare, daranno speranza a molti
e correranno il rischio un giorno di vedere realizzati
i propri sogni..
Kerry King
Performer
Star
*

Karma: 133
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 1096


l'ape produce il miele come l'uomo produce il male


Guarda Profilo WWW
« Risposta #69 il: 14 Aprile 2008, 11:40:46 »

io sono decisamente contro il giocare con i sentimenti altrui, se si decide di farsi una cosiddetta storia, bisogna fare subito chiarezza sin dall'inizio, ma la storia può andare avanti due, tre sere, se nò rischia di diventare una seconda relazione e le cose si complicano facendo entrare i sentimenti in gioco.
Per me tradire è sbagliato, ma è assolutamente soggettivo e può capitare di essere tentati, conosco gente che diceva non lo avrebbe mai fatto, e poi l'ha fatto, c'è gente che fà distinzione fra sesso e amore, ci sono milioni di casistiche, poi anche l'età incide, c'è chi tradisce perchè pensa sia troppo giovane per legarsi, e normalmente sono proprio queste che giocano con i sentimenti.

essere fidanzati o sposati e giocare con i sentimenti altrui è come tradire infinite volte.

conosco una ragazza di 22 anni, che si è innamorata di un signore di 40 anni sposato, lui le aveva parlato di amore, belle parole solo per portarla a letto (cosa che tra l'altro non gli è riuscita), fatto sta che lei pur di farlo lasciare ne ha combinate di tutti i colori agento anche irrazionalmente, quindi si fà presto a dire, giocare con i sentimenti promettendo chissà chè, le nostre azioni hanno sempre delle conseguenze.
« Ultima modifica: 14 Aprile 2008, 12:30:10 da Kerry King » Loggato

fuse
Performer
Attore
*

Karma: 63
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Riccardo
Posts: 340



Guarda Profilo
« Risposta #70 il: 14 Aprile 2008, 11:52:21 »

mah....che dire...la verità è una: fa male essere traditi!!ma tutti spesso siamo tentati a tradire.......e se tradiamo qualchuno, come ci sentiamo dopo?c'è chi risp "male!" ma credetemi mai male come chi tradiamo(se lo scopre).
Loggato

Un giorno incontrai un bambino cieco... mi chiese di descrivergli il mare, io osservandolo glielo descrissi, poi mi chiese di descrivergli il mondo... io piangendo glielo inventai...
calipso
Comparsa
*

Karma: 9
Offline Offline

Galleria utente
Posts: 99



Guarda Profilo
« Risposta #71 il: 15 Aprile 2008, 21:29:05 »

concordo... il traditore nn riesce a capire in pieno il dolore del tradito secondo me...
Loggato
Kerry King
Performer
Star
*

Karma: 133
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 1096


l'ape produce il miele come l'uomo produce il male


Guarda Profilo WWW
« Risposta #72 il: 18 Aprile 2008, 10:45:55 »

concordo... il traditore nn riesce a capire in pieno il dolore del tradito secondo me...

non lo sò, per i casi che conosco io, chi tradisce ha subito un tradimento  in una precedente relazione, quindi lo sanno, magari non tutti, ma lo sanno
« Ultima modifica: 21 Aprile 2008, 12:18:31 da Kerry King » Loggato

JDP
Lost In The Haze Of a Dream
Performer
Star
*

Karma: 164
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Giovanni
Posts: 1947



Guarda Profilo WWW
« Risposta #73 il: 18 Aprile 2008, 11:21:15 »

beh kerry io ho tradito ma non sono mai stato tradito...ed infatti nn posso capire il dolore di chi ho tradito...però onestamente mi sento ancora una merda...però sicuramente nn l'ho vissuto male come la controparte lesa..
Loggato

Kerry King
Performer
Star
*

Karma: 133
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 1096


l'ape produce il miele come l'uomo produce il male


Guarda Profilo WWW
« Risposta #74 il: 21 Aprile 2008, 12:25:08 »

beh kerry io ho tradito ma non sono mai stato tradito...ed infatti nn posso capire il dolore di chi ho tradito...però onestamente mi sento ancora una merda...però sicuramente nn l'ho vissuto male come la controparte lesa..

non voglio fare di tutta l'erba un fascio, ma avrai avuto un qualcosa che ti ha spinto a tradire.
e poi è ovvio che chi tradisce non soffre come il tradito, ma questo non significa che il traditore non sappia cosa significa soffrire per un tradimento.
Loggato

Pagine: 1 ... 3 4 [5] 6   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia

TinyPortal v0.9.8 © Bloc
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!