GulliLibero
  Home   Forum   Help Ricerca Calendario Utenti Staff Login Registrati   *
Pagine: 1 [2]   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Le migliori uscite del 2009  (Letto 5136 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Mercurio
sonur af the vindur
Performer
Star
*

Karma: 260
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Andrea
Posts: 4411


Ride The Lightning


Guarda Profilo
« Risposta #15 il: 01 Gennaio 2010, 11:40:40 »


Diciamo che il metal attuale è MOLTO elitario, intellettuale e concettuale, mentre prima era più popolare...


La puoi mettere come vuoi, ma il VERO heavy metal era quello,è nato così, ed era molto meno banale di quello che pensi, i concetti e le tematiche espresse erano molto d'avanguardia per i tempi e spesso molto profondi , penso ad hallowed by thy name degli iron maiden per citare la prim che mi viene in mente.


e diciamolo, non è da tutta ascoltate quella canzone di metal d'avanguardia di un'ora e un quarto che parla del concetto di chirurgia senza anestesia portato a livello filosofico.

è una delle varie strade che il metal ha preso e ben vengano, ma l'essere "diretto" è una delle caratteristiche fondamentali che hanno fatto la fortuna del metal.

Altra differenza ? finalmente cantanti bravi !!!!!! grazie al cielo ci sono i vari Fabio Lione, Michele Luppi, Myles Kennedy e Roy Khan (cito solo maschi perché il contesto è di confronto con il vecchio metal, dove non mi risulta ci fossero donne in gran quantità).

e qui siamo alla frutta ASD anche io quando avevo la tua età mi gasavo ascoltando James Labrie e Michele Luppi pensando fossero il meglio, poi si matura però e si capisce che cantanti come Ronnie James Dio o Rob Halford sono INARRIVABILI e che fortunatamente nel canto non esiste solo la tecnica pura ma anche qualcosa chiamata timbrica, espressività ecc. Con questo non voglio dire che oggi non ci siano cantanti con tali caratteristiche, ma più di quelli che hai citato tu, io citerei Andre Matos ex-Angra, Geoff Tate dei Queensryche, Jorn Lande ex-Malmsteen, su Lione sono d'accordo...

Il tuo discorso è come quello di uno che dice di essere un grande rockettaro, ma non gli piacciono led zeppelin,David Bowie, AC/DC, Deep Purple,Queen ecc. ma ascolta solo U2 e Muse.
Ribadisco, pure io una volta la pensavo come te, ma chi ne capisce sul serio di metal sa che c'è molto più metallo in un qualsiasi riff di Tony Iommi (hai presente i Black Sabbath?) che in 3000 sweep picking, in un acuto di Rob Halford, piuttosto che in uno di Michele Luppi.
Loggato



no priest no metal
Vinacea
Aspirante Attore
*

Karma: 74
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Posts: 215


Orphan de la Valley.


Guarda Profilo
« Risposta #16 il: 01 Gennaio 2010, 15:06:08 »



non metal:

1.The Resistance - Muse (Alternative rock, neoprogressive rock, synth rock, symphonic rock)


Non concordo.   icon_mrgreen


Loggato

Distruggerò tutto quello che so.
Ged
Performer
Aspirante Attore
*

Karma: -19
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 194


Guarda Profilo
« Risposta #17 il: 01 Gennaio 2010, 17:16:06 »


Diciamo che il metal attuale è MOLTO elitario, intellettuale e concettuale, mentre prima era più popolare...


La puoi mettere come vuoi, ma il VERO heavy metal era quello,è nato così, ed era molto meno banale di quello che pensi, i concetti e le tematiche espresse erano molto d'avanguardia per i tempi e spesso molto profondi , penso ad hallowed by thy name degli iron maiden per citare la prim che mi viene in mente.


e diciamolo, non è da tutta ascoltate quella canzone di metal d'avanguardia di un'ora e un quarto che parla del concetto di chirurgia senza anestesia portato a livello filosofico.

è una delle varie strade che il metal ha preso e ben vengano, ma l'essere "diretto" è una delle caratteristiche fondamentali che hanno fatto la fortuna del metal.

