GulliLibero
  Home   Forum   Help Ricerca Calendario Utenti Staff Login Registrati   *
Pagine: [1] 2 3   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: James Cameron - Avatar  (Letto 6386 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
..:: Dioscuro ::..
I'm Not Okay
Administrator
Star
*

Karma: 390
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: φθονος θεών
Posts: 11376


+I don't belong here+


Guarda Profilo WWW
« il: 16 Gennaio 2010, 14:45:26 »


Nel pianeta Pandora, la razza dei Na'vi è minacciata dalla colonizzazione umana. Attraverso gli Avatar, ibridi comandati mentalmente, alcuni uomini si introdurranno in questo popolo e cercheranno di studiarlo da vicino.
Niente di particolarmente originale in questa trama, nè nei dialoghi. Il messaggio stesso, in tutta la sua positività, è già sentito.

Come ha fatto allora questo film a raggiungere Titanic in due settimane, superando Il Signore degli Anelli e I pirati dei Caraibi..?

Probabilmente perchè è bellissimo.
Tutti i pregi del film sono nella sua spettacolarità, nella costruzione dello straordinario mondo dei Na'vi che ha i riflessi del nostro, con le sue tribalità ed il suo animismo.
Del film, più che le guerre, ricorderò la simbiosi con la natura quasi primordiale, la ricchezza dei riti e delle tradizioni, la brutalità della colonizzazione e la magia del "contatto".
Al posto delle navicelle spaziali restano impressi gli alberi sacri, il richiamo della madre "terra" e l'inconscio collettivo, almeno per quanto mi riguarda.

Da vedere (in 3D)
Per appassionati di fantascienza e non.

Loggato


"Quand'ero bambino giocavo sempre con la mia ombra;
mi piaceva muovermi al sole e vederla diventare piccola, grande;
poi però mi sono reso conto che non mi avrebbe mai abbandonato,
neanche al buio."
Echoes
vox clamantis in deserto
Performer
Star
*

Karma: 397
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Angelo
Posts: 1825


"Live Long and Prosper"


Guarda Profilo WWW
« Risposta #1 il: 16 Gennaio 2010, 15:04:24 »

Voglio vederlo, non per lo spunto che anche a me sembra banale e poco originale, ma per la spettacolarità che si respira già dai trailer, che in 3d sicuramente sarà amplificata notevolmente. A livello di storia spero solo che la razza dei Na'vi e la tematica del contatto siano descritte in modo originale, non basta la spettacolarità per rendere un film un bel film.
Loggato


Signature Made by Ratman©
Cipride
Aspirante Attore
*

Karma: 21
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: Cipride
Posts: 249



Guarda Profilo
« Risposta #2 il: 16 Gennaio 2010, 15:55:46 »

Esatto Echoes!!Io ho  molte aspettative per questo film..Però ho anche la sensazione che sia tutto fumo e niente arrosto(un sesto senso)!!
Loggato

Essere allegri non significa necessariamente essere felici...talvolta si ha voglia di ridere e scherzare...per non sentire che dentro si ha voglia di piangere...(Jim Morrison)
Echoes
vox clamantis in deserto
Performer
Star
*

Karma: 397
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Angelo
Posts: 1825


"Live Long and Prosper"


Guarda Profilo WWW
« Risposta #3 il: 16 Gennaio 2010, 15:57:35 »

Ho avuto anch'io questo presentimento  undecided
mi fido del parere di Dioscuro
Loggato


Signature Made by Ratman©
Cipride
Aspirante Attore
*

Karma: 21
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: Cipride
Posts: 249



Guarda Profilo
« Risposta #4 il: 16 Gennaio 2010, 16:02:04 »

E fidiamoci icon_ook
Ma se non mi piace Dioscuro mi sentirà icon_fionda
Loggato

Essere allegri non significa necessariamente essere felici...talvolta si ha voglia di ridere e scherzare...per non sentire che dentro si ha voglia di piangere...(Jim Morrison)
Mercurio
sonur af the vindur
Performer
Star
*

Karma: 260
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Andrea
Posts: 4411


Ride The Lightning


Guarda Profilo
« Risposta #5 il: 16 Gennaio 2010, 17:44:04 »

come trama non ne ho sentito parlare bene, ma sono curioso di vederlo in 3d
Loggato



no priest no metal
Claudiebam
Attore
*

Karma: 95
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: Claudia
Posts: 285


