GulliLibero
  Home   Forum   Help Ricerca Calendario Utenti Staff Login Registrati   *
Pagine: 1 [2] 3 4 ... 10   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Salva-Berlusconi  (Letto 22403 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Aisha
dreaming tomorrow
Star
*

Karma: 60
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: Angela
Posts: 1041


dreaming today..


Guarda Profilo
« Risposta #15 il: 24 Giugno 2008, 16:25:12 »

Comincio dicendo che io ho votato il popolo delle libertà, ho sperato in un Berlusconi salva Italia e ci spero ancora ( visto che solo di sperare ci rimane!) e sono americana, innamorata del sistema democratico statunitense che mette la meritocrazia davanti a tutto..
Ho fatto questa premessa per dire che non faccio parte di quelli che sparano su Berlusconi perchè è Berlusconi..
1)Che questa legge è incostituzionale è evidente e indirettamente l'ha detto anche Helveticus.." Siamo tutti uguali di fronte alla legge "..Non c'è niente da aggiungere nn ci sn punti di vista sull'essere tutti uguali!
2)Noi sappiamo quanto è corrotta la politica, quante volte si associa alla malavita, potrebbe mai essere corretto toglierci la possibilità di processarli per questo? Loro devono fare le leggi, le leggi vanno fatte da persone onoste, metti caso uno di loro combina qualcosa per 10 anni di carcere, noi ce lo dobbiamo tenere ugualmente perchè l'abbiamo votato? Se io moglie ho un marito che usa i nostri risparmi per scopi loschi non lo butto di casa perchè me lo sono scelto? ma stiamo scherzando?

Non perchè uno si dichiara di destra o di sinistra deve sempre assecondare tutto quello che ci propinano i nostri rappresentanti di partito! Vi prego stiamo con gli occhi aperti!
Loggato

Beati gli uomini che sanno sognare, daranno speranza a molti
e correranno il rischio un giorno di vedere realizzati
i propri sogni..
..:: Dioscuro ::..
I'm Not Okay
Administrator
Star
*

Karma: 390
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: φθονος θεών
Posts: 11376


+I don't belong here+


Guarda Profilo WWW
« Risposta #16 il: 24 Giugno 2008, 17:21:43 »

Il fatto che gli elettori non puniscano chi sbaglia non è certo un problema di legge elettorale.
Loggato


"Quand'ero bambino giocavo sempre con la mia ombra;
mi piaceva muovermi al sole e vederla diventare piccola, grande;
poi però mi sono reso conto che non mi avrebbe mai abbandonato,
neanche al buio."
Andrea Sdeng
Comparsa
*

Karma: 8
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Andrea
Posts: 98


Don't sdeng me now!


Guarda Profilo
« Risposta #17 il: 24 Giugno 2008, 17:28:52 »

Da Dieci anni a questa parte PARLARE DI POLITICA=PARLARE MALE DI BERLUSCONI.
 
Tutti pronti ad inveire contro il nano, ma non mi sembra che il prode in due anni abbia fatto di meglio (indulto su tutti).
Spesso, ed è sempre più frequente fra i giovani, capita che ci si lamenta di berlusconi anche se l'italia ha perso con la Spagna (per dire). Non difendo berlusconi, come voi d'altronde non difendete la vostra obiettività.
Ho detto tutto..
Senza rancore ovviamente  icon_confused
Loggato

C'è chi aspetta la pioggia per non piangere da solo
Echoes
vox clamantis in deserto
Performer
Star
*

Karma: 397
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Angelo
Posts: 1825


"Live Long and Prosper"


Guarda Profilo WWW
« Risposta #18 il: 24 Giugno 2008, 17:47:43 »

Il fatto che gli elettori non puniscano chi sbaglia non è certo un problema di legge elettorale.