Altra differenza ? finalmente cantanti bravi !!!!!! grazie al cielo ci sono i vari Fabio Lione, Michele Luppi, Myles Kennedy e Roy Khan (cito solo maschi perché il contesto è di confronto con il vecchio metal, dove non mi risulta ci fossero donne in gran quantità).

e qui siamo alla frutta ASD anche io quando avevo la tua età mi gasavo ascoltando James Labrie e Michele Luppi pensando fossero il meglio, poi si matura però e si capisce che cantanti come Ronnie James Dio o Rob Halford sono INARRIVABILI e che fortunatamente nel canto non esiste solo la tecnica pura ma anche qualcosa chiamata timbrica, espressività ecc. Con questo non voglio dire che oggi non ci siano cantanti con tali caratteristiche, ma più di quelli che hai citato tu, io citerei Andre Matos ex-Angra, Geoff Tate dei Queensryche, Jorn Lande ex-Malmsteen, su Lione sono d'accordo...

Il tuo discorso è come quello di uno che dice di essere un grande rockettaro, ma non gli piacciono led zeppelin,David Bowie, AC/DC, Deep Purple,Queen ecc. ma ascolta solo U2 e Muse.
Ribadisco, pure io una volta la pensavo come te, ma chi ne capisce sul serio di metal sa che c'è molto più metallo in un qualsiasi riff di Tony Iommi (hai presente i Black Sabbath?) che in 3000 sweep picking, in un acuto di Rob Halford, piuttosto che in uno di Michele Luppi.

infatti di led zeppelin, ac/dc etc ascolto solo cover e strumentali.

poi, non citare Andre Matos: vibra pochissimo, infatti i suoi acuti sono fastidiosissimi...preferisco un vibrato potente come quello di Fabio Lione (leggi:il canto del vento e son of pain).
e per dirla tutta...a me i vari Dio  e Halford non mi trasmettono nulla...è molto più espressivo Lione...idem per il timbro....e per favore, non confondere gli urli con gli acuti !!!!!!!
sarà che a me piace il canto lirico (e lo dovrei studiare pure appena rafforzo un po' la tecnica leggera), ma io quelle voci che dici tu non le sopporto proprio, però mi piacciono come musica (infatti li ascolto...ma dalla cover o dalle strumentali).

per quanto riguarda la prima parte del tuo discorso: in ogni caso preferisco il metal (vero o non) di adesso.



Loggato
Ged
Performer
Aspirante Attore
*

Karma: -19
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 194


Guarda Profilo
« Risposta #18 il: 01 Gennaio 2010, 17:17:57 »



non metal:

1.The Resistance - Muse (Alternative rock, neoprogressive rock, synth rock, symphonic rock)


Non concordo.   icon_mrgreen




in effetti ci sono delle canzoni orride (Guiding Light, Undisclosed Desires), ma la trilogia sinfonica la adoro !!!! compensa eccome !
« Ultima modifica: 01 Gennaio 2010, 18:21:46 da Ged » Loggato
Mercurio
sonur af the vindur
Performer
Star
*

Karma: 260
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Andrea
Posts: 4411


Ride The Lightning


Guarda Profilo
« Risposta #19 il: 01 Gennaio 2010, 17:46:41 »

infatti di led zeppelin, ac/dc etc ascolto solo cover e strumentali.

poi, non citare Andre Matos: vibra pochissimo, infatti i suoi acuti sono fastidiosissimi...preferisco un vibrato potente come quello di Fabio Lione (leggi:il canto del vento e son of pain).
e per dirla tutta...a me i vari Dio  e Halford non mi trasmettono nulla...è molto più espressivo Lione...idem per il timbro....e per favore, non confondere gli urli con gli acuti !!!!!!!
sarà che a me piace il canto lirico (e lo dovrei studiare pure appena rafforzo un po' la tecnica leggera), ma io quelle voci che dici tu non le sopporto proprio, però mi piacciono come musica (infatti li ascolto...ma dalla cover o dalle strumentali).

per quanto riguarda la prima parte del tuo discorso: in ogni caso preferisco il metal (vero o non) di adesso.