Scripta manent, verba volant


Guarda Profilo WWW
« Risposta #6 il: 16 Gennaio 2010, 19:06:08 »

Voglio vederlo, non per lo spunto che anche a me sembra banale e poco originale, ma per la spettacolarità che si respira già dai trailer, che in 3d sicuramente sarà amplificata notevolmente. A livello di storia spero solo che la razza dei Na'vi e la tematica del contatto siano descritte in modo originale, non basta la spettacolarità per rendere un film un bel film.

al cinema,quando passarono il trailer dicemmo di volerlo vedere :O
Loggato

..:: Dioscuro ::..
I'm Not Okay
Administrator
Star
*

Karma: 390
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: φθονος θεών
Posts: 11376


+I don't belong here+


Guarda Profilo WWW
« Risposta #7 il: 16 Gennaio 2010, 19:10:30 »

Vi preciso ancora che trama, dialoghi e messaggio non hanno particolare originalità (basterebbe considerare Pochaontas e sostituire i nomi dei personaggi).

La spettacolarità è nella descrizione visiva del mondo immaginario di questo pianeta (che poi è più umano che alieno).
« Ultima modifica: 16 Gennaio 2010, 20:02:17 da ..:: Dioscuro ::.. » Loggato


"Quand'ero bambino giocavo sempre con la mia ombra;
mi piaceva muovermi al sole e vederla diventare piccola, grande;
poi però mi sono reso conto che non mi avrebbe mai abbandonato,
neanche al buio."
Sade
La stravaganza del riccio
Star
*

Karma: 28
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: Sade
Posts: 1049



Guarda Profilo
« Risposta #8 il: 18 Gennaio 2010, 16:32:42 »

Vado a vederlo questa sera all'Imax!
Loggato


Echoes
vox clamantis in deserto
Performer
Star
*

Karma: 397
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Angelo
Posts: 1825


"Live Long and Prosper"


Guarda Profilo WWW
« Risposta #9 il: 28 Gennaio 2010, 03:05:43 »

Ho visto stasera il film, ed era sostanzialmente come me l'aspettavo. Bellissimo per ciò che riguarda le ambienti ricreati (resi ancora meglio in 3d) e le usanze del popolo Na'vi, un popolo fortemente spirituale e a contatto con la natura, fedeli ad un dio che non è altro che l'inconscio collettivo, l'energia che anima tutto e a cui tutti gli esseri viventi si ricongiungono al momento della morte (siamo "energia presa in prestito", dicono). In questo contesto l'essere umano diventa il nemico, capace di distruggere ogni cosa senza pietà, in primis la natura che lo ha creato (prima tematica), giustificandosi moralmente con la solita scusa di "esportare" la nostra presunta civiltà ad un popolo considerato ignorante ed inferiore (seconda tematica, più attuale che mai), con il fuoco e con le armi. Il film è abbastanza scontato per ciò che riguarda lo svolgimento della storia, ma il modo in cui il mondo dei Na'vi è stato descritto e ricreato è del tutto fantastico ed affascinante. E' questo il punto di forza del film, secondo me, più che la spettacolarità e gli effetti tridimensionali, che son ben realizzati, ma che si apprezzano di più nella costruzione dei paesaggi che nelle scene d'azione. Da vedere, in qualsiasi caso.
Loggato


Signature Made by Ratman©
QuintinoRocca
Bocca di Rosa
Star
*

Karma: 114
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 4590



Guarda Profilo WWW
« Risposta #10 il: 28 Gennaio 2010, 15:51:14 »

La morale del film, secondo me, è che la tecnologia va utilizzata a servizio del contenuto, non può essere questo a servizio della tecnologia. Il film è un'americanata pazzesca, colmo di retorica, combattimenti, buoni e cattivi, effetti speciali etc etc.. La trama è inconsistente, la sceneggiatura schifosa, e l'unica cosa apprezzabile risulta la commistione tra computer e uomo, figlia dell'innovazione 3D ma credo che non è quanto basta per dichiarare un film senza testa nè piedi bello. Consiglio a tutti di non vederlo! Voto: 5
Loggato

ricorda Signore questi servi disobbedienti
alle leggi del branco
non dimenticare il loro volto
che dopo tanto sbandare
è appena giusto che la fortuna li aiuti
come una svista
come un'anomalia
come una distrazione
come un dovere
Ricciolino
Star
*