No, sono d'accordo. La legge elettorale, tuttavia, peggiora le cose. Quante persone, per coerenza, votano centro-destra, centro-sinistra, o qualsiasi coalizione politica, a prescindere dai candidati, solo per manifestare un'apparente continuità ideologica? Io, personalmente, ne conosco molte. Non a caso la faccenda del "voto-utile" in queste elezioni si è accentuata parecchio. Non posso credere che tutti coloro che hanno votato centro-destra, quindi Berlusconi, avrebbero votato quest'ultimo se avessero avuto altre opportunità. Non posso credere che più della metà degli italiani la pensi come Berlusconi, mi butterei sotto un tir immediatamente  icon_crocifisso

Da Dieci anni a questa parte PARLARE DI POLITICA=PARLARE MALE DI BERLUSCONI.
 
Tutti pronti ad inveire contro il nano, ma non mi sembra che il prode in due anni abbia fatto di meglio (indulto su tutti).
Spesso, ed è sempre più frequente fra i giovani, capita che ci si lamenta di berlusconi anche se l'italia ha perso con la Spagna (per dire). Non difendo berlusconi, come voi d'altronde non difendete la vostra obiettività.
Ho detto tutto..
Senza rancore ovviamente  icon_confused

Infatti si è parlato tanto male anche di Prodi, così tanto male che il centro sinistra ha perso miseramente le ultime elezioni. Poi, io mi sono sempre chiesto, se si parla male di qualcuno ci sarà un motivo. Se ci si pone questo dubbio ci si và ad informare, e spesso si trovano delle argomentazioni interessanti sul perchè certe persone vengono attaccate così tanto. Ci sono mille politici, parlamentari, senatori, che, come e peggio di Berlusconi, meriterebbero di essere attaccati, ma per la posizione in cui sta Berlusconi (e come adesso lo è per Berlusconi lo è stato per Prodi) i fatti vengono amplificati alla massima potenza, poichè stiamo parlando della persona che in italia ha il maggior potere, sia economico che politico.


Non perchè uno si dichiara di destra o di sinistra deve sempre assecondare tutto quello che ci propinano i nostri rappresentanti di partito! Vi prego stiamo con gli occhi aperti!
icon_applausi icon_applausi
Loggato


Signature Made by Ratman©
Andrea Sdeng
Comparsa
*

Karma: 8
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Andrea
Posts: 98


Don't sdeng me now!


Guarda Profilo
« Risposta #19 il: 24 Giugno 2008, 17:51:45 »

Ero sicuro che dopo il mio intervento in questo post qualcuno mi avrebbe dato dei karma negativi... Sono sempre più convinto che non esiste, non dico nel forum solamente ma nelle generalità della vita quotidiana, rispetto per un parere diverso dal proprio
Loggato

C'è chi aspetta la pioggia per non piangere da solo
Full Bastard Inside
Performer
Vip
*

Karma: 142
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Pit Peavey
Posts: 970


That's a bass guitar, man!


Guarda Profilo
« Risposta #20 il: 24 Giugno 2008, 21:25:53 »

Da Dieci anni a questa parte PARLARE DI POLITICA=PARLARE MALE DI BERLUSCONI.

mi sembrano parole un pò facilotte queste, dai...se berlusconi è al governo vuol dire che è questo che vuole la maggior parte degli italiani...x il resto ha già argomentato bene echoes

senza alcun offesa ovviamente...

Ero sicuro che dopo il mio intervento in questo post qualcuno mi avrebbe dato dei karma negativi... Sono sempre più convinto che non esiste, non dico nel forum solamente ma nelle generalità della vita quotidiana, rispetto per un parere diverso dal proprio

credo che semplicemente molte persone non erano d'accordo con te e quindi, non volendo prendere parte attiva alla discussione hanno deciso di mostrare il loro dissenso abbassandoti il karma...non ci vedo nulla di irrispettoso e te lo dice uno che il karma non te l'ha calato, stai tranquillo...this is karma!
Loggato

Dove le parole finiscono, inizia la musica.
Heinrich Heine (1797-1856)

Informazione non è conoscenza, conoscenza non è saggezza, saggezza non è verità, verità non è bellezza, bellezza non è amore, amore non è musica. La musica è il meglio.
Frank Zappa (1940-1993)



The greatest thing you will learn is just to love and to be loved in return...
(Moulin Rouge)
Aisha
dreaming tomorrow
Star
*

Karma: 60
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: Angela
Posts: 1041


dreaming today..


