GulliLibero
  Home   Forum   Help Ricerca Calendario Utenti Staff Login Registrati   *
Pagine: 1 ... 5 6 [7] 8   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Il sesso orale  (Letto 23079 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Kierke
Spettatore
*

Karma: 4
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 49


Il mio inferno sono gli altri


Guarda Profilo
« Risposta #90 il: 12 Giugno 2009, 13:04:59 »

la verità è che ognuno si approccia alle cose in base alle esperienze acquisite, io non so dirti esattamente cos'è scattato nella mia testa ma per me questa pratica è da evitare...e quindi può esserci igiene, sintonia, amore ecc.. ma la mia testa mi farà dire sempre di no..

Pratica?
E' un elemento completivo e costitutivo nonché integrante della sessualità umana.
E' come togliere all'uomo il bere, o il mangiare... sei contro un processo naturale, e a favore di un tabù millenario della società. Disalienati.
sarò un alieno ma sono certa che molte donne la pensano come me.. e poi che vuol dire che sono a favore del tabù? se lo ero non ero qui a rispondere a questa discussione..e comunque non mi sembra di dire che chi lo fa va messo al rogo.. comunque ognuno è fortunatemente libero di avere le sensazioni che vuole..
e poi mi chiedo se non bevi muori , se non mangi muori, se non pratichi sesso orale muori? anzi no scusa non posso usare la parola pratichi perchè nn si tratta di una pratica e allora come dire?

Non fare determinate cose che sono proprie dell'uomo come mangiare bere o fare sesso è sublimazione del piacere, è ascesi, alienarsi dalla vita stessa, negarla.
Tu vuoi negare la vita? Vuoi raggiungere il Nirvana?

non ti sembra di esagerare un pò? credi che un rapporto sessuale non possa essere completo senza sesso orale?

Potenzialmente si
Loggato

« Ci sono uomini il cui destino deve essere sacrificato per gli altri, in un modo o nell'altro, per esprimere un'idea, ed io con la mia croce particolare fui uno di questi. In ogni campo e per ogni oggetto sono sempre le minoranze, i pochi, i rarissimi, i Singoli quelli che sanno: la Folla è ignorante. »


Kierke
Spettatore
*

Karma: 4
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 49


Il mio inferno sono gli altri


Guarda Profilo
« Risposta #91 il: 12 Giugno 2009, 13:06:14 »

la verità è che ognuno si approccia alle cose in base alle esperienze acquisite, io non so dirti esattamente cos'è scattato nella mia testa ma per me questa pratica è da evitare...e quindi può esserci igiene, sintonia, amore ecc.. ma la mia testa mi farà dire sempre di no..

Pratica?
E' un elemento completivo e costitutivo nonché integrante della sessualità umana.
E' come togliere all'uomo il bere, o il mangiare... sei contro un processo naturale, e a favore di un tabù millenario della società. Disalienati.
sarò un alieno ma sono certa che molte donne la pensano come me.. e poi che vuol dire che sono a favore del tabù? se lo ero non ero qui a rispondere a questa discussione..e comunque non mi sembra di dire che chi lo fa va messo al rogo.. comunque ognuno è fortunatemente libero di avere le sensazioni che vuole..
e poi mi chiedo se non bevi muori , se non mangi muori, se non pratichi sesso orale muori? anzi no scusa non posso usare la parola pratichi perchè nn si tratta di una pratica e allora come dire?

Non fare determinate cose che sono proprie dell'uomo come mangiare bere o fare sesso è sublimazione del piacere, è ascesi, alienarsi dalla vita stessa, negarla.
Tu vuoi negare la vita? Vuoi raggiungere il Nirvana?
mi sa che allora non ci eravamo capiti, non mi riferivo al sesso ma solo a una cosa che a me non piace fare , quindi non c'entra niente l'alienazione, anzi sarebbe sforzandomi che negherei le mie volontà..


La parte ha senso in rapporto al tutto, quella che tu chiami pratica è elemento costitutivo.
Sarebbe fare le cose a metà.
Loggato

« Ci sono uomini il cui destino deve essere sacrificato per gli altri, in un modo o nell'altro, per esprimere un'idea, ed io con la mia croce particolare fui uno di questi. In ogni campo e per ogni oggetto sono sempre le minoranze, i pochi, i rarissimi, i Singoli quelli che sanno: la Folla è ignorante. »


Mercurio
sonur af the vindur
Performer
Star
*

Karma: 260
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Andrea
Posts: 4411


Ride The Lightning


Guarda Profilo
« Risposta #92 il: 12 Giugno 2009, 17:36:35 »

la verità è che ognuno si approccia alle cose in base alle esperienze acquisite, io non so dirti esattamente cos'è scattato nella mia testa ma per me questa pratica è da evitare...e quindi può esserci igiene, sintonia, amore ecc.. ma la mia testa mi farà dire sempre di no..

