GulliLibero
  Home   Forum   Help Ricerca Calendario Utenti Staff Login Registrati   *
Pagine: [1] 2 3 ... 5   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: L'amicizia dopo l'amore può esistere?  (Letto 11098 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Ebe
an only drop
Star
*

Karma: 27
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Posts: 1346


La goccia scava la pietra.


Guarda Profilo
« il: 05 Settembre 2005, 15:00:23 »

Si è parlato dell'odio dopo l'amore.
Ma che mi dite di un'eventuale amicizia?
Credete possa esistere un'amicizia che sia il prolungamento di un amore o comunque di un sentimento molto forte?
Se di amicizia non si vuol parlare credete possa comunque mantenersi un rapporto?

Rispondo io per prima, augurandomi di potermi confrontare con le vostre opinioni.
Come nel caso dell'odio anche in questo credo che si possano fare delle distinzioni tra le diverse esperienze.
Quando si parla d'amore sono molti i fattori che incidono.
Ma in questo caso credo che tutto si possa ridurre ad una cosa: la maturità delle persone coinvolte.
Quando una storia finisce di mezzo c'è sofferenza, egoismo e voglia di voltare pagina.
Ma quando una storia è stata importante e si è fondata sulla reciproca fiducia e sulla confidenza che tra i due partner si è instaurata nel corso della loro storia, beh allora credo che mantenere un rapporto anche minimo sia inevitabile.
Non mi riferisco ad un'amicizia confidenziale, una di quelle che si instaura tra persone dello stesso sesso in cui ci si scambiano consigli e cose del genere.
Per quella occorre tempo, molto tempo.
Ma non credo che non possa esistere.
Non so, forse mi ricrederò.
Forse tra qualche mese posterò un concetto totalmente diverso.
Per ora sono solo convinta che quando si decide fermamente che una storia è finita, quando si è perfettamente consapevoli di questo, il minimo che si possa fare per non cancellare il passato è fare in modo di avere nel presente un buon rapporto con la persona con cui si è condivisa una piacevole esperienza.
Non chiedetemi di che genere di rapporto si tratti però, mi manca l'esperienza per darvi una risposta.
« Ultima modifica: 13 Febbraio 2007, 20:51:24 da Ebe » Loggato

<<Chiunque abbia provato un dolore così grande da piangerci fino a non avere più lacrime, sa  bene che ad un certo punto si arriva ad una specie di tranquilla malinconia,
una sorta di calma, quasi la certezza che non succederà più nulla>>


Tratto da "Le Cronache di Narnia" C.S. Lewis

..:: Dioscuro ::..
I'm Not Okay
Administrator
Star
*

Karma: 390
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: φθονος θεών
Posts: 11376


+I don't belong here+


Guarda Profilo WWW
« Risposta #1 il: 05 Settembre 2005, 15:18:57 »

Secondo me si.
Pu? esistere, perch? credo nell'amicizia tra uomo e donna, e pu? anche essere svincolata dai sentimenti precedenti, sincera e disinteressata (per quanto pu? esserlo ogni amicizia) e non morbosa, ma probabilmente richiede tempo..
Loggato


"Quand'ero bambino giocavo sempre con la mia ombra;
mi piaceva muovermi al sole e vederla diventare piccola, grande;
poi però mi sono reso conto che non mi avrebbe mai abbandonato,
neanche al buio."
daniela
Attore
*

Karma: 43
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Posts: 395



Guarda Profilo
« Risposta #2 il: 05 Settembre 2005, 18:39:16 »

Quando una storia tra due persone finisce, fino a quando uno dei due continua ad amare l'altro...non potr? esistere alcuna amicizia.Questo ? quello che penso o per lo meno ? ci? che ricavo dalle mie esperienze.
Tutto credo dipenda dal modo in cui ci si lascia.
Se due persone si lasciano perch? entrambe di " comune accordo" hanno capito che non sono fatte per stare insieme x tutta una serie di motivazioni, o perch? i sentimenti per entrambi sono cambiati, non vedo il motivo x cui dopo ci si debba "perdere di vista".
Quando invece due persone si lasciano x il volere di uno solo dei due allora a quel punto io trovo che sia tutto tremendamente piu difficile, anche quando ci si mette ben in testa che ? tutto finito chi amiamo difficilmente per noi sar? solo un amico, anche a distanza di molto molto tempo.
Loggato

In a thousand waves a million waves...
Oh still I look for love
And all I see is your face...