Guarda Profilo
« Risposta #21 il: 24 Giugno 2008, 21:33:59 »

Ero sicuro che dopo il mio intervento in questo post qualcuno mi avrebbe dato dei karma negativi... Sono sempre più convinto che non esiste, non dico nel forum solamente ma nelle generalità della vita quotidiana, rispetto per un parere diverso dal proprio
io nn abbasso il karma, tranne che per cose proprie assurde!! ( poi tu mi fai simpatia icon_wink )..e poi mi piace argomentare,l'avevo già fatto prima di te anche se credo che tu nn abbia letto il mio post visto che specificavo proprio la mia posizione nn anti berlusconiana..ma cmq ormai chi è a sinistra si diverte a dire che berlusconi fa schifo e chi è a destra dice che le cose vanno storte perchè tutti odiano Berlusconi..Anche se vera questa diatriba non significa che ogni discorso va fatto sotto questo punto di vista..

quote corretto, ricciolo
« Ultima modifica: 25 Giugno 2008, 18:18:23 da Ricciolino » Loggato

Beati gli uomini che sanno sognare, daranno speranza a molti
e correranno il rischio un giorno di vedere realizzati
i propri sogni..
Pe90
Performer
Aspirante Attore
*

Karma: 31
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Giuseppe
Posts: 225



Guarda Profilo
« Risposta #22 il: 24 Giugno 2008, 21:59:49 »

