GulliLibero
  Home   Forum   Help Ricerca Calendario Utenti Staff Login Registrati   *
Pagine: [1] 2   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Baarìa - Scandalo LAV  (Letto 4074 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Estragone
Mr. Pumpkinhead
Star
*

Karma: 134
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Tristran Thorn
Posts: 6778


The Man Who Sold The World


Guarda Profilo
« il: 27 Settembre 2009, 15:52:22 »

Ho appena letto di uno scandalo riguardante il film "Baarìa" di Giuseppe Tornatore, recentemente uscito nelle sale cinematografiche italiane.
Sembra che un bovino sia stato ucciso brutalmente durante le riprese del film perchè una scena fosse particolarmente realistica...e non falsata da una ripresa virtuale,un fotomontaggio e/o un effetto speciale.
riporto la notizia da due siti:

Wikipedia -

In Italia, all'interno della "Commissione di revisione cinematografica", la Lega Anti Vivisezione ha criticato una scena, visibile anche nel trailer italiano, nella quale un bovino viene realmente colpito con un punteruolo di ferro nel cranio e successivamente lasciato morire per dissanguamento mentre gli attori ne bevono il sangue senza effetti speciali e senza tecniche di sollievo del dolore. La Lega Anti Vivisezione riporta che tale episodio non sarebbe stato possibile in Italia.

Sito della LAV -

'Baaria': bovino ucciso nel film, perché?

* 24/09/2009


-  Nel film Baaria, il regista Giuseppe Tornatore ha fatto uccidere appositamente un bovino che viene colpito alla testa con  un punteruolo conficcato nella fronte dell'animale. L'animale si accascia a terra e ancora cosciente gli viene tagliata gola, il sangue zampilla in modo copioso mentre l'animale batte le palpebre e si muove leggermente fino a morire, alcune persone lo raccolgono in tazze per farlo poi bere a una delle attrici con la scusa che è anemica.

- Per la LAV, che ha visionato il film nella “Commissione di revisione cinematografica” di cui è componente per legge, la  scena è raccapricciante e cruenta, tanto più perché realizzata con un animale ucciso appositamente!

- Perché Tornatore, volendo rappresentare un atto efferato dell’epoca rappresentata nel film, non ha scelto di utilizzare degli effetti speciali?

- Perché realizzare in Tunisia una scena che in Italia sarebbe considerata maltrattamento secondo il Codice penale poiché effettuata senza stordimento e al di fuori di un macello autorizzato, fuori dal quale un bovino non può essere abbattuto?

- La LAV rivolge questi interrogativi al regista Tornatore e alla società di produzione Medusa chiedendo al Sottosegretario alla Salute Martini di realizzare il controllo sui set cinematografici e televisivi da lei annunciato alcuni mesi fa. Siamo convinti che così, anche per produzioni italiane realizzate in Paesi dove vigono norme più permissive di quella italiana, le cose cambierebbero.

      

Mi chiedevo quali siano le opinioni al riguardo..io trovo che sia una cosa discretamente orribile e certamente non necessaria, ritengo che bisognerebbe punire un simile atto (non che la macellazione dei bovini sia normalmente meno cruenta).
Sono abbastanza disgustato, comunque...e ciò influisce sulla voglia di vedere il film stesso.
e voi?
Loggato



Dividing opinions all we are.
JDP
Lost In The Haze Of a Dream
Performer
Star
*

Karma: 164
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Giovanni
Posts: 1947



Guarda Profilo WWW
« Risposta #1 il: 27 Settembre 2009, 15:55:15 »

Speriamo che Tornatore faccia presto un film su Vasco Rossi
Loggato

..:: Dioscuro ::..
I'm Not Okay
Administrator
Star
*

Karma: 390
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: φθονος θεών
Posts: 11376


+I don't belong here+


Guarda Profilo WWW
« Risposta #2 il: 27 Settembre 2009, 16:10:39 »

Effettivamente anche nell'allevamento intensivo esistono delle tecniche (magra consolazione) di uccisione degli animali che dovrebbero tener conto della sofferenza all'atto dell'abbattimento.

E' un po' fuori luogo che per realizzare una scena si compia effettivamente l'atto, specie nel 2009 dove non mancano le possibilità per simularla (non dico che Tornatore avrebbe dovuto affidarsi alla Pixar ma avrebbe comunque potuto evitarla ed ottenere un risultato soddisfacente).
Detto questo qualcuno potrebbe osservare che l'episodio è nulla rispetto a quanto accade agli animali per via del nostro sostentamento, del mercato o della semplice arroganza. Avrebbe comunque ragione.