Pratica?
E' un elemento completivo e costitutivo nonché integrante della sessualità umana.
E' come togliere all'uomo il bere, o il mangiare... sei contro un processo naturale, e a favore di un tabù millenario della società. Disalienati.
sarò un alieno ma sono certa che molte donne la pensano come me.. e poi che vuol dire che sono a favore del tabù? se lo ero non ero qui a rispondere a questa discussione..e comunque non mi sembra di dire che chi lo fa va messo al rogo.. comunque ognuno è fortunatemente libero di avere le sensazioni che vuole..
e poi mi chiedo se non bevi muori , se non mangi muori, se non pratichi sesso orale muori? anzi no scusa non posso usare la parola pratichi perchè nn si tratta di una pratica e allora come dire?

Non fare determinate cose che sono proprie dell'uomo come mangiare bere o fare sesso è sublimazione del piacere, è ascesi, alienarsi dalla vita stessa, negarla.
Tu vuoi negare la vita? Vuoi raggiungere il Nirvana?
mi sa che allora non ci eravamo capiti, non mi riferivo al sesso ma solo a una cosa che a me non piace fare , quindi non c'entra niente l'alienazione, anzi sarebbe sforzandomi che negherei le mie volontà..


La parte ha senso in rapporto al tutto, quella che tu chiami pratica è elemento costitutivo.
Sarebbe fare le cose a metà.

posso chiederti se questo tuo pensiero riguarda solo il sesso orale o anche altre partiche?
Loggato



no priest no metal
Ricciolino
Star
*

Karma: 311
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Enrico
Posts: 2141



Guarda Profilo
« Risposta #93 il: 12 Giugno 2009, 19:49:17 »

Ma io non escluderei quel particolare...

nemmeno io Smiley

Ma io non dal punto di vista gratificante o di sottomissione della partner, ma proprio dal punto di vista umano, in quanto umano.
be', okay, però non tutti possono essere d'accordo...si tratta oggettivamente di una singola pratica, un orpello cumulabile o no al sesso copulativo ordinario. D'altronde persino in quest'ultimo esiste gente astenuta scientemente, non credo che un prete sia meno umano perchè non fa sesso.. qualche maschilista potrebbe dire che è soltanto meno uomo...  icon_rolleyes

Il prete non è meno uomo, il prete ponendo fede ad un vincolo si pone in astensione al rapporto, per legge ecclesiastica, voto in castità, quindi rifiuta l'essere uomo.
icon_razz ma filosoficamente non sarei così drastico riguardo al sesso... si sono altri e forse migliori modi per essere uomo che il sesso, orale in particolare... e forse più distintivo e completivo del sesso (e particolarmente nel caso del sesso orale) nell'uomo credo esista l'amore. E poi...
La parte ha senso in rapporto al tutto, quella che tu chiami pratica è elemento costitutivo.
Sarebbe fare le cose a metà.

credo questo sia un tuo pensiero molto personale e non generalizzabile o accostabile oggettivamente al sesso orale. Gli animali non lo praticano, se non con qualche eccezione, eppure hanno rapporti completi e funzionali, sia al piacere che alla continuazione della specie. Se ti riferisci invece al fatto che, soltanto perchè l'uomo è in grado di fare sesso orale, la sua mancata esplorarazione/omaggio ad esso lo renderebbe dimidiato, mi pare un ragionamento estremista, perchè l'uomo stupra anche, ma non mi sento affatto dimidiato nel non farlo  icon_razz
sempre con occhio di riguardo al sesso, vi è anche quello anale, o quello sadomaso eppure molti preferiscono non praticarlo...credo esistano altre vie per il Nirvana, fortunatamente...  icon_ok
 
Loggato

Kierke
Spettatore
*

Karma: 4
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 49


Il mio inferno sono gli altri


Guarda Profilo
« Risposta #94 il: 13 Giugno 2009, 00:04:09 »

Ma io non escluderei quel particolare...