Il fatto che gli elettori non puniscano chi sbaglia non è certo un problema di legge elettorale.
Il problema è che la gente ignora cosa sta dietro a quel bel simbolo "politico" che rappresenta tutt'altro che libertà (come disse il buon mitropunk: <<si dovrebbe chiamare Pddl - popolo delle loro libertà>> CIT. NECESSARIA  icon_tasse). C'è chi lo ignora per convenienza e tornaconti economici (imprenditori, medici, gente che disponendo di buone facoltà economiche trova in questo partito la strada facile verso le ambite poltrone), c'è chi si lascia abbindolare dalla grande dialettica e dal carisma del berlusca e disprezza prodi perché al suo confronto di dialettica ne ha ben poca magari ignorando i la preparazione, l'esperienza in politica e l'approccio con essa dei due personaggi in questione (Silvio Berlusconi: da ricco imprenditore con una laurea in giurisprudenza ed una laurea honoris causa in ingegneria gestionale entra in politica nei primi anni '90 - Romano Prodi: docente universitario, economista con una laurea in giurisprudenza e venti lauree honoris causa conferite da atenei italiani e stranieri, entra in politica nei primi anni '60). Molte persone ricorderanno il governo Prodi come qualcosa di disastroso, pensando all'indulto (senz'altro una gran cazzata), alla forte pressione fiscale senza però mai sapere che questa politica ha portato per esempio la riduzione del deficit e l'aumento del PIL.
Venendo al dunque, scusate l'off-topic, ci tenevo a rispondere ad andrea sdeng che diceva che parlare di politica=parlare male di berlusconi...guarda il video che ho postato sotto giustifica perfettamente questa equazione, ma purtroppo la gente ne sa poco e niente perchè guarda caso l'informazione è deviata e indovina da chi?  XD....
Dico io, come mai quest'uomo che cantava sulle barche insieme a Fedele Confalonieri al pianoforte (oggi presidente di mediaset) è riuscito ad arrivare a tanto. Una volta aver fatto fortuna con le sue imprese di edilizia negli anni '60 e '70 Berlusconi diventa sempre più ricco e potente ed è riconosciuto da tutti come un ottimo imprenditore e uomo d'affari.
Già negli anni '80 Berlusconi mostra la sua tendenza all'illegalità e allo sfruttamento delle istituzioni approfittando di alcuni appoggi politici per favorire le sue attività, tutto ciò lo rese ancora più potente poichè le sue sporche mani da allora iniziarono a minare in maniera davvero preoccupante limpidezza e neutralità dell'informazione italiana...
Dopo tangentopoli tutti gli appoggi politici di berlusconi si ritrovarono con il culo per terra, partiti storici come la dc e i socialisti perdono tutto il loro potere, così il coraggioso e caparbio silvio, disperato e pieno di debiti, decide insieme al caro amico marcello dell'utri di fondare un nuovo partito politico: Forza Italia che dal 1994 è stato quasi sempre la forza politica più potente del parlamento italiano. Una persona normale si chiederebbe com'è possibile...ma dato che siamo in Italia, dove anche le cose più assurde sono lecite e chi ruba una gallina si becca non so quanti anni, nessuno si stupisce. E bene si Silvio Berlusconi è così potente perchè al suo debutto in politica è stato sostenutto dalla mafia, dalla massoneria e da tutti i politici corrotti democrisitani e socialisti che avevano spadroneggiato precedentemente.
QUESTO E' IL VERO MOTIVO PER CUI SI PARLA MALE DI BERLUSCONI, ma purtroppo dato che il caro cavaliere non fa altro che imbrogliare, indebolire l'apparato giuridico, formulare leggi a sua convenienza, deviare l'informazione secondo i suoi interessi, avere compromessi anche con il demonio non si può fare altrimenti. Silvio Berlusconi è potente grazie ai suoi appoggi e per questo deve difendere e garantire l'incolumità dei suoi loschi amici. Ditemi quale altro scopo potrebbero avere il divieto delle intercettazioni telefoniche, l'immunità parlamentare o la proroga dei giudizi, misteriose decorrenze dei termini che determinano la caduta in prescrizione dei reati...E' tutta una macchina non l'avete ancora capito?! E qui non c'entra destra e sinistra....ieri DC e PSI....oggi FI/PDL.....senz'offesa per coloro che hanno ideali di destra e neofascisti (sebbene non mi piacciano neanche un pò) ma quella che oggi è al potere di destra ne ha ben poca...è tutta facciata...ricordatevi che il MSI dopo gli anni '60 prima dell'ascesa di Berlusconi non era una forza politica così potente...vedete che fine ha fatto AN, una pillolina sciolta in un grande bicchiere...Berlusca ha fottuto anche voi e ha messo a cuccia Fini (il politico coerente  icon_risate)...spero riesca a fare lo stesso con la lega tendola a bada o altrimenti peggio per noi al sud.

Comunque, dopo questa "piccola" introduzione  icon_offtopic ecco a voi il vero Berlusconi



Non possiamo continuare a votare questa gente e affidarci ad essa...smettiamola con i voti di clientelismo, con i voti a simpatia, informiamoci prima di impugnare la matita dentro le cabine, difendiamo la costituzione italiana che proprio in occasione del '60 anniversario viene continuamente stuprata...siamo un paese vergognoso che da secoli vive in un limbo a causa di gente come questa che ha solo approfittato di questo paese sfruttandone le istituzioni, a causa dello strapotere detenuto dalla chiesa in passato, a causa di tutta quella gente assetata di potere e che ha pensato e pensa ancora oggi solo ai tornaconti personali.


<<Ahi serva Italia, di dolore ostello,
nave sanza nocchiere in gran tempesta,
non donna di province, ma bordello! [...]
Ahi gente che dovresti esser devota,
e lasciar seder Cesare in la sella,
e bene intendi ciò che Dio ti nota,
guarda come esta fiera è fatta fella
per non esser corretta da li sproni,
poi che ponesti mano a la predella. [...]
Vieni a veder la tua Roma che piagne
vedova e sola, e dì e notte chiama:
«Cesare mio, perché non m'accompagne?»>>

(Canto VI, Purgatorio)
Loggato



Think different





Ho visto il volto di Dio è l'ho riconosciuto...era David Gilmour.
Echoes
vox clamantis in deserto
Performer
Star
*

Karma: 397
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Angelo
Posts: 1825


"Live Long and Prosper"