Se avessi prestato attenzione a quello che ho scritto avresti notato come l'unico cantante per il quale mi sia trovato d'accordo con te è Lione che reputo molto bravo ed espressivo, cosa che non si può dire di Michele Luppi ad esempio... comunque tu giudichi un cantante solamente dalla sua impostazione vocale, con dei criteri che possono andare bene per la musica lirica ma assolutamente no per giudicare un cantante di musica leggera.

P.S. vattela ad ascoltare Lullabyfor Lucifer degli Angra, volevo vedere che porcata veniva con un potente vibrato alla Lione ASD l'uso del falsetto e della voce di testa che ha Matos se lo sognano molti cantanti.

Per il resto, i gusti sono gusti per carità.
« Ultima modifica: 01 Gennaio 2010, 17:51:50 da Mercurio » Loggato



no priest no metal
Ged
Performer
Aspirante Attore
*

Karma: -19
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 194


Guarda Profilo
« Risposta #20 il: 01 Gennaio 2010, 18:00:25 »

infatti di led zeppelin, ac/dc etc ascolto solo cover e strumentali.

poi, non citare Andre Matos: vibra pochissimo, infatti i suoi acuti sono fastidiosissimi...preferisco un vibrato potente come quello di Fabio Lione (leggi:il canto del vento e son of pain).
e per dirla tutta...a me i vari Dio  e Halford non mi trasmettono nulla...è molto più espressivo Lione...idem per il timbro....e per favore, non confondere gli urli con gli acuti !!!!!!!
sarà che a me piace il canto lirico (e lo dovrei studiare pure appena rafforzo un po' la tecnica leggera), ma io quelle voci che dici tu non le sopporto proprio, però mi piacciono come musica (infatti li ascolto...ma dalla cover o dalle strumentali).

per quanto riguarda la prima parte del tuo discorso: in ogni caso preferisco il metal (vero o non) di adesso.



Se avessi prestato attenzione a quello che ho scritto avresti notato come l'unico cantante per il quale mi sia trovato d'accordo con te è Lione che reputo molto bravo ed espressivo, cosa che non si può dire di Michele Luppi ad esempio... comunque tu giudichi un cantante solamente dalla sua impostazione vocale, con dei criteri che possono andare bene per la musica lirica ma assolutamente no per giudicare un cantante di musica leggera.

P.S. vattela ad ascoltare Lullabyfor Lucifer degli Angra, volevo vedere che porcata veniva con un potente vibrato alla Lione ASD l'uso del falsetto e della voce di testa che ha Matos se lo sognano molti cantanti.

Per il resto, i gusti sono gusti per carità.

Gli Angra li conosco bene (tra i miei cavalli di battaglia c'è Nothing To Say...e sì, io ho un vibrato alla Lione  XD), il fatto è che odio le voci ferme, con poco vibrato...mi sembrano tegliere che fischiano.
poi, io valuto le voci secondo tre criteri: tecnica, timbro ed espressività/emozione. ecco, i cantanti che hai indicato tu, per me non hanno nessuna delle tre. 3 voci maschili che li hanno tutti e 3: Fabio Lione (Rhapsody Of Fire), Roy Khan (Kamelot) e Myles Kennedy (Alter Bridge)...3 voci femminili: Simone Simons (Epica), Celine Dion e Mina...e magari anche Dolores o'Riordan.

per quanto riguarda i gusti personali: odio le voci sporche/roche/graffiate/sabbiate (eccezione per la voce death) e preferisco i timbri puliti, odio le voci basse (eccezione per Khan) e adoro le voci alte, ma non mi piacciono i timbri troppo chiari simil-castrati, adoro il vibrato e odio le voci "ferme", odio gli "acuti" urlati (urlare non è cantare !!!)...e ovviamente adoro le voci espressive, con un bel timbro e capaci di emozionare, ma una voce per esser espressiva ed emozionante deve essere anche tecnica ! le cose viaggiano assieme.

ha capito male: io non valuto solo la tecnica...infatti Tarja (et simila) non mi piace.