nemmeno io Smiley

Ma io non dal punto di vista gratificante o di sottomissione della partner, ma proprio dal punto di vista umano, in quanto umano.
be', okay, però non tutti possono essere d'accordo...si tratta oggettivamente di una singola pratica, un orpello cumulabile o no al sesso copulativo ordinario. D'altronde persino in quest'ultimo esiste gente astenuta scientemente, non credo che un prete sia meno umano perchè non fa sesso.. qualche maschilista potrebbe dire che è soltanto meno uomo...  icon_rolleyes

Il prete non è meno uomo, il prete ponendo fede ad un vincolo si pone in astensione al rapporto, per legge ecclesiastica, voto in castità, quindi rifiuta l'essere uomo.
icon_razz ma filosoficamente non sarei così drastico riguardo al sesso... si sono altri e forse migliori modi per essere uomo che il sesso, orale in particolare... e forse più distintivo e completivo del sesso (e particolarmente nel caso del sesso orale) nell'uomo credo esista l'amore. E poi...
La parte ha senso in rapporto al tutto, quella che tu chiami pratica è elemento costitutivo.
Sarebbe fare le cose a metà.

credo questo sia un tuo pensiero molto personale e non generalizzabile o accostabile oggettivamente al sesso orale. Gli animali non lo praticano, se non con qualche eccezione, eppure hanno rapporti completi e funzionali, sia al piacere che alla continuazione della specie. Se ti riferisci invece al fatto che, soltanto perchè l'uomo è in grado di fare sesso orale, la sua mancata esplorarazione/omaggio ad esso lo renderebbe dimidiato, mi pare un ragionamento estremista, perchè l'uomo stupra anche, ma non mi sento affatto dimidiato nel non farlo  icon_razz
sempre con occhio di riguardo al sesso, vi è anche quello anale, o quello sadomaso eppure molti preferiscono non praticarlo...credo esistano altre vie per il Nirvana, fortunatamente...  icon_ok
 


Il Nirvana è tutto il contrario del sesso, è la sublimazione di ogni piacere.
L'uomo ha qualcosa che l'animale non ha: l'eros, combinabile solo da chi ha "il pollice opponibile".
A rigore anche il sesso anale è parte della sessualità umana.
L'amore nell'accezione sentimentale non fa parte dell'argomento del quale noi ci stiamo occupando.
Loggato

« Ci sono uomini il cui destino deve essere sacrificato per gli altri, in un modo o nell'altro, per esprimere un'idea, ed io con la mia croce particolare fui uno di questi. In ogni campo e per ogni oggetto sono sempre le minoranze, i pochi, i rarissimi, i Singoli quelli che sanno: la Folla è ignorante. »


Mercurio
sonur af the vindur
Performer
Star
*

Karma: 260
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Andrea
Posts: 4411


Ride The Lightning


Guarda Profilo
« Risposta #95 il: 13 Giugno 2009, 09:01:40 »

Comunque Kierke io sono d'accordo con te, l'unica questione è che essendo il sesso molto vario è probabile che non troveremo una persona con la quale sperimentre proprio di tutto, ci sarà sempre nella maggioranza dei casi quella cosa che a qualcuno non piace fare o non vuol fare. Quello che dico io è che anche in questi casi si può vivere una sessualità molto soddisfacente per entrambi.
Loggato



no priest no metal
Kierke
Spettatore
*

Karma: 4
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 49


Il mio inferno sono gli altri


Guarda Profilo
« Risposta #96 il: 13 Giugno 2009, 10:29:09 »

Comunque Kierke io sono d'accordo con te, l'unica questione è che essendo il sesso molto vario è probabile che non troveremo una persona con la quale sperimentre proprio di tutto, ci sarà sempre nella maggioranza dei casi quella cosa che a qualcuno non piace fare o non vuol fare. Quello che dico io è che anche in questi casi si può vivere una sessualità molto soddisfacente per entrambi.

Complessivamente si, la soddisfazione non è irraggiungibile...
E non negherei però un suo catalizzatore come quello sopracitato.
Loggato

« Ci sono uomini il cui destino deve essere sacrificato per gli altri, in un modo o nell'altro, per esprimere un'idea, ed io con la mia croce particolare fui uno di questi. In ogni campo e per ogni oggetto sono sempre le minoranze, i pochi, i rarissimi, i Singoli quelli che sanno: la Folla è ignorante. »


Dariuz
Protagonista
*

Karma: 90
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Il ginecologo
Posts: 647


Bimbominkia a pagamento...