Guarda Profilo WWW
« Risposta #23 il: 24 Giugno 2008, 23:19:19 »

 icon_offtopic dopo l'ultimo intervengo propongo pe90 come presidente e visto che non posso dare più di un karma positivo per volta chiedo al moderatore il travaso completo del mio karma a lui  icon_offtopic
 XD
Scherzi a parte Peppe ha fatto un'eccellente sintesi dei motivi per i quali si possa "sparlare" di Berlusconi. Non si parla male di Berlusconi solo perchè si è di sinistra (io, anche se elettore di sinistra, ho sempre apprezzato il libero mercato, tanto da confondere spesso le mie idee con quelle di un inesistente - almeno per ora - liberalismo italiano). No. Si parla male di Berlusconi perchè la fedina penale di quest'uomo è più nera del catrame. Mi direte: "non è mai finito in carcere", "non ci sono abbastanza prove della sua colpevolezza in molti casi". Ma il fatto è che la documentazione che esiste già su Silvio, solo in minima parte riportata da Peppe, è già abbastanza da far ragionare chi un minimo di buon senso ce l'ha. E le leggi dello scorso governo sono abbastanza da far ragionare anche gli altri. Ci voleva questa legge salva-premier (che poi non è altro che la riproposizione di una legge già bocciata) o quella sulle intercettazioni per cominciare a dubitare di Berlusconi? Ho sempre rispettato gli ideali altrui, senza mai azzardarmi a condannarli a priori anche nel caso in cui non li condivida, ma su Berlusconi quoto pienamente l'intervento di Peppe. Ne và della nostra Italia. Con gli anni ho imparato che il semplice ideale ormai conta ben poco: ciò che conta sono le persone e le loro azioni. Siamo in un paese democratico, facciamoci governare da persone che si facciano gli interessi della maggioranza. Non importa se di destra o di sinistra. Basta anche solo che di queste leggi non se ne vedano più, e che chi rubi una gallina cominci a rischiare meno galera di chi è stato corrotto o ha rubato milioni di euro.
Con questo passo e chiudo (visto che nei prossimi giorni non potrò collegarmi).
Loggato


Signature Made by Ratman©
..:: Dioscuro ::..
I'm Not Okay
Administrator
Star
*

Karma: 390
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: φθονος θεών
Posts: 11376


+I don't belong here+


Guarda Profilo WWW
« Risposta #24 il: 25 Giugno 2008, 01:06:06 »

Piccolo appunto: l'indulto non ha a che fare col governo Prodi, è una legge del Parlamento, scritta da Mastella e approvata dal Parlamento, con l'appoggio di partiti come Forza Italia, Ds, Magherita, Udeur. La colpa è semmai dei Ds che dimostrarono di accettare una legge sbagliata pur di non far cadere il governo, ma non di Prodi.
Loggato


"Quand'ero bambino giocavo sempre con la mia ombra;
mi piaceva muovermi al sole e vederla diventare piccola, grande;
poi però mi sono reso conto che non mi avrebbe mai abbandonato,
neanche al buio."
Pe90
Performer
Aspirante Attore
*

Karma: 31
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Giuseppe
Posts: 225



Guarda Profilo
« Risposta #25 il: 25 Giugno 2008, 16:26:52 »

il punto è proprio questo come ben dichiara echoes...gli italiani sembrano quasi addormentati dalla demagogia berlusconiana, la quale si manifesta attraverso il suo strapotere mediatico...ditemi che intenzioni può avere uno che promette di abbassare le tasse per accaparrarsi la simpatia degli elettori e poi inizia a tagliare finanziamenti pubblici, promette la sicurezza nelle città e imminenti provvedimenti per la questione rifiuti a napoli e poi la prima cosa che gli passa per la testa invece è di sistemare le leggi più comode a lui...guardate che santo in questo video del '94...ha gli occhi a cuoricino....IPOCRITAA


Loggato



Think different





Ho visto il volto di Dio è l'ho riconosciuto...era David Gilmour.
Andrea Sdeng
Comparsa
*

Karma: 8
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Andrea
Posts: 98


Don't sdeng me now!