in ogni caso, de gustibus...

chiudo OT
« Ultima modifica: 01 Gennaio 2010, 18:07:59 da Ged » Loggato
Echoes
vox clamantis in deserto
Performer
Star
*

Karma: 397
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Angelo
Posts: 1825


"Live Long and Prosper"


Guarda Profilo WWW
« Risposta #21 il: 01 Gennaio 2010, 18:19:43 »

The Resistance - Muse (Alternative rock, neoprogressive rock, synth rock, symphonic rock)

Catalogare l'incatalogabile, maestra Wikipedia. Di neoprog non c'è una cippa, l'uso di sintetizzatori non lo rende neanche lontanamente un gruppo synth rock, e non bastano 2-3 pezzi "influenzati" dalla musica sinfonica a renderlo symphonic rock. Alternative rock, poi, è il termine più generico mai coniato, sembra che ci mettano dentro tutti quei gruppi che non sanno come definire. La musica è una, l'amalgamazione di più stili è un pregio, la catalogazione forzata distrugge lo sforzo artistico dell'autore.
Piccolo OT, tanto per tornare in tema di categorie musicali.

non metal:
1.The Resistance - Muse (Alternative rock, neoprogressive rock, synth rock, symphonic rock)

Non concordo.   icon_mrgreen


in effetti ci sonod elle canzoni orride (Guiding Light, Undisclosed Desires), ma la trilogia sinfonica la adoro !!!! compensa eccome !

In questo concordo con Ged per il parere soggettivo, ma con Vinacea per il giudizio oggettivo. Guiding Light, Undisclored Desires e, soprattutto, The Resistance, fanno cagare. La prima è una rivisitazione di Invincible in chiave Queen, la seconda ha un bel testo e uno slap simpatico, ma per il resto è una schifezza da radio, la terza, ascoltandola bene, è la Starlight del nuovo album. Ma Unnatural Selection ha un riff fantastico, I Belong to You, oltre ad essere qualcosa di completamente nuovo nel loro repertorio, è raffinatissima ed originale nelle sonorità, Mk Ultra, pur essendo orecchiabile e commerciale, la reputo bellissima. United States of Eurasia cita (implicitamente) i Queen ed (esplicitamente) Chopin, e non ci vedo nulla di male, anzi. Uprising è tamarra ma adrenalinica. Exogenesis, probabilmente, nelle sue tre parti è l'unico pezzo che raggiunge la qualità artistica dei primi tre album. C'è abbastanza per rendere "The Resistance" musicalmente superiore a "Black Holes and Revelation", ma non abbastanza per meritare un primo posto oggettivo nella classifica dei migliori album del 2009. Ma essendo un parere soggettivo quello di Ged, ed essendo io il primo a amare i Muse alla follia (a tal punto da averli visti due volte dal vivo), mi associo nel dire che l'album, visto nel complesso, è più che bello. Se poi si vuol sempre per forza ascoltare la stessa roba suonata nello stesso modo, è un altro discorso.
Loggato


Signature Made by Ratman©
Ricciolino
Moderator
Star
*

Karma: 311
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Enrico
Posts: 2141



Guarda Profilo
« Risposta #22 il: 01 Gennaio 2010, 19:59:15 »

piccolo richiam(in)o da moderatore: Ged, attenzione ai doppi post  icon_wink per aggiungere qualcosa ad una risposta già scritta, ma che è l'ultima di un topic, si ricorda di utilizzare la funzione "modifica" ...ci sono già due doppi post in questo topic