Guarda Profilo
« Risposta #97 il: 18 Luglio 2009, 15:14:50 »

rimarrei a leggere questi post per ore... icon_risate

P.s Quintino non fare il figo facendo il difensore del gentil sesso... XD XD
Loggato

"La libertà è dire che 2+2 fa 4." Orwell

QuintinoRocca
Bocca di Rosa
Star
*

Karma: 114
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 4590



Guarda Profilo WWW
« Risposta #98 il: 04 Febbraio 2011, 13:29:59 »

 icon_pianto icon_nguee
Loggato

ricorda Signore questi servi disobbedienti
alle leggi del branco
non dimenticare il loro volto
che dopo tanto sbandare
è appena giusto che la fortuna li aiuti
come una svista
come un'anomalia
come una distrazione
come un dovere
..:: Dioscuro ::..
I'm Not Okay
Administrator
Star
*

Karma: 390
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: φθονος θεών
Posts: 11376


+I don't belong here+


Guarda Profilo WWW
« Risposta #99 il: 04 Febbraio 2011, 17:04:58 »

Nostalgia dei vecchi tempi??
Loggato


"Quand'ero bambino giocavo sempre con la mia ombra;
mi piaceva muovermi al sole e vederla diventare piccola, grande;
poi però mi sono reso conto che non mi avrebbe mai abbandonato,
neanche al buio."
QuintinoRocca
Bocca di Rosa
Star
*

Karma: 114
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 4590



Guarda Profilo WWW
« Risposta #100 il: 06 Febbraio 2011, 12:18:57 »

No, nostalgia no...peggio...contezza del tempo che passa, il più banale degli struggimenti umani!
Loggato

ricorda Signore questi servi disobbedienti
alle leggi del branco
non dimenticare il loro volto
che dopo tanto sbandare
è appena giusto che la fortuna li aiuti
come una svista
come un'anomalia
come una distrazione
come un dovere
..:: Dioscuro ::..
I'm Not Okay
Administrator
Star
*

Karma: 390
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: φθονος θεών
Posts: 11376


+I don't belong here+


Guarda Profilo WWW
« Risposta #101 il: 06 Febbraio 2011, 19:35:49 »

Anch'io.
Loggato


"Quand'ero bambino giocavo sempre con la mia ombra;
mi piaceva muovermi al sole e vederla diventare piccola, grande;
poi però mi sono reso conto che non mi avrebbe mai abbandonato,
neanche al buio."
Kerry King
Performer
Star
*

Karma: 133
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 1096


l'ape produce il miele come l'uomo produce il male


Guarda Profilo WWW
« Risposta #102 il: 08 Febbraio 2011, 18:10:08 »

 icon_diavolo mmm....sesso orale è una parola che suona mmm....strana...forse intendete i soffocotti?  icon_ook normalmente si è a rischio sesso orale quando una ragazza vi guarda così  icon_slurp di più non so  XD
Loggato

Kerry King
Performer
Star
*

Karma: 133
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 1096


l'ape produce il miele come l'uomo produce il male


Guarda Profilo WWW
« Risposta #103 il: 08 Febbraio 2011, 18:12:06 »

Comunque Kierke io sono d'accordo con te, l'unica questione è che essendo il sesso molto vario è probabile che non troveremo una persona con la quale sperimentre proprio di tutto, ci sarà sempre nella maggioranza dei casi quella cosa che a qualcuno non piace fare o non vuol fare. Quello che dico io è che anche in questi casi si può vivere una sessualità molto soddisfacente per entrambi.


biiiiiiiiiii mbare io le odio, sento quelle voci stridule che dicono, io questo non lo faccio!! questo no!!! cosi non è naturale!!!!! questa posizione non è legale!!!!!!  XD e poi nascono i serial killer

tranquillo Kierke se rifiutano passa avanti XD
Loggato

VioletSkull
Star
*

Karma: 201
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: Manuela
Posts: 1176


Where is my Mind ?


Guarda Profilo WWW
« Risposta #104 il: 08 Febbraio 2011, 21:52:00 »


biiiiiiiiiii mbare io le odio, sento quelle voci stridule che dicono, io questo non lo faccio!! questo no!!! cosi non è naturale!!!!! questa posizione non è legale!!!!!!  XD e poi nascono i serial killer

tranquillo Kierke se rifiutano passa avanti XD

 icon_risate

 icon_risate
Loggato

Es fließen ineinander Traum und Wachen,
Wahrheit und Lüge. Sicherheit ist nirgends.
Wir wissen nichts von anderen, nichts von uns;
Wir spielen immer, wer es weiß, ist klug.


Arthur Schnitzler, Paracelsus
Pagine: 1 ... 5 6 [7] 8   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia

TinyPortal v0.9.8 © Bloc
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!