So I come back home to you.


-Io non ti dipingo. Se dovessi dipingerti ti dipingerei...                   

Ebe
an only drop
Star
*

Karma: 27
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Posts: 1346


La goccia scava la pietra.


Guarda Profilo
« Risposta #3 il: 05 Settembre 2005, 19:35:14 »

Citato da: daniela
Quando invece due persone si lasciano x il volere di uno solo dei due allora a quel punto io trovo che sia tutto tremendamente piu difficile, anche quando ci si mette ben in testa che ? tutto finito chi amiamo difficilmente per noi sar? solo un amico, anche a distanza di molto molto tempo.


Sentimentalmente ? vero.
Ma farei un altro ragionamento.
Se ci si lascia per volere di uno dei due allora per quanto possa essere difficile per chi viene lasciato vedere la persona che ama come un amico credo che non potendola pi? avere vicino come partner si renda conto che pur di non perdere una persona con cui si ? o si ? stati compatibili caratterialmente, "si accontenti" anche solo della sua amicizia.
Certo dipende il modo e le motivazioni per cui si ? lasciati...
Loggato

<<Chiunque abbia provato un dolore così grande da piangerci fino a non avere più lacrime, sa  bene che ad un certo punto si arriva ad una specie di tranquilla malinconia,
una sorta di calma, quasi la certezza che non succederà più nulla>>


Tratto da "Le Cronache di Narnia" C.S. Lewis

daniela
Attore
*

Karma: 43
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Posts: 395



Guarda Profilo
« Risposta #4 il: 05 Settembre 2005, 20:08:38 »

In linea di principio il tuo ragionamento non lo trovo sbagliato, per un periodo mi sono pure comportata cosi, seguendo questo pensiero...ma dopo un po di tempo mi sono resa conto che stavo fingendo, e che quella persona x me era tutto ma non un amico, proprio per il sentimento forte che provavo ancora x lui.
Tutto dipende si dal modo e dalle motivazioni per cui una storia finisce...ma a volte dipende anche da noi stessi.
Loggato

In a thousand waves a million waves...
Oh still I look for love
And all I see is your face...

So I come back home to you.


-Io non ti dipingo. Se dovessi dipingerti ti dipingerei...                   

Ebe
an only drop
Star
*

Karma: 27
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Posts: 1346


La goccia scava la pietra.


Guarda Profilo
« Risposta #5 il: 06 Settembre 2005, 00:21:05 »

Citato da: daniela
...ma a volte dipende anche da noi stessi.


Concordo Wink
Loggato

<<Chiunque abbia provato un dolore così grande da piangerci fino a non avere più lacrime, sa  bene che ad un certo punto si arriva ad una specie di tranquilla malinconia,
una sorta di calma, quasi la certezza che non succederà più nulla>>


Tratto da "Le Cronache di Narnia" C.S. Lewis

The Mente
Staff
Star
*

Karma: 97
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Mario
Posts: 2107


DolceAmaro


Guarda Profilo WWW
« Risposta #6 il: 06 Settembre 2005, 02:30:22 »

Semplicemente, leverei "a volte".

Dipende sempre da noi stessi.
Da ci? che facciamo e da ci? che non facciamo.
Da ci? che desideriamo e da ci? a cui ci lasciamo andare.
Da ci? che controlliamo e da ci? che fluisce liberamente, fuori e dentro di noi.
Sono tutte componenti di noi stessi, e se non c'? prefetto equilibrio,
o perfetta armonia, fra di esse, non pu? esserci pace.
Loggato

Certi fiori vanno presi prima che il vento li spogli dei petali.Prima che il tempo li faccia avvizzire, sfiorire, seccare. E l'acqua continua a scorrere,coglila.