Vedrò il film appena avrò l'occasione.
Loggato


"Quand'ero bambino giocavo sempre con la mia ombra;
mi piaceva muovermi al sole e vederla diventare piccola, grande;
poi però mi sono reso conto che non mi avrebbe mai abbandonato,
neanche al buio."
Muse
Performer
Vip
*

Karma: 106
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Ezio
Posts: 908



Guarda Profilo
« Risposta #3 il: 27 Settembre 2009, 16:50:32 »

Durante le riprese del film sono state anche uccise brutalmente, 45012 Mosche dal dorso verde, 15954 esemplari di Blatte con le ali..e 153387526 di Formiche testa rossa..è uno scandalo!  icon_preghiera
Loggato



Estragone
Mr. Pumpkinhead
Star
*

Karma: 134
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Tristran Thorn
Posts: 6778


The Man Who Sold The World


Guarda Profilo
« Risposta #4 il: 27 Settembre 2009, 17:45:30 »

Durante le riprese del film sono state anche uccise brutalmente, 45012 Mosche dal dorso verde, 15954 esemplari di Blatte con le ali..e 153387526 di Formiche testa rossa..è uno scandalo!  icon_preghiera
tipica risposta da idiota.
Loggato



Dividing opinions all we are.
Ricciolino
Star
*

Karma: 311
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Enrico
Posts: 2141



Guarda Profilo
« Risposta #5 il: 27 Settembre 2009, 17:46:14 »

è un modus operandi che non rende merito a Tornatore...è come sostenere che per simulare realisticamente un omicidio umano bisognasse compierlo davvero (lasciamo stare Brandon please).
Il topic apre la porta ad altri argomenti non ancora trattati in questo forum: se non sarebbe più giusto diventare vegetariani, o consumare meno carne di quanto non si faccia nei paesi sviluppati come il nostro. Carne che,  oltre a danneggiare l'ambiente esaurendo preziose risorse idriche e naturali, nella sua 'tratta' e manipolazione pone non poche questioni morali. Anche il latte che ogni giorno riempie le nostre tazze, e che sembra così niveo, immacolato e pronto da bere senza troppe remore, nella sua produzione prevede uno sfruttamento massivo e intensivo dei bovini, al limite davvero del disumano.
Loggato

Muse
Performer
Vip
*

Karma: 106
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Ezio
Posts: 908



Guarda Profilo
« Risposta #6 il: 27 Settembre 2009, 17:56:36 »

Durante le riprese del film sono state anche uccise brutalmente, 45012 Mosche dal dorso verde, 15954 esemplari di Blatte con le ali..e 153387526 di Formiche testa rossa..è uno scandalo!  icon_preghiera
tipica risposta da idiota.
Si vuole criticare un film, xk x fare le riprese è stato ucciso un bovino..(che poi non so nemmeno quanto sia vero), e poi magari non si fa niente per fermare gli "stermini di massa" che avvengono tutti i giorni nei macelli, poi però intanto ce la facciamo ad andare al Decò è mangiarci 3/4 di bue.. -.- x favore..meno ipocrisia..il problema si affronta alla radice, e non in superficie, atti come quello descritto avvengono migliaia di volte al giorno, legalmente autorizzati..(se hai visto il film Un anno con tredici Lune, sai perfettamente che come macellano nei macelli non è tanto più umano di come macellano in clandestinità)..
La carnuzza ce la mangiamo..poi xò siamo pronti a gridare allo scandalo xk viene ripresa l'uccisione di un bovino come avviene realmente tutti i giorni.. -.-
Meglio idioti che finti moralisti..
Loggato



Ricciolino
Star
*

Karma: 311
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Enrico
Posts: 2141



Guarda Profilo
« Risposta #7 il: 27 Settembre 2009, 18:03:28 »

Ezio non si può condividere il tuo pensiero... l'episodio dell'uccisione (o presunta uccisione) del bovino nel film è stato appunto il pretesto per porre la questione, ampia, come hai detto tu, e che ci riguarda quotidianamente e da vicino... ridicolizzare il tutto condendolo con una battuta veramente idiota per poi aggiustarsi la cravatta gridando al finto moralismo esula ancora dalla questione reale, e non apporta una mazza alla discussione...
Loggato

Estragone
Mr. Pumpkinhead
Star
*

Karma: 134
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Tristran Thorn
Posts: 6778


The Man Who Sold The World


Guarda Profilo
« Risposta #8 il: 27 Settembre 2009, 18:05:18 »