Guarda Profilo
« Risposta #26 il: 25 Giugno 2008, 16:59:00 »

credo che semplicemente molte persone non erano d'accordo con te e quindi, non volendo prendere parte attiva alla discussione hanno deciso di mostrare il loro dissenso abbassandoti il karma...non ci vedo nulla di irrispettoso e te lo dice uno che il karma non te l'ha calato, stai tranquillo...this is karma!

è troppo semplice in questo mondo, anzi è diventato troppo di prassi andare in disaccordo a priori... e ciò ne consegue una mancanza di rispetto nei confronti di chi esprime una preferezna diversa dagli altri.. Ovviamente il mio parallelo fra parlare di politica e parlare male di berlusconi era ironico.......
Per quanto riguarda l'indulto sarà una legge parlamentare come il 70% delle leggi criticate dalla gestione Berlusconi... ma siccome la gestione è appunto di questo tizio.....è colpa di BERLUSCONI! ma dai..  icon_risate icon_risate
Loggato

C'è chi aspetta la pioggia per non piangere da solo
Pe90
Performer
Aspirante Attore
*

Karma: 31
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Giuseppe
Posts: 225



Guarda Profilo
« Risposta #27 il: 25 Giugno 2008, 17:21:11 »

che certe volte è prassi andare in disaccordo a priori è vero, ed è un classico delle persone testarde ignoranti che si rifiutano di ascoltare e contrastano tutto e subito...il motivo per cui io personalmente critico berlusconi è strettamente correlato a tutti gli imbrogli e inciuci di cui è protagonista...sicuramente come sotto il governo prodi forza italia ha votato a favore dell'indulto allo stesso modo nei governi berlusconi precedenti probabilmente ds e margherita, ad esempio, avranno votato a favore di cazzate di altro genere. La questione che tu e già paolo prima aveva evidenziato è che i provvedimenti presi durante una legislatura dipendono dall'intero parlamento e non solo dalla maggioranza...e qui ti do ragione prodi di qua, berlusconi di la...si generalizza troppo in merito...tuttavia credo che le mie critiche siano abbastanza ricche di documentazione e quindi lontane da ogni sorta di banalizzazione
Loggato



Think different





Ho visto il volto di Dio è l'ho riconosciuto...era David Gilmour.
Andrea Sdeng
Comparsa
*

Karma: 8
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Andrea
Posts: 98


Don't sdeng me now!


Guarda Profilo
« Risposta #28 il: 25 Giugno 2008, 18:13:57 »

La questione che tu e già paolo prima aveva evidenziato è che i provvedimenti presi durante una legislatura dipendono dall'intero parlamento e non solo dalla maggioranza...e qui ti do ragione prodi di qua, berlusconi di la...si generalizza troppo in merito...
Sono di più le persone che sono contro Berluscono senza motivo che quelle persone che lo votano senza cognizione di causa... Non è affatto una critica e capisco che tu non banalizzi affatto 8 lo si capisce subito Wink)
Loggato

C'è chi aspetta la pioggia per non piangere da solo
Mitropank
Wir sind die Türken von Morgen
Staff
Star
*

Karma: 191
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Turj
Posts: 4532


Trance Europa Express


Guarda Profilo WWW
« Risposta #29 il: 25 Giugno 2008, 18:29:46 »

Sono di più le persone che sono contro Berluscono senza motivo che quelle persone che lo votano senza cognizione di causa...
sicuro?
Loggato

"(in Iran)Non capiscono le ragioni di reprimere nel sangue il dissenso, quando basterebbero dei noiosissimi talk show."

"Marchionne vuol chiudere Termini Imerese. Per rappresaglia gli operai minacciano di riprendere la produzione della Duna."

"A Montecitorio, intanto, Bersani ha incontrato i lavoratori Alcoa, che hanno ascoltato pazienti le sue richieste."

Pagine: 1 [2] 3 4 ... 10   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia

TinyPortal v0.9.8 © Bloc
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!