Sognatore è chi trova la sua via alla luce della luna, punito perché vede l'alba prima degli altri.
Oscar Wilde
BlAcK MambA
Attore
*

Karma: -1
Offline Offline

Galleria utente
Posts: 484



Guarda Profilo WWW
« Risposta #7 il: 06 Settembre 2005, 23:37:37 »

...non ? la cosa pi? facile mantenere un rapporto serio di amicizia...con una persona con la quale hai condiviso dei sentimenti molto forti..
ma ci si prova..forse perk? la visione ke ho io di amicizia..? un p? contorta..ma nn so se riusceirei a confidarmi con una persona ke ho veramente voluto bene. paradossalmente ne uscirei ferito..? strano..ma alla fine dipende da noi stessi... no? rolleyes
Loggato

The Night The Lights Went Out...
..non ci sarà mai per noi la notte in cui le luci andranno via...
*SyL*
Star
*

Karma: 30
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Posts: 1283



Guarda Profilo
« Risposta #8 il: 06 Settembre 2005, 23:44:15 »

Ce'? solo un ragazzo con cui non ho mantenuto un buon rapporto dopo la fine di una storia. E, paradossalmente forse (ma io credo di no), ? proprio quello che per me ha contato di pi?.
Secondo me dipende molto dal rapporto che si ha avuto con la persona in questione; se con questa, oltre ad un amore, ? stata condivisa anche la propria vita, a livello di quotidianit?, allora credo che sia difficile mantenere, almeno all'inizio, un rapporto di vicinanza. I ruoli tenderebbero a confondersi e per un istinto di difesa personale, per fare un po' di ordine e ritrovare un purto di partenza, credo sia abbastanza normale allontanare la persona che ti ? stata accanto.
Loggato

harrypotteriana
La mitica
Protagonista
*

Karma: 51
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Nome: Roberta
Posts: 601


''Hoc unum scio, me nihil scire'' Socarate


Guarda Profilo
« Risposta #9 il: 10 Settembre 2005, 13:26:37 »

no...assolutamente...
io nn riuscirei mai a vedere cm amico una persona cn kui ho trascorso e vissuto determinate emozioni...se ho amato nn potr? mai voler bene...ne sn convinta...sx? di nn perdere mai la xsona ke amo in qst momento...
sarebbe un'infinita agonia...nn poter parlare o stare cn lui neanke cm amici....nn ci riuscirei... Sad(  Sad(  Sad(
Loggato

''Smettila,spaventato dalla stessa novità,di espellere dall'animo il vero,ma con più attento giudizio valuta e,se ti appaiono verità,cedi,o,se invece è falso,combatti.''(Lucrezio,De Rerum Natura,libro I)


 
galeot
Inadeguate
Administrator
Star
*

Karma: 580
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Gaetano Leotta
Posts: 5670


Vita e morte sono due facce della stessa medaglia


Guarda Profilo WWW
« Risposta #10 il: 11 Settembre 2005, 00:55:01 »

Non capisco.


Mi permetto un'eresia. Non si potrebbe fare che, a prescindere da quel che ci sia (o non ci sia) stato prima, si rimanga "amici" (Huh) se c'è la voglia reciproca di vedersi, parlarsi, incontrarsi oppure no, in caso contrario?
« Ultima modifica: 12 Maggio 2007, 02:26:10 da galeot » Loggato

Chi non comprende il tuo silenzio
probabilmente
non capirà  nemmeno le tue parole
E. Hubbard


Che potere avrebbe l'Inferno se coloro che sono imprigionati non potessero sognare il Paradiso?
Neil Gaiman

The Mente
Staff
Star
*

Karma: 97
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Mario
Posts: 2107


DolceAmaro


Guarda Profilo WWW
« Risposta #11 il: 11 Settembre 2005, 01:35:41 »

Io non credo. Esperienza negativa, fino adesso.
Tutto, tremendamente, troppo complesso.
Sfumature e tonalit? troppo difficili da cogliere, e da paragonare.
Ognuna ? storia a s?, quindi non esiste nemmeno una risposta valida per tutte.