è un modus operandi che non rende merito a Tornatore...è come sostenere che per simulare realisticamente un omicidio umano bisognasse compierlo davvero (lasciamo stare Brandon please).
Il topic apre la porta ad altri argomenti non ancora trattati in questo forum: se non sarebbe più giusto diventare vegetariani, o consumare meno carne di quanto non si faccia nei paesi sviluppati come il nostro. Carne che,  oltre a danneggiare l'ambiente esaurendo preziose risorse idriche e naturali, nella sua 'tratta' e manipolazione pone non poche questioni morali. Anche il latte che ogni giorno riempie le nostre tazze, e che sembra così niveo, immacolato e pronto da bere senza troppe remore, nella sua produzione prevede uno sfruttamento massivo e intensivo dei bovini, al limite davvero del disumano.
non so se hai mai visto questo sito,ma lo consiglio:

http://www.laverabestia.org/

sono video fatti spesso con telecamere nascoste in allevamenti e fattorie,oltre altri video riguardanti varie parti del mondo e varie usanze e maltrattamenti di animali.
Direi che rende l'idea delle tue parole...
Per il resto...mangiare carne è parte della natura umana, c'è poco da fare, io stesso non sono capace di rinunciare a determinati piatti a base di carne. (e più volte ho provato).
Il problema è appunto nel "come",non nel fatto in sè..in natura è previsto che il più forte mangi il più debole e che gli animali si uccidano tra di loro per nutrirsi, il punto è che l'uomo, oltre ad uccidere spesso per motivi più futili, ha reso tutto ciò eccessivo... se le modalità di uccisione non fossero brutali e dolorose quali sono, possibilmente troverei il tutto più "giusto"...o per lo meno più naturale...
Finirò per crearmi una fattoria e vivere dei prodotti di questa  icon_lol
(o per lo meno finirò ad informarmi su cosa compro e sulle modalità di "creazione" di questo...riuscire a comprare prodotti "di campagna" vorrebbe dire non alimentare un simile business e mangiare qualcosa di diverso..oltre che sano. Basti pensare anche solo alle uova uscite fuori dagli allevamenti di polli..ed alle condizioni di quest'ultimi.)


Ezio non si può condividere il tuo pensiero... l'episodio dell'uccisione (o presunta uccisione) del bovino nel film è stato appunto il pretesto per porre la questione, ampia, come hai detto tu, e che ci riguarda quotidianamente e da vicino... ridicolizzare il tutto condendolo con una battuta veramente idiota per poi aggiustarsi la cravatta gridando al finto moralismo esula ancora dalla questione reale, e non apporta una mazza alla discussione...

E qui concordo pienamente.


Loggato



Dividing opinions all we are.
Muse
Performer
Vip
*

Karma: 106
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Ezio
Posts: 908



Guarda Profilo
« Risposta #9 il: 27 Settembre 2009, 18:10:47 »

La mia battuta idiota è frutto del sarcasmo che è scaturito in me leggendo certe dimostrazioni di perbenismo ipocrita..boicottare un film x aver ripreso la scena di un uccisione di un bovino, così come avviene solitamente, mi pare eccessivo e senza senso..sarei più favorevole a una lotta sensata contro le barbare modalità di macello delle carni..ma francamente andare a boicottare un film x questo, mi sembra solo finto perbenismo..
Loggato



QuintinoRocca
Bocca di Rosa
Star
*

Karma: 114
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 4590



Guarda Profilo WWW
« Risposta #10 il: 27 Settembre 2009, 21:14:02 »

Speriamo che Tornatore faccia presto un film su Vasco Rossi
icon_risate

Durante le riprese del film sono state anche uccise brutalmente, 45012 Mosche dal dorso verde, 15954 esemplari di Blatte con le ali..e 153387526 di Formiche testa rossa..è uno scandalo!  icon_preghiera
tipica risposta da idiota.

Sinceramente credo che la battuta sia molto più intelligente di quel che possiate pensare! La vita di una mosca è imparagonabile con la vita di un bovino? a me sembrano due animali, non trovo alcuna differenza...

Loggato

ricorda Signore questi servi disobbedienti
alle leggi del branco
non dimenticare il loro volto
che dopo tanto sbandare
è appena giusto che la fortuna li aiuti
come una svista
come un'anomalia
come una distrazione
come un dovere
Mercurio
sonur af the vindur
Performer
Star
*

Karma: 260
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Andrea
Posts: 4411


Ride The Lightning


Guarda Profilo
« Risposta #11 il: 27 Settembre 2009, 21:25:36 »

Speriamo che Tornatore faccia presto un film su Vasco Rossi
icon_risate

Durante le riprese del film sono state anche uccise brutalmente, 45012 Mosche dal dorso verde, 15954 esemplari di Blatte con le ali..e 153387526 di Formiche testa rossa..è uno scandalo!  icon_preghiera
tipica risposta da idiota.

