GulliLibero
  Home   Forum   Help Ricerca Calendario Utenti Staff Login Registrati   *
Pagine: [1]   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Elio e Le Storie Tese - Studentessi  (Letto 873 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Ricciolino
Star
*

Karma: 311
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Enrico
Posts: 2141



Guarda Profilo
« il: 30 Aprile 2008, 11:09:43 »

Artista    Elio e le Storie Tese
Pubblicazione 2008
Durata    78 min 22 sec
Tracce    22
Genere    Rock Demenziale (ma i generi sono moooolti di più)
Etichetta    Hukapan



Tracklist:
   1. Studentessi - 0:46
   2. Plafone (feat. Antonella Ruggiero) - 5:00
   3. Ignudi fra i nudisti (feat. Giorgia) - 4:34
   4. Tristezza - 4:32
   5. Effetto memoria [Inverno]- 1:01
   6. Heavy Samba (feat. Irene Grandi) - 6:51
   7. Gargaroz - 5:45
   8. Suicidio a sorpresa: Allegretto (feat. Paola Cortellesi) - 1:27
   9. Suicidio a sorpresa: Allegro (feat. Paola Cortellesi) - 1:01
  10. Suicidio a sorpresa: Andante con moto - 1:19
  11. Suicidio a sorpresa: Allegro (feat. Paola Cortellesi) - 0:19
  12. Suicidio a sorpresa: Allegretto (feat. Paola Cortellesi) - 1:52
  13. Effetto memoria [Primavera] - 1:31
  14. La lega dell'amore (feat. Claudio Bisio) - 4:26
  15. Indiani (A caval donando) - 5:51
  16. Effetto memoria [Estate] (feat. Claudio Baglioni) - 0:47
  17. Supermassiccio - 5:52
  18. La risposta dell'architetto - 4:43
  19. Parco sempione - 4:58
  20. Il Congresso delle parti molli - 7:04
  21. Single (feat. Luigi Piloni [alias Feiez]) - 3:22
  22. Effetto memoria [Autunno] (feat. Claudio Baglioni) - 5:49

A pochi giorni dal Concerto che si terrà al Metropolitan di Catania l'8 Maggio C.A. ho deciso di lasciare una piccola e inesaustiva recensione di quest'ultimo, stupefacente album degli EeLST.
Uscito il 20 febbraio, questo disco sin dalle prime battute - quelle del sintetizzatore prog anni 70 di Plafone - è l'ennesima dimostrazione che si è di fronte ad una band che con la musica ci sa fare, ne è anzi padrona indiscussa, capace di muoversi in ogni genere musicale più disparato, dal rock al country, dal pop al grunge, dal rap alla samba al metal. Si viene sballottati dolcemente da un mondo musicale ad un altro, da un anno all'altro, da un argomento all'altro, accompagnati per mano a volte dagli inframezzi parlati degli ospiti illustri: Maurizio Crozza, Claudio Bisio, Paola Cortellesi e persino Carla Fracci. Filo conduttore di questo collage geniale: l'ironia dei testi, e la citazione colta o meno che è l'ingradiente principale di questo album.
Già il titolo, fortemente voluto da Elio stesso, si riferisce alla pornodiva Cicciolina. E poi le infinite citazioni musicali: molte canzoni iniziano sulle note e sui versi di canzoni italiane famose che vengono rivisitate o stravolte (è il caso della Lega dell'amore, in coppia con Bisio), lo sfottò a Celentano, a Mondomarcio, a Beppe Grillo, a Elvis (Ignudi fra i nudisti è registrata sulla sua canzone Suspicious Mind ascoltata al contrario), e persino a Robert Plant in Heavy Samba (con Irene Grandi che abusa com'era solito fare Plant di 'babe' e 'bebo') e infine Supermassiccio è un chiaro riferimento a Supermassive Black Hole dei Muse.
Non mancano poi le curiosità: il testo de Il congresso delle parti molli ad esempio è stato scritto la notte prima della masterizzazione, e le 4 parti di Effetto memoria sono eseguite dai componenti storici che si scambiano gli strumenti di volta in volta.
A questo link è disponibile l'intervista a Faso su XL di Repubblica (al gruppo Espresso è stata affidata la distribuzione dell'album che è il primo autoprodotto dagli EeLST).

Voto: 9
Loggato

Pagine: [1]   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia

TinyPortal v0.9.8 © Bloc
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!