edit: per rientrare in topic neanch'io concordo con la posizione numero uno a the resistance.. Echoes ha descritto abbastanza bene la deriva commerciale degli ultimi Muse. Sulla classifica Metal non conosco in effetti quasi nessuno dei gruppi citati, ma ha ragione Mercury a dire che si è caduti un po' giù se al 4o posto ci hanno messo i Dream Theater dell'ultimo album  icon_perplesso mi chiedo quelli più in fondo alla classifica come dovrebbero essere... l'ultimo metal che ho ascoltato e mi è piaciucchiato è quello degli Angra, degli Ark e dei Judas Priest consigliati da mercurio stesso, non tutta roba recente comunque, e mi trovo in linea con l'idea che l'innovazione nel genere è fondamentale. Purtroppo però anche gruppi che inizialmente avevano dato linfa nuova e nuove declinazioni al metal in chiavi originalissime, si perdono in un bicchier d'acqua, dopo il successo si denaturano e cominciano a annusare compiacendosene le loro stesse scorregge.. goccia di sudore
« Ultima modifica: 01 Gennaio 2010, 20:09:11 da Ricciolino » Loggato

Ged
Performer
Aspirante Attore
*

Karma: -19
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 194


Guarda Profilo
« Risposta #23 il: 02 Gennaio 2010, 12:30:07 »

il primo posto ai Muse è per gusto personale (ed in realtà il primo posto è dato solo alla trilogia sinfonica).

per quanto riguarda il discorso "quanto si è caduti in basso", giudicate voi stessi:
parte 1: http://www.youtube.com/watch?v=Xj4jjIxR6eI

parte 2: http://www.youtube.com/watch?v=4DYKoXjJG2I


non so perchè non mi fa postare i video, ma ascoltatela tutta (è abbastanza varia:5 parti diverse tra loro).
E' un mix tra symphonic metal e symphonic death metal con atmosfere symphonic black e parti progressive (tra l'altro, c'è una parte che mi ricorda gli Opeth)...per me è un capolavoro !

e che mi dite di questa: http://www.youtube.com/watch?v=yRAZFi03oxI ?

sono tutte e 2 degli Epica (ultimo cd).

altre band:

questi sono i Solefald:http://www.youtube.com/watch?v=9sfhoY98WAM

Haggard:http://www.youtube.com/watch?v=nXpd_LVaunc
questa l'adoro ! è metal Medievale di altissima qualità !!!

Symphony X:http://www.youtube.com/watch?v=GUn4jXZko5E

Kamelot:http://www.youtube.com/watch?v=V8p9c1o1u_U

Eluveitie:http://www.youtube.com/watch?v=msRy4vcSX4k

Apocalyptica (in una cover dei Metallica):http://www.youtube.com/watch?v=PH68Z6ysqZs

Arch Enemy:http://www.youtube.com/watch?v=n9AcG0glVu4&feature=fvst

Hollenthon:http://www.youtube.com/watch?v=yNi1oLlG2Hw

Diablo Swing Orchestra:http://www.youtube.com/watch?v=DV1smqpjOb4 <3

Trans-siberian Orchestra:http://www.youtube.com/watch?v=t04XVJKZlpk

Theatre Of Tragedy: http://www.youtube.com/watch?v=owy7EDnz9b8 (mix tra metal ed elettronica)

Alter Bridge: http://www.youtube.com/watch?v=9kEgjaH0_Pk (questa canzone è stata plagiata da Tiziano Ferro in Non Ti Scordar Mai Di Me, che ha scritto lui)

After Forever: http://www.youtube.com/watch?v=1pD28IVzHt8

Cradle Of Filth:http://www.youtube.com/watch?v=6dW6aNAZGTM

Corvus Corax:http://www.youtube.com/watch?v=IrRWH-p9WHw puro metal medievale

Opeth:http://www.youtube.com/watch?v=n4rvWr2dw1k

Avantasia:http://www.youtube.com/watch?v=YY-EOYJQMMY

Rhapsody Of Fire:http://www.youtube.com/watch?v=siVBfi5dk4M

Dimmu Borgir:http://www.youtube.com/watch?v=F9cqKafnUrk

Edguy:http://www.youtube.com/watch?v=lJGItAC09sI

Fiaba:http://www.youtube.com/watch?v=iGEhU7ZSGS0 (secondo me con questa vi scandalizzate...è in italiano)