Sinceramente credo che la battuta sia molto più intelligente di quel che possiate pensare! La vita di una mosca è imparagonabile con la vita di un bovino? a me sembrano due animali, non trovo alcuna differenza...




non entriamo in un campo di masturbazione filosofica, esistono animali superiori ai quali devono essere garantiti diritti maggiori.
Loggato



no priest no metal
..:: Dioscuro ::..
I'm Not Okay
Administrator
Star
*

Karma: 390
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: φθονος θεών
Posts: 11376


+I don't belong here+


Guarda Profilo WWW
« Risposta #12 il: 27 Settembre 2009, 21:38:12 »

Durante le riprese del film sono state anche uccise brutalmente, 45012 Mosche dal dorso verde, 15954 esemplari di Blatte con le ali..e 153387526 di Formiche testa rossa..è uno scandalo!  icon_preghiera
tipica risposta da idiota.

Sinceramente credo che la battuta sia molto più intelligente di quel che possiate pensare! La vita di una mosca è imparagonabile con la vita di un bovino? a me sembrano due animali, non trovo alcuna differenza...


Quello che dici è vero, ma un mammifero od un cucciolo di esso innescano istinti ben diversi rispetto a vedere un girino o una mosca.

Il concetto di vita è vagamente ipocrita (vita a che livello? ed in che ordine? a che livello di piccolezza? E la vita batterica? un tumore è vita che chiede autonomia ma non per questo gli è garantita)

Diciamo che la scala dei diritti è da sempre convenzionale ed è stata creata sovrapponendola all'utilità ed alla sensibilità umane. Ed in questo mi sento di sposare la causa in questione. Non tanto per l'animale in sè, ma per la noncuranza alle norme sugli animali ed il messaggio che essi si possano uccidere anche per svago.

(scusate il filosofeggiare ^^')
Loggato


"Quand'ero bambino giocavo sempre con la mia ombra;
mi piaceva muovermi al sole e vederla diventare piccola, grande;
poi però mi sono reso conto che non mi avrebbe mai abbandonato,
neanche al buio."
Ricciolino
Star
*

Karma: 311
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Enrico
Posts: 2141



Guarda Profilo
« Risposta #13 il: 27 Settembre 2009, 22:59:06 »

Obama a questo punto è un assassino efferato  ASD
Loggato

QuintinoRocca
Bocca di Rosa
Star
*

Karma: 114
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 4590



Guarda Profilo WWW
« Risposta #14 il: 28 Settembre 2009, 00:58:45 »

Speriamo che Tornatore faccia presto un film su Vasco Rossi
icon_risate

Durante le riprese del film sono state anche uccise brutalmente, 45012 Mosche dal dorso verde, 15954 esemplari di Blatte con le ali..e 153387526 di Formiche testa rossa..è uno scandalo!  icon_preghiera
tipica risposta da idiota.

Sinceramente credo che la battuta sia molto più intelligente di quel che possiate pensare! La vita di una mosca è imparagonabile con la vita di un bovino? a me sembrano due animali, non trovo alcuna differenza...




non entriamo in un campo di masturbazione filosofica, esistono animali superiori ai quali devono essere garantiti diritti maggiori.
Masturbazione filosofica? Esiste ora anche il darwinismo tra gli animali? non credo che una mucca sia superiore ad una mosca...le zanzariere(quelle dal ronzìo continuo e dalla lucetta azzurra per intenderci!) sono dei mattatoi, ed almeno i mattatoi servono per far cibare l'uomo!



Io credo che il discorso sia molto meno filosofico e molto più spicciolo e reale!  

Durante le riprese del film sono state anche uccise brutalmente, 45012 Mosche dal dorso verde, 15954 esemplari di Blatte con le ali..e 153387526 di Formiche testa rossa..è uno scandalo!  icon_preghiera
tipica risposta da idiota.

Sinceramente credo che la battuta sia molto più intelligente di quel che possiate pensare! La vita di una mosca è imparagonabile con la vita di un bovino? a me sembrano due animali, non trovo alcuna differenza...


Quello che dici è vero, ma un mammifero od un cucciolo di esso innescano istinti ben diversi rispetto a vedere un girino o una mosca.

Il concetto di vita è vagamente ipocrita (vita a che livello? ed in che ordine? a che livello di piccolezza? E la vita batterica? un tumore è vita che chiede autonomia ma non per questo gli è garantita)

Diciamo che la scala dei diritti è da sempre convenzionale ed è stata creata sovrapponendola all'utilità ed alla sensibilità umane. Ed in questo mi sento di sposare la causa in questione. Non tanto per l'animale in sè, ma per la noncuranza alle norme sugli animali ed il messaggio che essi si possano uccidere anche per svago.

(scusate il filosofeggiare ^^')

quoto!



Loggato

ricorda Signore questi servi disobbedienti
alle leggi del branco
non dimenticare il loro volto
che dopo tanto sbandare
è appena giusto che la fortuna li aiuti
come una svista
come un'anomalia
come una distrazione
come un dovere
Pagine: [1] 2   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia

TinyPortal v0.9.8 © Bloc
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!