Logo della pagina principale del sito Agi On Line

Conferenza - Dibattito “Referendum Assistito”

Conferenza-Dibattito

Il dossier informativo



Referendum "Assistito" - Pagina 13
LA LEGGE 40/2004 IMPONE VINCOLI ALLA RICERCA SCIENTIFICA.

La questione scientifica nasce nel momento in cui la legge 40/2004 impone dei vincoli alla ricerca scientifica e alla sperimentazione sugli embrioni. Questo avviene, in particolare, nell’articolo 13, che tratta di Sperimentazione sugli embrioni umani. Riportiamo alcuni punti della legge:

1. È vietata qualsiasi sperimentazione su ciascun embrione umano.
2. La ricerca clinica e sperimentale su ciascun embrione umano è consentita a condizione che si perseguano finalità esclusivamente terapeutiche e diagnostiche ad essa collegate volte alla tutela della salute e allo sviluppo dell'embrione stesso, e qualora non siano disponibili metodologie alternative.
3. Sono, comunque, vietati:
a) la produzione di embrioni umani a fini di ricerca o di sperimentazione o comunque a fini diversi da quello previsto dalla presente legge;
b) ogni forma di selezione a scopo eugenetico degli embrioni e dei gameti ovvero interventi che, attraverso tecniche di selezione, di manipolazione o comunque tramite procedimenti artificiali, siano diretti ad alterare il patrimonio genetico dell'embrione o del gamete ovvero a predeterminarne caratteristiche genetiche, ad eccezione degli interventi aventi finalità diagnostiche e terapeutiche, di cui al comma 2 del presente articolo;
c) interventi di clonazione mediante trasferimento di nucleo o di scissione precoce dell'embrione o di ectogenesi sia a fini procreativi sia di ricerca;
d) la fecondazione di un gamete umano con un gamete di specie diversa e la produzione di ibridi o di chimere.
(I punti 4, 5 e 6 trattano le sanzioni previste per chi non rispetta i punti sopra citati).

Ma per quale ragione, si fanno esperimenti sugli embrioni? E perché è lecito o non lecito farli?Il motivo fondamentale è che, dagli embrioni, si possono prelevare le cellule staminali embrionali, ritenute, da alcuni, fondamentali per la ricerca scientifica finalizzata alla cura di malattie come l’Alzheimer, il Parkinson, la sclerosi, il diabete, le cardiopatie, i tumori.
Pagina Precedente
Pagina Successiva

Contatta il webmaster. Team per l'accessibilità ASIC.Supportaci