Tarja:http://www.youtube.com/watch?v=s5SsdrPbHHk

Amorphis:http://www.youtube.com/watch?v=8qjiWb1O_L4

Korpiklaani:http://www.youtube.com/watch?v=AbcwOHvoZbA

Dark Tranquillity:http://www.youtube.com/watch?v=pqRceAh2Jck

Elegy Of Madness:http://www.youtube.com/watch?v=ViqHvjw0ZT8

Immortal:http://www.youtube.com/watch?v=32n1AK6o5i0

Lunarsea: http://www.youtube.com/watch?v=AOWVyWtaNa8

Nightwish:http://www.youtube.com/watch?v=FP7mjSwqOwc

Disarmonia Mundi:http://www.youtube.com/watch?v=vnIPvSj0ySk

Virgin Steele:http://www.youtube.com/watch?v=faI4OtKSozg

Angra:http://www.youtube.com/watch?v=IBmtkNv4t-Y

In Flames:http://www.youtube.com/watch?v=O1FkbvGl-IU

Tristania:http://www.youtube.com/watch?v=GI0HuXzJUe0

Fantomas:http://www.youtube.com/watch?v=VHzzZnIb0cU

Dragonforce:http://www.youtube.com/watch?v=0jgrCKhxE1s

Leaves'Eyes:http://www.youtube.com/watch?v=b15yaPYNDRU

Therion:http://www.youtube.com/watch?v=YY-EOYJQMMY

Dark Moor:http://www.youtube.com/watch?v=K5drCo8R4LY&feature=related

Vision Divine:http://www.youtube.com/watch?v=kCRTPCsEEeU

Dragonland: http://www.youtube.com/watch?v=9L3hY0HiE_k

Van Canto: http://www.youtube.com/watch?v=XCGQiGEYl4Y fanno metal a cappella !


Ho accostato dei gruppi un po' più "classici", ad altri più d'avanguardia...

« Ultima modifica: 07 Febbraio 2010, 11:41:34 da Ged » Loggato
Mercurio
sonur af the vindur
Performer
Star
*

Karma: 260
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Andrea
Posts: 4411


Ride The Lightning


Guarda Profilo
« Risposta #24 il: 02 Gennaio 2010, 14:34:25 »

ci sono molti gruppi interessanti fra quelli che hai postato, mi ha stupidto il fatto che tu abbia citato i virgin steele che sono una delle mie band preferite.. poi vabè,symphony x, rhapsody,avantasia (solo le prime 2 metal opera) mi piacciono, gli altri o non li conosco o non mi piacciono, comunque vedrò di informarmi.
Loggato



no priest no metal
Ged
Performer
Aspirante Attore
*

Karma: -19
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 194


Guarda Profilo
« Risposta #25 il: 05 Gennaio 2010, 23:39:17 »

http://www.lordsofmetal.nl/showspecial.php?id=331&lang=en

Design You Universe degli Epica secondo miglior album del 2009 !!!

E gli Epica, oltre il secondo, si beccano anche il diciannovesimo posto posto per il live "The Classical Conspiracy"

Top20:
1. Megadeth - End Game 138
2. Epica - Design Your Universe 114
3. Slayer – World Painted Blood 109
4. Mastodon - Crack The Skye 99
5. Dream Theater – Black Clouds & Silver Linings 95
6. Paradise Lost - Faith Divides Us,- Death Unites Us 92
7. Baroness - Blue Record 86
8. Kiss - Sonic Boom 79
9. Kylesa - Static Tensions 73
10. Katatonia - Night is the New Day 65

11. Nile – Those Whom The Gods Detest 65
12. Rammstein - Liebe Ist für Alle Da 62
13. Lamb Of God - Wrath 55
14. Asphyx - Death…The Brutal Way 54
15. HDK - System Overload 53
16. Kreator – Hordes Of Chaos 53
17. My Dying Bride - For Lies I Sire 53
18. God Dethroned – Passiondale 49
19. Epica - The Classical Conspiracy 48

Per http://www.mindview.be/ invece, Design Your Universe degli Epica è il miglior album del 2009 in assoluto !!!

« Ultima modifica: 06 Gennaio 2010, 17:59:08 da Ged » Loggato
Pagine: 1 [2]   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia

TinyPortal v0.9.8 © Bloc
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!