Provare ? lecito, doveroso, quasi. Ma il fallimento ? l'ipotesi pi? probabile.
Per me.
Loggato

Certi fiori vanno presi prima che il vento li spogli dei petali.Prima che il tempo li faccia avvizzire, sfiorire, seccare. E l'acqua continua a scorrere,coglila.

Sognatore è chi trova la sua via alla luce della luna, punito perché vede l'alba prima degli altri.
Oscar Wilde
daniela
Attore
*

Karma: 43
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Posts: 395



Guarda Profilo
« Risposta #12 il: 11 Settembre 2005, 01:44:20 »

Se di mezzo c'? una forte attrazione verso qualcuno non so fino a che punto sia facile vedersi...parlarsi...facendo finta di niente!!!
Non ? per niente facile ignorare quella corrente che ti trascina...
Loggato

In a thousand waves a million waves...
Oh still I look for love
And all I see is your face...

So I come back home to you.


-Io non ti dipingo. Se dovessi dipingerti ti dipingerei...                   

galeot
Inadeguate
Administrator
Star
*

Karma: 580
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Maschile
Nome: Gaetano Leotta
Posts: 5670


Vita e morte sono due facce della stessa medaglia


Guarda Profilo WWW
« Risposta #13 il: 11 Settembre 2005, 02:04:33 »

Citato da: daniela
Se di mezzo c'è una forte attrazione verso qualcuno non so fino a che punto sia facile vedersi...parlarsi...facendo finta di niente!!!
Non ? per niente facile ignorare quella corrente che ti trascina...

Fare finta di niente? Perché mai, sarebbe atroce!

Continuare a vedere una persona che non ricambia i propri sentimenti (ancora vivi nei suoi confronti) è frustrazione, chiaramente. A seconda dei momenti potrebbe anche piacere ( rolleyes ) ma in generale questo rientra nei casi in cui non sussistono le condizioni "si ha voglia o piacere reciproco di vedersi, parlarsi ecc."

Riassumendo tutto, chiudo per come ho iniziato.



In effetti è la verita, dopotutto:

Non capisco.
« Ultima modifica: 12 Maggio 2007, 02:27:17 da galeot » Loggato

Chi non comprende il tuo silenzio
probabilmente
non capirà  nemmeno le tue parole
E. Hubbard


Che potere avrebbe l'Inferno se coloro che sono imprigionati non potessero sognare il Paradiso?
Neil Gaiman

Ebe
an only drop
Star
*

Karma: 27
Offline Offline

Galleria utente
Sesso: Femminile
Posts: 1346


La goccia scava la pietra.


Guarda Profilo
« Risposta #14 il: 12 Settembre 2005, 17:40:38 »

No, non pu? esistere l'amicizia dopo l"amore".
Non se non c'? la volont? di entrambi.
Forse bisogna solo dire "? stato bello finch? ? durato, ora ognuno prender? la sua strada, strada diversa da quella intrapresa dall'altro"
Troppo infantile come scusa, o forse troppo comoda.
Punti di vista, anche in questo caso.
No, non pu? esistere, come l'amore..anche quello pu? non esistere o forse ? solo meglio per tutti se non esistesse, punti di vista anche in questo caso rolleyes
Loggato

<<Chiunque abbia provato un dolore così grande da piangerci fino a non avere più lacrime, sa  bene che ad un certo punto si arriva ad una specie di tranquilla malinconia,
una sorta di calma, quasi la certezza che non succederà più nulla>>


Tratto da "Le Cronache di Narnia" C.S. Lewis

Pagine: [1] 2 3 ... 5   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia

TinyPortal v0.9.8 © Bloc
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!