Karma: 311
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Enrico
Posts: 2141



Guarda Profilo
« Risposta #11 il: 28 Gennaio 2010, 16:44:16 »

La morale del film, secondo me, è che la tecnologia va utilizzata a servizio del contenuto, non può essere questo a servizio della tecnologia. Il film è un'americanata pazzesca, colmo di retorica, combattimenti, buoni e cattivi, effetti speciali etc etc.. La trama è inconsistente, la sceneggiatura schifosa, e l'unica cosa apprezzabile risulta la commistione tra computer e uomo, figlia dell'innovazione 3D ma credo che non è quanto basta per dichiarare un film senza testa nè piedi bello. Consiglio a tutti di non vederlo! Voto: 5
che sia un'holliwoodianata me l'accollo, ma americanata no, perchè i cattivi erano proprio gli americani colonizzatori imperialisti  icon_rolleyes
e poi c'è anche un messaggio ambientalista chiaro
Loggato

QuintinoRocca
Bocca di Rosa
Star
*

Karma: 114
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Posts: 4590



Guarda Profilo WWW
« Risposta #12 il: 28 Gennaio 2010, 18:19:43 »

La morale del film, secondo me, è che la tecnologia va utilizzata a servizio del contenuto, non può essere questo a servizio della tecnologia. Il film è un'americanata pazzesca, colmo di retorica, combattimenti, buoni e cattivi, effetti speciali etc etc.. La trama è inconsistente, la sceneggiatura schifosa, e l'unica cosa apprezzabile risulta la commistione tra computer e uomo, figlia dell'innovazione 3D ma credo che non è quanto basta per dichiarare un film senza testa nè piedi bello. Consiglio a tutti di non vederlo! Voto: 5
che sia un'holliwoodianata me l'accollo, ma americanata no, perchè i cattivi erano proprio gli americani colonizzatori imperialisti  icon_rolleyes
e poi c'è anche un messaggio ambientalista chiaro

Ah, si, il messaggio ambientalista chiaro icon_rolleyes io l'ho reputata un'americanata antiamericana perché ora va di moda!
Loggato

ricorda Signore questi servi disobbedienti
alle leggi del branco
non dimenticare il loro volto
che dopo tanto sbandare
è appena giusto che la fortuna li aiuti
come una svista
come un'anomalia
come una distrazione
come un dovere
Ricciolino
Star
*

Karma: 311
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Enrico
Posts: 2141



Guarda Profilo
« Risposta #13 il: 28 Gennaio 2010, 18:41:30 »

 
La morale del film, secondo me, è che la tecnologia va utilizzata a servizio del contenuto, non può essere questo a servizio della tecnologia. Il film è un'americanata pazzesca, colmo di retorica, combattimenti, buoni e cattivi, effetti speciali etc etc.. La trama è inconsistente, la sceneggiatura schifosa, e l'unica cosa apprezzabile risulta la commistione tra computer e uomo, figlia dell'innovazione 3D ma credo che non è quanto basta per dichiarare un film senza testa nè piedi bello. Consiglio a tutti di non vederlo! Voto: 5
che sia un'holliwoodianata me l'accollo, ma americanata no, perchè i cattivi erano proprio gli americani colonizzatori imperialisti  icon_rolleyes
e poi c'è anche un messaggio ambientalista chiaro

Ah, si, il messaggio ambientalista chiaro icon_rolleyes io l'ho reputata un'americanata antiamericana perché ora va di moda!
icon_risate icon_risate  icon_ok
Loggato

Mitropank
Wir sind die Türken von Morgen
Staff
Star
*

Karma: 191
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Turj
Posts: 4532


Trance Europa Express


Guarda Profilo WWW
« Risposta #14 il: 28 Gennaio 2010, 20:22:50 »

cos'è un'americanata antiamericana? icon_eek
Loggato

"(in Iran)Non capiscono le ragioni di reprimere nel sangue il dissenso, quando basterebbero dei noiosissimi talk show."

"Marchionne vuol chiudere Termini Imerese. Per rappresaglia gli operai minacciano di riprendere la produzione della Duna."

"A Montecitorio, intanto, Bersani ha incontrato i lavoratori Alcoa, che hanno ascoltato pazienti le sue richieste."

Pagine: [1] 2 3   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia

TinyPortal v0.9.8 © Bloc
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!